Si salvi chi Può

24 Marzo 2019


ANTELLA- PORTA ROMANA 2 - 1 (domenica 24 marzo ore 14.30), RETI:  al 10' Catiglione (A), al 63' Posarelli (A), all'82' Vecchi (PR). MIGLIORI IN CAMPO: ..per il l'Antella, Posarelli, corre fino allo sfinimento, sa tenere palla e fa anche gol...per il Porta Romana, Vecchi, é tornato a splendere per intelligenza e colpi da maestro ma deve ritrovare la rapidità


La lotta per evitare i play-out e quella per non retrocedere direttamente é infiammata. Nel quadro sinottico sottostante tutte le squadre interessate e il loro calendario (in carattere grassetto le gare in casa, in carattere normale quelle in trasferta)


LASTRIGIANA (34):  …...Signa     Castiglionese     Grassina    Porta Romana 


ANTELLA (30) :....... Porta Romana     Zenith            RIPOSO       Baldaccio


PORTA ROMANA (29): ..Antella       Baldaccio         Badesse       Lastrigiana


SIGNA (28):................. ..Lastrigiana     Valdarno       Colligiana    Pratovecchio


FOIANO (25): …............Colligiana  Pratovecchio     Poggibonsi  Fortis Juventus


PRATOVECCHIO (23)  Rignanese       Foiano           Bucinese        Signa


CASTIGLIONESE (17):  Badesse     Lastrigiana         Valdarno     Colligiana


BUCINESE (15): ….........Valdarno      Colligiana       Pratovecchio  Poggibonsi


É un bel guazzabuglio, solo la Lastrigiana con i 9 punti conquistati può dirsi quasi al sicuro ..tutte le altre società hanno le loro chances piccole o grandi che siano. Fare previsioni sui risultati é impossibile visto che il fattore campo non conta più ...solo un esperto divinato come Calciocapace può dirimere l'arcano analizzando nell'ordine lo stato di forma delle squadre, la volontà dei dirigenti di fare tutto quello che occorre e anche qualcosa di più per salvaguardare i loro sodalizi e le relazioni amicali di tecnici e dei bipedi (tre fattori valutati da 0 a 10 come esposto nella seguente tabella)


                                                 Stato di forma Volontà dirigenziale Relazioni amicali

LASTRIGIANA (34): …......           7                            6                            7


ANTELLA (30) :..................             8                           6                            6


PORTA ROMANA (29): …....         6                           6                             9


SIGNA (28):.............................          5                           5                             5


FOIANO (25): ….....................         3                           6                              4


PRATOVECCHIO (23)  ….....         5                           8                              5


CASTIGLIONESE (17):  …...........  5                          6                               5


BUCINESE (15): …........                   4                          3                               4


Fatte somme e sottrazioni e la riprova con il conto della serva la classifica ipotizzabile prima dell'ultima giornata é la seguente: Lastrigiana 36, Porta Romana 34, Signa 33, Antella 31, Pratovecchio 30, Foiano 27, Castiglionese 22, Bucinese 16 ..da tale disamina si evince che Lastrigiana e Porta Romana giocando fra di loro con un pari sono salve dai play-out e che la Bucinese é retrocessa direttamente ...é chiaro anche che l'Antella vincerà con la Baldaccio ma dovrà aspettare il risultato del Bisenzio per essere sicura della sua incolumità, altrettanto chiaro é che la Castiglionese vincerà con la Colligiana e disputerà i play-out, il Foiano può fare ciò che gli pare sarà costretto al play-out da peggior classificata ...l'unica gara che conta é Signa-Pratovecchio ma i Casentinesi comunque vada non potranno salvarsi direttamente: se pareggiano condannano il Signa ai play-out, se perdono ci mandano l'Antella.


