Pronostico e Asini Neri designati: 22^ Giornata di Eccellenza (09.02.20)

4 Febbraio 2020


Gli esiti della 21^ giornata avranno degli strascichi in settimana ….é normale che le dirigenze della Fortis Juventus e della Baldaccio abbiano di che pensare ...se mantenere o no le attuali guide tecniche ..mancano 9 giornate alla fine del torneo, o la si dà ora la cosiddetta scossa oppure non se ne fa più di nulla.

FORTIS JUVENTUS é una stagione nata male non tanto per la dismissione di molti bipedi di spessore durante il calciomercato estivo ma soprattutto per non aver ingaggiato un paio di giocatori di collaudata esperienza ...bastavano e avanzavano!!!! ... invece sono stati fatti arrivare in Mugello diversi giocatori bolliti, claudicanti o bipedini senza né arte né parte...certo é che la dirigenza da tempo non é qualificata alla bisogna. ..mister Fusi, gloria locale, non si mai mostrato contrariato di tanta dabbenaggine ...forse confidava nella sua buona stella ...però adesso la Fortis ha 19 punti ed é penultima in classifica, a 7 punti dalla quint'ultima, sta seriamente rischiando la forbice che le consentirebbe la retrocessione diretta. Un'onta per il presidente Riccardo Borselli e tutta la ciurma biancoverde. Già dopo la sconfitta a Terranuova si era iniziato a parlare d un cambio di manico, il prescelto e contattato a dire dei soliti beninformati, sarebbe Massimo Massi detto “Fumino” nelle ultime due stagioni a Pontassieve ..la discussione per adesso é interlocutoria ...ma sicuramente al mister anche se fa lo gnorri piace la location Mugellana anche perché ha un discreto parentado in loco.

BALDACCIO: ...intendiamoci bene, il massimo responsabile dell'attuale situazione di classifica é il diesse Alessandro Bruni per tre motivi: primo non essersi opposto all'ingaggio del quarantenne ex bomber pieno di acciacchi e di nervosismi Walter Alexis Invernizzi. (81), secondo non aver fornito alla squadra un centrocampista di valore, terzo essersi intestardito a voler ritenere il difensore Rosati recuperabile da una sequela di infortuni ...il bravo Marco messo in campo a Rignano bastò 10' ...rimesso sul rettangolo verde con la Lastrigina dopo 5' si è criccato ….Nonostante tutte queste colpe “Panino” non ha nessuna intenzione di abdicare per cui a farne le spese sarà mister Hanry Potter ...se dopo la partita al Carlo Angeletti resterà con un pugno di mosche ...d'altra parte un po' l'esonero se lo merita per tre motivi: primo perché gli allenatori umbri non si addicono al campionato toscano, vedi il precedente di Silvano Silvieri, secondo ha trasformato Quadroni in un centrocampista e una volta che é mancato Invernizzi lo ha messo al centro dell'attacco, non ha toccato bocco, un po' perché ha perso l'abitudine a duellare con i difensori un po' perché ha sempre giocato da punta esterna: terzo quando un mister si porta al seguito un bipede di sua fiducia non può farlo se non é di valore assoluto ...e Piccinelli é un bel broccolo. In sostituzione di Guazzolini si fanno i nomi del dirompente e molto bravo ad entrare in corsa Francesco Neri detto “Bonvi” (ultimo domicilio, Prom. Subbiano 2018-19) oppure adeguarsi all'usato sicuro anche se ripudiato Daniele Chiarini detto “Albione” (ultimo domicilio, Ecc-Baldaccio 2018-19).



