Eccellenza: dopo la 27^ giornata

28 Febbraio 2019


Le ultime 3 gare in 7 giorni meritano un commento speciale perché prima della sosta Pasquale sarà tutto deciso visto che dopo 2 settimane di stop ci sarà l'ultima giornata per onor di firma. Adesso mancano 7 giornate alla fine del campionato per chi ha già riposato e solo 6 per chi deve riposare ...fra avere da giocare una gara in più oppure no c'è una bella differenza, adesso in percentuale assomma al 12,6% ..non é poco specie per chi si gioca la salvezza per un punto ..le squadre che devono riposare sono: per il 1 posto: Poggibonsi; per i play-off: Fortis Juventus, Rignanese e Zenith; per i play-out: Porta Romana, Antella e Pratovecchio. La famigerata forbice per adesso é stata rintuzzata nei play-off grazie ail calo di risultati dei Leoni é regredita ed é probabile che la muta delle inseguitrici la riduca ancora ...anche nella Ghiacciaia la forbice sta prendendo forma ma la Castiglionese ha molte carte ancora per guadagnare i play-out.

Il turno infrasettimanale ha inciso favorevolmente o no sulle prestazioni delle singole squadre? A sommi capi la lepre Grassina e il segugio Poggibonsi continuano nell'appassionante duello al vertice ...nella zona play-off, a parte il regolamento che si presta ad interpretazioni differenti, credo che solo alla fine si capirà se gli spari ci saranno. A breve le squadre indiziate di fare i play-off inizieranno una marcia al rallentatore …La zona cuscinetto fra play-off e play-out é scomparsa: Valdarno, Zenith, Baldaccio e Badesse tentano di riaccodarsi verso l'alto mentre Lastrigiana, Signa e Foiano stanno per essere fagocitate nella Ghiacciaia.

La classifica delle prime 10 giornate del girone di ritorno é la seguente: Rignanese 22 punti, Colligiana 20, Poggibonsi 20, Grassina 20, Fortis Juventus 19, Baldaccio 15, Porta Romana 14, Antella 12, Zenith Audax 11, Badesse 11, Signa 10, Pratovecchio 10, Foiano 8, Castiglionese 8, Valdarno 7, Lastrigiana 4, Bucinese 3. Per completare il quadro un po' di statistica: maggior numero di gol il Grassina 63, peggior attacco Bucinese 16, miglior difesa il Grassina 20, peggior difesa la Bucinese 50, maggior numero di vittorie Grassina 18, minor numero di vittorie il Pratovecchhio e la Bucinese 2, minor numero di sconfitte il Grassina 1, maggior numero di sconfitte la Castiglionese 18, maggior numero di pari il Pratovecchio 14, minor numero di pari la Castiglionese 4. Il numero 0 nella classifica resiste solo per il Grassina, nessuna sconfitta in casa. Dulcis in fundo il CRT dopo aver alterato il campionato facendo scontare le squalifiche per somma di ammonizioni del turno infrasettimanale in modo improprio. ...adesso ci delizia con quest'altra irregolarità del premio giovani che in pratica autorizza le società in lotta per tale elargizione a giocare con una squadra di bimbetti ..infine, con un finale al cardiopalma sta venendo fuori quanto sia aberrante la giornata di riposo per non aver fatto il girone pari ….se non si poteva fare a 16 si doveva fare a 18.


GRASSINA (60): ...per quello che la mia collaboratrice Gatta Mammona ha visto a distanza di 3 giorni in quel di Castiglioni questo comunica: secondo me non c'è gara, troppo più forti i Granocchi, forse il Poggibonsi ha qualche talento in più, ma non gioca da squadra, penso che il mister del Grassina sia molto più bravo di quello del Poggibonsi. Fra i Leoni mi sono piaciuti Riccobono e Fatticioni, a centrocampo nulla di che, in attacco zero totale, ma probabilmente la prova maiuscola della difesa viola ha inciso in maniera importante sul giudizio degli attaccanti.
Se le due squadre viste contro la Castiglionese sono queste, credo che il Grassina vincerà tranquillamente il campionato e forse solo forse il Poggibonsi passerà alla fase interregionale senza play off regionali se riesce a far scattare la forbice.


