Pronostico e Asini Neri : 26^ GIORNATA - 11^ Ritorno

13 Marzo 2017


A poche giornate dal termine già iniziano le voci sulla prossima stagione: presidenti che migrano a cercar gloria, diesse in simbiosi con diverse società, allenatori confermati, spediti e desiderati, bipedi gattonati a più non posso …Calciocapace é in grado di aiutarvi a capire chi sono i giocatori che meglio hanno fatto in stagione e che faranno ancor meglio nella prossima ...ne elenca due per società, un fuoriquota e uno che sarà in quota anche nella prossima stagione. 



Baldaccio: …....................AQUILINI (96, ebdx)…......... BINDI (98, c)

Bucinese: …..................... BACCINI (85, a) …................PASQUINI (98, c)

Castiglionese: ….............. LUCATTI (92, a),....................LOMBARDI A. (98, d)

Chiusi: …..........................BASTIANELLI (90, a)...........CEROFOLINI (99, c)

Foiano:.............................. GORACCI (98, c)…...............GORELLI (98, c)

Fortis Juventus: …............ GURIOLI (90, dc) …............ BENVENUTI (98 ebsx)

Grassina: …...................... TORRINI (96,c) …...............  AMODDIO (98, ecsx)

Lastrigiana: …...................CHIESI (94, c)…..................  GIANASSI (98, pm)

Montevarchi: ….................GORINI 91, dc) ….................COPPI (88, p)

Porta Romana: ….............. GORI (95, c)….......................VECCHI (98. a)

Sansovino: ….....................LAZZERONI (86 ecsx) …..   ARTINI (98, ec)

Sestese: …..........................LAZRI (97, ecsx).................  MARSEGLIA (98, c)

Signa: ….............................MARRANI (91, pmsx)…......DINI (99, c)

Sinalunghese: ….................REDI  (94, pm) ….................TIEZZI (98, c)

Valdarno: …........................SCARPELLI (90, dc) …....... DINI (99, c)

Zenith Audax ….................SILVESTRI (91, t)...............   PIRAS (99, a)



BALDACCIO-ZENITH AUDAX …. (2) ..... (1-2) … Per i Tarli mercoledì 15 c.m. é un appuntamento con la storia da non mancare c'é la gara di coppa Italia con il Villabiagio che se vinta apre le porte delle semifinale e fa intravedere la serie D ..la fatica sarà tanta qualunque sia l'esito del match per cui Testasecca non avrà problemi a sbancare il Saverio Zanchi. 


Asino Nero: Giacomo Ravera (1994) del Valdarno detto “Lignite”, buon fisico con una discreta struttura, ha esordito in Eccellenza lo scorso anno alla 20^ in Gambassi-Urbino Taccola 1-1, . Fisicamente é perfetto, longilineo e agile, musetto da cerbiatto, capello castano un po' mosso, okki vividi, urecchi dumbeschi, lineamenti delicati. Alla 9^ trillatura nella Categoria Regina, l'8^ in stagione.


Score Storico e Annuale: 2015-16 (1 gara in Eccellenza, 10 in Promozione, 5 in Prima Categoria, 4 in Seconda Categoria, 1 in Terza Categoria, …..2016-17 ...8 ….(5b, S-SI; 8a, CE-U; 13a, SC-SN; 16b, LA-Z;18b, CH-SG; 20a, SE-MP; 24a, CU-PB; 26b, B-Z)


Ultima gara Refertata: alla 24^ é al Masini per Cuoiopelli-Pontebuggianese 2-0, tutto liscio come l'olio.


Valore della Designazione: futuribile, lo spessore delle sue direzioni sono in grande crescita ...il valdarnese ha stoffa anche se é alle prime armi nella Categoria Regina, l'atteggiamento é assai british, corre in modo fluido ed elegante, sempre vicino all'azione, bravo sia nelle ripartenze che nel posizionamento, abbastanza sicuro di nelle decisioni giuste o sbagliate che siano.