Antella: hanno fatto 30 ...facciano 31....ma anche 32....la salvezza dell'Antella passa o dalla vittoria con i Nerorancio o da un risultato positivo al Chiavacci ...purtroppo il riposo alla penultima di campionato crea apprensione e induce gli avversari a fare mente locale su tale nocumento. Non é vero che l'Antella come si sente dire é già salva ...magari fosse così!! …..i cosiddetti addetti sempre più disdetti scambiano il buon momento della squadra con i punti ancora da conquistare ..restano da giocare tre gare molto complicate dove avere buone relazioni é fondamentale ....ma tali relazioni sono più importanti se invece che fra i vari staff delle squadre sono fra i dirigenti delle società ..l'Antella non ha molti rapporti amicali per cui farebbe bene a tirare diritto infischiandosene dei si dice ….tutte seghe mentali!! ..E' del tutto evidente che se i Biancocelesti vogliono sfuggire ai play-out devono vincere con il Porta Romana ...se pareggiano occorre poi fare un punto con la Zenith ...se perdono ci sta che un punto con la Zenith non sia sufficiente. I Biancocelesti non si facciano ciurlare dai Portaromanini con la bonaccina di un punto a testa ...il calendario parla chiaro, il Porta Romana può permettersi di perdere in via Pulicciano ….i 6 punti in casa con Baldaccio e Lastrigian sono cosa certa e con 35 é salvezza diretta al 100%


Porta Romana: un mister Sapiente dalle Relazioni Amicali Suigeneris ….Chi ha voluto ingaggiare Grattaevinci dopo poche giornate dall'inizio di campionato al posto di “Licio” ha avuto naso ….non so se é la stessa persona che ha fatto carte false per non farlo esonerare dopo la batosta contro il Foiano alla 22^ giornata ...se é la stessa persona ha due nasi. Il vento é girato e nelle successive 8 gare un bottino di 16 punti, con il seguente score: 5 vittorie, 1 pari, 1 sconfitta con la capolista e un turno di riposo, 16 gol fatti e solo 4 subiti ...roba da non credere, é stato fatto di più in 8 gare che nelle prime 22 e con una squadra decisamente inferiore ..non vorrette mica paragonare Malotti a Calosi e Mazzoni a Vettori???. ...di chi il merito?? ..ma senz'altro e soltanto di Stefano Calderini che ha saputo con quel poco che ha passato il convento dei New Bibe rendere efficiente un gruppo di bipedi assi scarso e inoltre grazie alla sua storia personale ha saputo gestire il traffico di influenze a suo vantaggio....badate bene, non fraintendete, non é stato fatto nessun magheggio ma semplicemente una persona che da tempo é in Categoria, stimata da chiunque é anche giusto che riceva qualche facilitazione inconsapevolmente. Infine quando Grattevinci fa con quello che la società gli dà é veramente un grande ..quando invece partecipa alla costruzione della squadra molte delle scelte che ha favorito gli si ritorcono contro ..ad ognuno il suo cruccio.


Schieramento dell'Antella  ...ti pareva che i Soloni che stanno sui gradoni di via Pulicciano non avessero da ridire sulla più bella gara stagionale disputata dei Biancocelesti ….contro i Cugini Serpenti nello storico derby ...invece di gonfiare il petto per aver tenuto testa alla capolista come nessuno mai in questa stagione si sono permessi di fare appunti all'allenatore sul mancato utilizzo di quello e di quell'altro ...ma signori miei da quando mister Ciounfegato ha avuto il buon senso di incollare in panca alcuni dei cosiddetti titolari in luogo delle cosiddette schiappe i punti son fioccati permettendo una rapida risalita in classifica e la possibilità di salvarsi direttamente senza la disputa dei play-out ….Sarebbe l'ora che quei sapientoni si silenziassero o meglio fossero silenziati. Girato e rigirato il calendario lo staff Biancocelelste si é convinto giustamente che un placido pari conviene solo agli avversari ...l'Antella deve assolutamente vincere per essere sicura di non disputare gli spari salvezza ...la squadra é al completo e visto l'ottimo match disputato al Terra di Conquista solo un pazzo ne cambierebbe i connotati ..siccome mister Alari ha molto senno conferma in toto lo schieramento disposto contro il Grassina, modulo 4.1.2.2.1 .. in porta D'Ambrosio, centrali di difesa Travaglini e Vitale (99), esterni bassi a dx Grattarola (98) e a sx Dolfi, a centrocampo pilone davanti alla difesa Mignani cursori Picchi (99) e Tacconi ..in attacco al centro Posarelli (98) supportato da tergo a dx da Olivieri (00) e a sx da Castiglione. In panchina il portiere Papi (01), i difensori Salvarezza e Bani (00), i centrocampisti Maresca e Bacci (99), gli esterni di centrocampo Manetti (98), Paccosi (00) e Petracchi (99) e l'attaccante Bargelli