POGGIBONSI (57): ..la “Ghenga Giallorossa” dopo la musata nel prato Faralli ha nuovamente mangiato erba al Del Buffa facendosi rimontare ben 2 gol...il duello con il Grassina continua ma adesso occorre credere nelle streghe ...ritengo interessante sentire il parere del mister e dei tifosi giallorossi, così ognuno può farsi il quadro della situazione


Mister Bifini: Dopo la gara ho parlato con i ragazzi come uso fare sempre, non sto a dirvi cosa gli ho detto nel bene e nel male ..I panni sporchi si lavano in casa ..ci siamo fatti 2 gol da soli ...In questa categoria contano determinazione, concentrazione e umiltà operaia ..non si deve lasciare niente al caso ..Dopo il 2-2 abbiamo avuto un calo di concentrazione e di cattiveria agonistica ...Il bello che non balla non mi piace.


Tifosi Giallorossi: Senza palle si va poco lontano.... Bella figura!!!!!! tra Pratovecchio in casa all'andata, Antella e a Castiglion Fiorentino, 3 squadre probabilmente in odore di retrocessione, neppur una rete segnata e soli 2 punti conquistati, addio primo posto! !!!! ...Per vincere i campionati bisogna avere tre componenti: una società che programmi il presente e soprattutto il futuro ...l'allenatore con mentalità giusta e competente. ...I giocatori vincenti e con gli attributi. …..I play off? ...se trovi una squadra con le palle ne prendi una balla...serie D? ..con quali risorse dopo quello che ho sentito dire??....e con quale struttura societaria?? ...Sono abbattuto da una squadra senza carattere e dalla poca chiarezza dei "piani alti" ….Ma siete veramente sicuri che i piani alti vogliono salire di categoria ??????? ….Secondo me è mancato il coraggio di cambiare guida ….Un altro presidente avrebbe mandato via l'allenatore, non abbiamo fenomeni ma altre squadre i nostri giocatori ce li invidiano, troppi i punti persi per strada e anche quando hai vinto a volte non hai mai tirato in porta, vedi contro con la Lastrigiana !


COLLIGIANA (48): ….sono meravigliato dei Biancorossi, una volta battuta la musata al New Bibe credevo proprio che per loro il campionato non avesse più nulla da dire …..invece non so di chi sia il merito ma penso esclusivamente di mister Deri che in 4 giorni é riuscito a rimotivare i suoi bipedi e nonostante le difficoltà riscontrate nella gara con il Pratovecchio l'ha vinta all'ultimo istante. Adesso la possibilità di disputare i play-off é concreta: sono a 9 punti dal Poggibonsi ma hanno una gara in meno e domenica vanno al Lotti ...in teoria basta non perdere e gestire con acume le gare con Fortis e Rignanese nell'interesse reciproco.



FORTIS JUVENTUS (48): …bravo mister Fusi ...mi sembrava che la squadra avesse svinato invece nelle ultime tre gare sono stati gagnati 7 punti che hanno consentito di riconquistare il 2° posto e di scappare dalla forbice ora ridotta a 9 punti ….le buone notizie non si fermano qui perché bomber Guidotti anche se ancora un po' dolorante é ricomparso in campo ...ma c'é un però, il calendario é un po' birboncello: ancora deve essere effettuato il turno di riposo, 3 delle 6 restanti gare sono con Poggibonsi, Colligiana e Rignanese società tutte interessate a non andare in forbice con i Leoni ...quindi per essere sicuri di effettuare i play-off occorre prima di giocare tali partite ragionare a chi conviene fare punti ...mi dispiace dirlo ma questa é un'anomalia del regolamento da sempre evidente ….i diretti interessati sarebbero dei fessacchiotti se non ne prendessero atto