BUCINESE-CASTIGLIONESE…. (2) ..... (1-2) ….Fra le mura amiche i ragazzi di Coppi solo 14 punti, in trasferta ben 24 é il chiaro segno che la squadra non ha gioco e non c'é ragione di pensare che il trend cambi per cui é probabile che un abile stratega come Dedo faccia il colpaccio.

 

Asino Nero: Filippo Balducci (1996) dei Empoli detto “Cynar”, da due anni inserito nel progetto bino ...(0-in zona Cesarini annulla un gol a Paci (SG) per offside.


Valore della Designazione: l'asino fa parte del progetto Mentor & Talent UEFA che permette ai giovani asini di usufruire non di amici o tifosi ma di istrutturi con alle spalle importanti trascorsi arbitrali a livello nazionale ed esperienza dirigenziale in Sezione, che con chiarezza sono in grado di dire quello va e quello che non va. In modo che il primopelo promettente domenica dopo domenica si metta in discussione. Cynar é asino in via di formazione fisica, dal grillino di un paio di anni fa sta assumendo corporatura di rispetto, ha la faccia d'angelo ma con lineamenti assai grintosi. Studente alla facoltà di Architettura di Firenze, é asino dal 2012, ha esordito in Prima Categoria il 21.02.15 in Settignanese-Luco, in Promozione il 21.02.2016 in Staffoli-Castelnuovo Garfagnana e in Eccellenza é alla seconda refertazione.


Score Annuale: …..2016-17 ... 2 gare in Eccellenza (21a, U-SM; 26b, BU-C); inoltre 10 gare in Promozione, 3 in Prima Categoria, 3 in Seconda Categoria.


Unica gara refertata in Eccellenza: alla 21^a, bagna l'esordio nella Categoria Regina al Taccola per Urbino-San Marco Avenza 0-0, da segnalare l'espulsione di Oglieri (SM) per un colpo proibito ad un avversario.


Valore della Designazione: la gara ha poca importanza ma meritava più attenzione nella designazione ...il giovane asino é troppo addestrato quindi manca del naturale buonsenso. Dirige eccessivamente all'inglese per ¾ per cui nel fine le gare diventano assai difficili e non gli basta l'uso indiscriminato dei cartellini per ripristinare l'ordine smarrito.


CHIUSI-SANSOVINO-. (X) ..... (1-1) …derby appassito, il Lacustri tireranno a campare, i Porchettari con la spada de giudice Roy Bean sulla testa sono demoralizzati.


Asino NeroAsino NeroMatteo Campagni (1991) di Firenze detto “Valentino” responsabile dell'area creativa della sezione, é all'23^ gara nella Categoria Regina, l' 11^ stagionale. Le malelingue narrano che si tratta di un protetto di via Pistoiese... ...di lui possiamo dire che é un asino lungo, ma abbastanza goffo nell'incedere e con qualche kilo di troppo, okki assassini e labbra femminee..per adesso ha svolto la necessaria gavetta, ha esordito in Promozione il 24 febbraio 2013 in Orange Chimera-Sangiustinese e in Eccellenza due anni fa in Larcianese-Sangiustinese.


Score Storico e Annuale: ... ..2014/15 ...(3); ... ...2015-16 ...(9) ….2016-17..... 11.....(2a, SE-PM; 4a, PB-SC; 13a, CU-SA; 14b, FO-CH; 16a, L-SN; 19b, C-SI; 20a, CE-R; 22b, V-LA; 24a, PM-SC; 25a, SN-P; 26b, CH-SS)


Ultima gara Refertata: alla 25^ é al Santa Lucia per Sangimignano-Piombino 0-1, in zona Cesarini viene annullato un gol a Paci (SN) per offside.