Schieramento del Porta Romana: ….Niente piagnistei, il presidente Cavalletta sperava in un tranquillo pari ma all'Antella non sono ripesi dalla piena, il pole di legaioli che é ai vertici societari le carte le sa leggere e le classifiche e i calendari sviscerare in tutta la loro oscura appariscenza e quindi giocheranno per vincere in modo assoluto fino all'ultimo secondo del recupero ..dall'altra parte per il Porta Romana un passo falso non pregiudica nulla, le successive gare in casa con Baldaccio e Lastrigiana produrranno 6 punti che bastano e avanzano ...ma se ci fosse un bisognino le Badesse lo somministreranno….Calderini ha i suoi problemi di formazione, a centrocampo mancherà il faro Santini squalificato, il valido Franchi gravemente infortunato e Arangoni é acciaccato e siederà per onor di forma in panca, rientra il discolo Mazzanti ..ma quanto starà in campo??? ..niente drammi, da tempo Grattaevinci ha studiato valide alternative, il modulo 4.3.3 non si cambia ...fra i pali il forte Morandi, esterno a dx il gemello Giacomo Matteo, esterno a sx lo sventurato Galasso, centrali di difesa il gemello Matteo Lorenzo e pertica Giachi, pilone davanti alla difesa Gaona Cifuentes, coadiuvato a sx e da Mazzanti a dx ma molto in fascia dal piccolo Cirri (00) in attacco l'ariete Vecchi (98) con al lato sx l'enfant prodige Calosi (01) e sul c-dx il talentuoso Salvini (99). A disp.: il numerododici Thibaut, l'eterno dx Paita (01), i centrocampisti, Bini (98), Fiorindi (00) e Aragoni (01), gli attaccanti Costa, Niscola (00) e il diesse-giocatore Chiarelli e il figliolo di Acquapanna (01).


Il Match ...mister Alari é mica scemo ...formazione che fa punti non si cambia, ha avuto la risposta che voleva dai sui ragazzi, massima concentrazione, spirito battagliero e determinazione ...la tecnica e le giocate raffinate il prossimo anno ...Il Porta Romana é stato messo sotto senza mezze misure, dopo pochi minuti dall'inizio Castiglione in semirovesciata ha uccellato l'incerta difesa ...dopodiché i biancocelesti hanno controllato la gara pronti appena se ne sarebbe presentata l'occasione a chiuderla, fatto accaduto puntualmente ad inizio ripresa quando il new bibe Giachi ha erroneamente fatto rimbalzare un lancione perdendone poi il controllo e favorendo il tap-in di Posarelli ..il gol della bandiera di Vecchi allo scadere é stato il giusto premio per l'impegno dei neroarancio ...Poteva fare di più Grattaevinci? … forse si ma lo scuso vista la pochezza del suo organico ...poteva magari provvedere prima alla sostituzione di Cirri con Niscola ..non capisco perché con 5 cambi a disposizione, direi tutti gli allenatori della categoria, non hanno il coraggio di fare un scambio nel pt. ...in quale manuale del calcio é scritto??


Ha diretto l'asino nero Giuseppe Costa di Catanzato detto “Biodiversità” al primo anno nel Ruolo/Scambi. Faccia da mimmo, assente ogni tipo di peluria, tempie rasate, urecchi piccini, lineamenti minuti e delicati. Studente di Ingegneria. A soli 21 anni nel 2016 ha diretto la finale di Coppa Calabrese ... adesso ha 24 anni, fisico interessante, longilineo, senza un filo di grasso, buona la movimentazione del corpo, sempre ben posizionato, bravo nel salterello laterale e con i passettini all'indietro, rapido nel distendere la falcata. Dal match ha un atteggiamento quasi distaccato ma quando c'é da intervenire é presente. .....Quest'oggi ha confermato pienamente le sue note caratteristiche ...un predestinato ..però un po' di palestra non gli farebbe male.



Visto 392 volte | Commenti

calciocapace

Collaboratore

Login o Registrati per commentare