RIGNANESE (43): Siamo di fronte ad un leggero rallentamento nella spedita marcia iniziata nel girone di ritorno, in 10 giornate 22 punti senza mai perdere, più di qualunque altra consorella. Adesso i Valdarnesi sono stabilmente al 5° posto, in zona play-off, che può essere messa in dubbio solo dalla forbice di 10 punti dalla 2^ e di 10 punti dalla 3^ ma se occorresse accorciare basta irruvidire le cesoie, i Biancoverdi sono pronti ad aspettare i Leoni al Ponte Mediceo il 31 marzo alle ore 15. Intanto il presidente “Profumo” Bettucci vuole sbrigare la pratica Lastrigiana senza se e senza ma ..nella gara di andata ci furono screzi fastidiosi con tutta la filiera Biancorossa, volarono male parole come “retrocessi” pronunciate sia in campo che in tribuna.



ZENITH AUDAX (39):...gli ultimi due risultati del Poggibonsi hanno fatto rifiorire le speranze ai dirigenti blaugrana. Attualmente il team di Testasecca é nella griglia play-off sia pure all'ultimo posto e con un solo punto di distacco dalla forbice con la 3^ classificata. Riuscire a centrare gli spari per il factotum Massiccio sarebbe un risultato di minima ma sufficiente per non dichiarare fallimentare la stagione che non ha dato i frutti sperati: i vecchi bipedi stanno esalando il canto del cigno ..i bipedini mostrano riluttanza allo stress che comporta la Categoria Regina e soprattutto le costose vecchie stelle ed ex professionisti Silva Reis e Zizzari denunciano il primo una forte idiosincrasia all'impegno e il secondo i malanni di chi é per attaccare le scarpe al chiodo.



BADESSE/FATTORIA DI LORNANO (37): ...Emil, il consigliere personale del vignaiolo “Spandi e Spendi Effendi” é alla ricerca del capro espiatorio da sacrificare al suo posto nell'aia della Fattoria di Lornano ...tutti gli indizi convergono sull'attuale mister dei biancocelesti, Alunno Corbucci, incapace, nonostante le ingenti spese profuse, di centrare i play-off ...ma anche se venissero agganciati la sua sorte é ormai segnata ...comunque sia il prossimo anno la Fattoria di Lornano vorrà fare una super incontrastata cavalcata. Per attuare tale impresa prima di tutto allenamenti di giorno, lo stadio Nannotti sarà adibito solo alle partite ufficiali in modo che il manto erboso sia sempre perfetto ...gli allenamenti saranno svolti al campo sportivo di Castellina in Chianti e il mister un caro amico di lunga data di Frediani ovvero “Grattaevinci” STEFANO CALDERINI che sta realizzando una fantastica salvezza presso i New Bibe.



BALDACCIO (36): ..il diesse Panino é molto preoccupato della piega che ha preso il campionato, sta correndo il rischio di disputare i play-off ...dopo la brutta figura fatta allo Stefano Lotti dove la squadra aveva ceduto il passo e l'anima ai Leoni credeva di avere già archiviato la pratica 2018-19 e riservare tutte le energie alla costruzione della Baldaccio 2019-20 ...purtroppo non aveva fatto i conti con i suoi bomber Tezi e Quadroni che hanno iniziato a tambureggiare i portieri avversari spesso bucherellandoli. Panino adesso spera nelle prossime due gare a Bucine e in casa con il Signa di non raccattare alcunché ….ma mister Chiarini visto che inaspettatamente sono rifiorite le speranze di soppiatto punta a rientrare nella griglia play-off ...ma a Panino non la si fa ...imperterrito ha annusato la ragia e gli ha detto testualmente: se ciò accadrà dovrai trovarti un'altra panca



VALDARNO (35): in classifica é l'ultima società che può aspirare ancora al raggiungimento dei play-off ma dopo aver toccato il fondo in quel di Pratovecchio non sono sufficienti la vittoria esterna alla Zenith e il rocambolesco pari casalingo con l'incompiuto Poggibonsi ...risultati che hanno ridato fiducia al team di mister “Bandierino” Zavaglia che comunque per poter centrare l'obbiettivo spari ha bisogno di due culi ...il primo che la forbice non scatti fra la 2^ e la 3^ classificata e che dalla 3^ classificata non ci sia un perimetro di 10 punti o superiore. Attualmente il Figline é 9° a 13 punti dalla 3^ ...nuota Mazzolino che l'America é lontana.