Valore della designazione: Il Gran Ragione pare aver deciso che per la sezione di Firenze il promosso alla Cai é “Valentino” lo si desume facilmente dalle intensificazioni delle designazioni per gare della Categoria Regina. ...a dire il vero le ultime prestazioni hanno lasciato a desiderare: il buffo rigore su bomber Di Tommaso in Valdarno-Lastrigiana ...l'espulsione del portiere Sarti assai affrettata in Pietrasanta-Sporting Cecina ..ma quando il Gran Raglione ha deciso ..ha deciso!!!! . L'unica speranza per il povero ciuco Martino é che Valentino dia forfait come gli é successo in ottobre e novembre



FOIANO-LASTRIGIANA …. (1) ..... (1-0) …. i tifosacci Amaranto indispettiti dall'arbitraggio al Romanelli vogliono i loro beniamini arrembanti e grintosi e non avranno pace finché l'asino nero designato non avrà fatto il proprio dovere ...Ottimista conosce le insidie di un tale match ma i suoi bipedi no. 


Asino Nero: Domenico Massaria di Vibo Valentia detto “Monteleone”. Al primo anno nel ruolo Can/Scambi. ..é ben strutturato. In carriera é alla 8^ designazione extraregionale nella Categoria Regina.


Score Storico: ... ..2015/16 ...(17 gare in Eccellenza, 10 in Promozione, 1 in Prima Categoria, 4 in Coppa Italia... ..2016/17 ...(8 gare in Eccellenza, 3 in Promozione, 7 nella Juniores Nazionale, 4 nel Femminile.

Valore della Designazione: di stazza normale ma stilisticamente perfetto, bella corsa, deambula bene con discterta falcata, si sposta bene con i passettini anche all'indietro, sempre vicino all'azione, lesto nel riposizionarsi, buone le ripartenze ...ha il vezzo di concedere le punizioni a due dentro l'area di rigore ...non sopporta gli allenatori con i capelli bianchi.


MONTEVARCHI-FORTIS JUVENTUS…. (1) ..... (1-0) … Bomberone vuole conquistare la serie D al più presto per tanti motivi ma soprattutto perché la società gli ha promesso la riconferma se l'evento si concretizza prima di pasqua. Grattaevinci vuole fare risultato perché la sua riconferma é legata alla conquista dei play-off ...ma per la legge dei grandi numeri la sconfitta é imminente.


Asino Nero: Geremia Vincenzo De Capua di Nola detto “Friariello”, al primo anno nel ruolo Can/Scambi. Perfettino, dal fisico insufficiente ma ben proporzionato, muso arrotondato, capello moro, volto sorridente, urecchi appressati, lineamenti signorili, denti fitti e bianchi. In carriera é alla 9^ designazione extraregionale nella Categoria Regina.


Score Storico: ... ..2015/16 ...(11 gare in Eccellenza, 4 in Promozione, 4 in Coppa Italia... ..2016/17 ...(9 gare in Eccellenza, 2 in Promozione, 6 nella Juniores Nazionale, 1 nel Femminile.


Valore della Designazione: descolino ma stilisticamente perfetto, bella corsa, deambula bene con discreta falcata, si sposta bene con i passettini anche in retromarcia, sempre vicino all'azione, splendida la diagonale, lesto nel riposizionarsi, buone le ripartenze, perentorio nelle indicazioni. Avversa i mister di grossa stazza ma esperto di feste promozione



PORTA ROMANA-GRASSINA-…. (2) ..... (0-2) …le speranze di fare risultato per il paron son tante ma proprio adesso dopo 25 gare Giropalla ha trovato la quadra per cui è difficile che faccia fiasco ...a meno che paron Zetati con la salvezza matematica in tasca non abbia voglia di gagnare i play-off.