ANTELLA (29) – FOIANO (22) ... (X) …. (0- 0) … Ciounfegato ha preso tanto ossigeno sotto il Ponte Mediceo che dovrebbe essere sufficiente a rifiatare per un paio di turni, nel frattempo qualsiasi pari é ben accolto .....il 3-0 con cui gli amaranto hanno liquidato la Colligiana viene dagli stessi santificato come un'opera omnia ..ma non é vero ...il grido di Zac al cospetto della “Torcida”..li salvo!! ..li salvo!!! ..una presunzione isterica


BADESSE (39) – ZENITH (30) …. (X) …. (2-2) …...…. i Vignaioli rinforzati dall'assenza di Mazzanti che ha consentito a mister Deri uno schieramento difensivo adeguato e anche dalla nebulizzazione di quella che fu la Fortis ..comunque sia il primato é stato consolidato ….adesso occorre battere i Lanieri i cui bioritmi sono sempre gli stessi ovvero vincere con le compagini di più alto livello e perdere quelle più modeste


COLLIGIANA (28) – POGGIBONSI (31) ... (1) …. (2- 1) ...sono due squadrucce, se non avessero i nomi altisonanti che hanno anziché il derby play-off disputerebbero quello play-out ...Togo é sempre a ribadire che i sui bipedi non hanno palle, ne prenda atto e non gli rompa più i coglioni .....mister Cerasa chiacchiera troppo, dice tutto e il contrario di tutto.


LASTRIGIANA (32) – FORTIS JUVENTUS (19) …. (1) …. (2-1) …... Grattaevinci ha ripreso a marciare ..ma da marpione qual'é, in attesa che le acque si plachino. ha fatto qualche concessione alla gioventù lastraiola ...la Fortis forse arriva alla Guardiana con un altro mister, se non fosse così la goleada é nell'aria.


SANGIMIGNANO (24) – RIGNANESE (1) …. (3-1) ...Pescacciatore se rispetta il pronostico riesce nell'impresa di agguantare la coda della salvezza diretta che solo un mese fa era ritenuta impossibile ...mister Dentone dovrebbe avere il buonsenso di gettare la spugna ...per lui sarebbe più decoroso dare le dimissioni in modo di dare la possibilità al presidente “Profumo” Bettucci di programmare l'annata futura


TERRANUOVATRAIANA (29) – SIGNA (29) …. (2) …. (0-1) …... i Valdarnesi vengono da 6 risultati utili ..nel girone di ritorno pare abbiano trovato l'assetto giusto anche senza Mugelli messo sotto stretta sorveglianza per la rieducazione dal capitano non giocatore Ciucchi ...L'antiquario fa propositi di falsa modestia ma sotto sotto spera nei play-off ...la squadra Canarina é una squadra tosta .….se vanno in svantaggio Animalunga inizia a usare il modulo del “Caos” e come dimostrato 3 volte su 4 ribalta il punteggio


SINALUNGHESE (36) – BALDACCIO (26) ... (1) …. (1-0) ….…..i Giuggioloni sognavano il sorpasso sulla Fattoria di Lornano....ma il Bisenzio é risultato un osso duro da digerire ...sempre decisivo l'asado venezuelano, comunque sia la squadra con lui in campo gioca costantemente in 10 ...i Maltiberini scendono al Carlo Angeletti con l'idea di salvare la panca a Harry Potter ma Quadroni e Invernizzi saranno d'accordo??? ...la Gang degli Assicuratori si é già messa in moto per il sostituto.


VALDARNO (27) – PORTA ROMANA (33) ... (2) …. (0-1) ….al Chiavacchi le Ovaiole hanno sviluppato il loro stile di gioco .facendo un passo avanti e uno indietro all'interno della stessa gara ..a mister Drago fuma il cervello ..lo vuoi capire che hai una rosa di mediocri con qualche bollito di nome ...accontentati della salvezza diretta. ….Cranio Lucente é sempre più in bilico sulla panca Neroarancio ..ancora non si para di un esonero ...ma il paron sta studiando come fargli fare un passo di lato e promuovere a titolare il vice Leonardo Mastrantoni, un gran signore capace di bromurizzare lo spogliatoio


.

Visto 1691 volte | Commenti

calciocapace

Collaboratore

Login o Registrati per commentare