SIGNA (26): … nelle ultime tre gare tre pari...fossi Peo mi sentirei tranquillo per più motivi: c'é il vantaggio di aver già riposato, l'allenatore Animalunga é squalificato per tre domeniche, rientra Coppola e qualche punizione la centra, il portiere Cappelli per tutto l'anno sforacchiato finalmente é entrato in forma, i Boys 89 sono il 13° giocatore in campo, infine può concedersi il lusso di pareggiare con le dirette rivali in specie l'Antella ..per il resto sono partite facili dal bassissimo contenuto agonistico ...per far bene basta un po' di concentrazione ...certo le Nonne Papere se sono aiutate con un po' di beccare rafforzante al posto dei beeroni degli integratori saranno assai più pimpanti



PORTA ROMANA (26): Calderini ha trovato l'assetto giusto e adesso la squadra è in salute e stanno venendo anche i risultati, segno che la competenza e il lavoro alla fine paga sempre. Dopo i 10 punti in 4 gare nessuno pensava che il fanalino di coda Castiglionese potesse impensierire il nostro Grattaevinci?? .....se Calderini quasi esonerato dopo Foiano nelle 5 gare successive ha fatto punti senza magheggiare ci sta che abbia trovato la quadra e più autostima e allora potrebbe matare anche la capoclassifica ...se invece nelle 5 gare é intervenuto attuando traffico di influenze credo che sarà difficile anche un pari. ...Nella gara contro i viola ho visto buone cose: un portiere attento e poco incline alla papera, una difesa assai ben disposta dove la sorpresa positiva é stato l'ultimo arrivato Gaona, a centrocampo un insolito Santini che ha sempre giocato davanti alla difesa non passando mai la linea di centrocampo, uno splendido Franchi cresciuto sia tecnicamente che fisicamente, un attacco al top dove Vecchi é tornato ai suoi fasti e il nino Calosi un fromboliere spietato, bene anche Salvini per la tecnica e la rapidità ...insomma il Porta Romana é proprio un'altra squadra ...hanno fatto molto male i Granocchi a non inviare nessuno dello staff a New Bibe, hanno preferito andare tutti a pavoneggiarsi al Goffredo Del Buffa ...una prova di dilettantismo.



LASTRIGIANA (25): “Togo” GHIZZANI si fa prendere più dalla paura dell'avversario che dalla diagnosi della sua squadra o dalla disanima dell'incontro, quindi molto spesso sbaglia tutto, eppure non sembrerebbe uno che si fa prendere dal panico, ma in certe partite specialmente quando ci sono delle difficoltà va nel pallone. Troppo facile allenare quando le cose vanno bene ...é nelle difficoltà che si vedono le qualità di un allenatore. .. la sconfitta all'Antella é meritatissima, molti giocatori sono appena recuperati da lunghi infortuni altri sono cronicamente traballanti .. non c'é verso di fare un gol ...l'unico tiro in porta l'ha fatto Giovanniello di coscia al 95'. Dopo la gara con la Fortis sento delle brutte cose su Ghizzani e il diesse Quattrocchi ...si vociferava che sarebbero stati esonerati ... causa la mancanza di risultatiti ..ma perché la situazione é precipitata? .....c'é stata la rivolta dei giocatori o della Società?? ...il sostituto chi potrebbe essere?? ...se lo si individua all'interno della società non vedo chi altri se non Pratesi ...ma il presidente Vignolini si fida di un mister della controparte? ...penso proprio di no!!! e allora i casi sono due o si prende il meglio di quello che é rimasto in fondo al secchio, “Rizzarompicazzi” Coppi, Cocollini, “D'Agata” Ceri e “Annona” Bucaioni, oppure si va su un mister che almeno conosce alcuni bipedi come Carubia, molti li ha avuti alla Sestese nelle giovanili. Comunque Eupalla che sa leggere nella chiorba del presidente Vignolini dice che in pole position é “Acquapanna”Fabio Guarducci, ancora trampennante ma prossimo alla guarigione dall'intervento alla zampa. Il Gran Consiglio Biancorosso riunito d'urgenza lunedì ha deliberato che nella prossima gara a Rignano Togo sarà in panca ma se perde deve fare le valige togliendo così l'alibi ai giocatori che dicono di essere dalla parte del mister ma che di fatto giocano senza il coltello fra i denti..se l'esame del Ponte Mediceo sarà superato i dirigenti devono continuare a dare fiducia alla conduzione tecnica e sono convinto che si salvano senza play-out. ..però per una domenica mandino Quattrocchi a vedere i Canarini.



FOIANO (24): Cari amici amaranto ..siete proprio dei polli ...ma come avete fatto a farvi rifiutare l'anticipo al sabato da Antella e Badesse...bastava un po' di tatto ... Negli anni passati tale richiesta evidentemente era una scusa per poter gustare in santa pace il carnevale ... vi siete fortemente contraddetti a giocare di domenica ...ora l'anticipo non ve lo concederà più nessuno...era meglio se andavate a giocare in campo neutro .. nella gara con i fiorentini i vostri tifosacci un po' allegrotti hanno sbraitato contro i 4 gatti di Antella ...Con il loro atteggiamento alla fine sono riusciti a far pareggiare i biancocelesti ... mister Alari appollaiato in un angolo in tribuna é rimasto indignato di tante gratuite offese ed é sceso nell'arena ad incitare la squadra ...se non lo aveste fatto infuriare si sarebbe mantenuto zitto zitto sugli spalti e sconfitto e con la coda fra le gambe se ne sarebbe tornato a casa ...le dichiarazioni a fine gara del vostro pseudoallenatore sono sempre più patetiche. ...che lagna!!! ….anche il riposo non vi ha giovato e al Luca Quercioli avete ribeccato ..adesso il calendario é terribile, due scontri diretti e 5 con squadre molto superiori alla vostra ...se non riuscite a far scattare la in forbice con la 2ultima il play-out con la Castiglionese é certo. A meno che Re Carnevale non faccia il miracolo di riportare “Fotocopia” allo Stadio dei Pini magari travestito da Tigre del Bengala



ANTELLA (24): …l'appiedamento di Merciai, Maresca, Bargelli e Castiglione per molti era considerato il definitivo k.o per i Biancocelelsti ...é invece gli infortuni non sempre vengono per nuocere, nelle ultime 3 gare 2 vittorie e un pari ..mister Ciounfegato attingendo a piene mani dal parco giovani e riserve ha fatto piacevolissime scoperte: Olivieri (00) in primis che con alcune pennellate d'autore é balzato alle cronache della Categoria Regina ...adesso che i titolari sono quasi del tutto recuperati si pone la domanda che fare ...sarà bene rimetterli in campo o farli guarire dai malanni fermi in panca??? ….quello che é certo é che Mignani a centrocampo come frangiflutti é più utile della dolce accademia di Marasca e che la verve, la volontà e la serietà di Sacha Manetti lungo le fasce rispetto a Castiglione é assai più dirompente. Il ferro va battuto quando é caldo ..il calendario é alla portata ma il riposo alla penultima giornata un gran cazzo in culo per cui la salvezza diretta va conquistata nel mese di Marzo



PRATOVECCHIO (20):..... mister Totò ha interrotto bruscamente la lunga serie positiva al Terra di Conquista al cospetto della capoclassifica...non gli é bastato e si é voluto ripetere 4 giorni dopo al Gino Manni ...ormai non resta che pensare ai play-out che saranno disputati da peggior classificata ….quindi in casa della miglior classificata e con lo svantaggio del risultato di partita che al 120' ti condanna ...per sovvertire tale situazione occorre presentare fra due mesi un undici al massimo della condizione e con la miglior formazione possibile perché si tratta di andare a vincere fuori casa per poter rimanere nella Categoria Regina. Per riuscirci occorre essere umili, smetterla di inseguire la salvezza diretta, allenarsi intensamente ma non spremersi nelle ultime gare di campionato, fare solo quei punti che consentono di silenziare la forbice …caro presidentissimo Beoni qualsiasi altra opzione é nettamente inferiore a quella che ti ha suggerito Calciocapace


BUCINESE (14): Amico Flavus ..non non ho più parole … tutto quello che avevo nel carniere per la Bucinese l'ho esposto ...direi che ho raschiato il barile ...ammesso che non arrivi ultimo non vedo come ti possa salvare dalla forbice a meno che la situazione alla Lastra e a Foiano non precipiti ulteriormente. ......se mi metto ad esaminare il vostro calendario: Baldaccio, BADESSE, Lastrigiana, VALDARNO, Colligiana, PRATOVECCHIO, Poggibonsi, i match con la concorrente diretta Pratovecchio e Lastrigiana sarebbe stato meglio che li avreste avuti entrambi fuori casa visto che fra le mura amiche non raccattate bocco ...tutte le altre 5 squadre sono super demotivate e potete far punti con chiunque ..però almeno tre gare le dovete vincere …Fino ad oggi tutto sommato con una squadra da seconda categoria avete retto dignitosamente, ora occorre impegnarsi soprattutto dal lato atletico per competere con team più tecnici ma che non vedono l'ora che la stagione sia finita ..se tale situazione fosse agevolata con un po' di magia non sarebbe male.



CASTIGLIONESE (13): al New Bibe i tifosi giallo viola e anche qualche dirigente se la sono presa con il loro mister “Dedo” Gennaioli perché secondo loro il fatto che ha cambiato la partita è stato un suo gravissimo errore, ha invertito i ruoli di Bassini da esterno basso a mezzala con Papa, forse per paura di Calosi che stava giocando molto bene. Fatto è che da quel momento la partita è cambiata in favore del Porta Romana. A centrocampo l'unico che ha disputato una buona partita è stato il solito Cacioppini, Sekseni ha sbagliato tutto quello che ha fatto, il figlio del mister non pervenuto e Bassini sufficiente finché ha giocato in difesa, un disastro quando è stato spostato a centrocampo., male anche Sorrentino che nonostante la zucca d'oro e il cuore impavido ha dato la stura al primo gol nato da un suo errato anticipo ..sul secondo gol si è fatto anticipare molto ingenuamente da Vecchi e qui il mister lo ha platealmente rimproverato in maniera esagerata e sguaiata. La sconfitta di ieri è stata veramente una brutta batosta per il morale della squadra, dei tifosi e dei dirigenti, tanto che in tribuna alcuni di loro hanno contestato in maniera molto pesante mister Gennaioli per le sue scelte sia per la formazione iniziale che per alcuni cambi sbagliati ed altri effettuati con notevole ritardo. Credo che il Mister sia un po' in confusione ma che vada perdonato visto le assenze pesanti di Tenti, Redi e Cirelli, soprattutto quella di Cirelli è gravissima poiché la Castiglionese non ha quote decenti e, se manca lui, anche se non è un fenomeno, la Castiglionese qualsiasi ragazzino metta in campo gioca in uno in meno..



Ma Calciocapace é cotto ..stracotto ...o bollito????



Visto 560 volte | Commenti

calciocapace

Collaboratore

Login o Registrati per commentare