Asino Nero: Matteo Canci (1993) di Carrara detto “Blocco”. Dispone di un buon fisico, é un biondino con i capelli a spazzola, viso sorridente con i lineamenti in tinta con il ciuffo, peluria scarsa o assente, 5 anni di tessera, inserito nel nel progetto Uefa "Talent e Mentor". In un raduno a Coverciano ebbe a dire "Interessante è stato ascoltare le storie di altri primipeli come me provenienti però da altre realtà, confrontarci e parlare della passione che accomuna tutti noi, l'arbitraggio. Come in ogni raduno torno a casa consapevole di essere cresciuto e di sentirmi un po' più forte. Anche questa volta ho imparato molte cose, soprattutto sui valori umani che ci legano all'A.I.A.: siamo tutti, in fondo, una grande Sezione". Poco più di due anni fa, il 27.4.2014 esordì in Promozione in Lampo-Montelupo, il passo successivo fu l'esordio nella Categoria Regina alla 23^ di due stagioni fa in Larcianese-Bucinese 3-2, Fa parte della squadra di calcio sezionale occupando il ruolo di difensore. Con un po' di coraggio si poteva promuovere alla CAI invece di insignirlo di premi che lasciano il tempo che trovano. La sua stagione é iniziata in ritardo ma sta rapidamente recuperando, é alla 25^ trillatura in Eccellenza, la 10^ stagionale.


Score storico e Stagionale: …2014-15.. (3)….2015-16 .. (12)......2016-17 ...10....(6a, P-CE; 8b, SG-PR; 9b S-B; 12a, G-L; 13b, V-M; 16a, SC-CE; 18a, CU-P; 20a, PB-CS; 22a, CA-SN; 26b, PR-GR)


Ultima gara Refertata: alla 22^ é in Versilia per Camaiore-Sangimignano 0-0, tutto o.k.


Valore della Designazione: Di Valore e Prospettiva. Fra tutti gli asini neri é simili é uno dei pochi che lo scorso anno ha fatto molto bene tanto da assegnargli a fine stagione la finale di Coppa Toscana di prima categoria fra Aglianese e Saline. Nella stalla si parlava solo di lui ..il Gran Raglione disse: "erano molti anni che non mi capitava di vedere al primo anno di Categoria Regina un ciuco di così elevato talento" ...In effetti é ottima la gestione della gara, la deambulazione e il posizionamento ...ancora da perfezionare la valutazione tecnica sui falli ...okkio a non esagerare nelle lodi, perché potrebbe smettere di ragliare come un usignolo e iniziare a scalciare come un bufalo. Ha qualche problema di daltonismo talvolra scambia l'arancione con il rosso e il nero con il verde



SIGNA-SESTESE. (1) ..... (1-0) …. l'aggressività dei bamboccioni Canarini sarà roba dura per i bimbetti di Superpipposki ...l'asino nero potrebbe riequilibrare la gara.



Asino Nero: Francesco Cusuano di Caltanisetta detto “Borbone”. Al primo anno nel ruolo Can/Scambi. ..ha un fisico normale che nel crescere si é un arrotondato diciamo che é pienotto specie dalla parte dei lombi. Muso allungato, capelli pettinati all'indietro, urecchi grandi ma appressati, sopraccigli spessi, okki incssati, naso a bietta, bazza sporgente e arrotondata , denti fitti e corti, In carriera é alla 8^ designazione extraregionale nella Categoria Regina.



Score Storico e Annuale: ... ..2015/16 ...(16 gare in Eccellenza, 3 in Promozione, 3 in Prima Categoria 5 in Coppa Italia... ..2016/17 ...(8 gare in Eccellenza, 2 in Promozione, 2 nella Juniores Nazionale.


Valore della Designazione: E' caratterizzato da una buona corsa, discreto zoccolamento comprensivo di saltello laterale e buon posizionamento. Non si può fare a meno di notare che per la Sestese é il terzo asino consecutivo extraregionale ...finora Superpipposki ha colto solo un punto per cui i Canarini non sono autorizzati a fare nessuna dietrologia.



SINALUNGHESE-VALDARNO…. (1) ..... (3-0) …. Probabilmente in settimana i Giuggioloni verranno gratificati dei tre punti persi al Le Fonti ...allora Tintura qualcosa dovrà inventarsi altrimenti l'intero ambiente cadrebbe in depressione ...e un furbega come Polvere d'Oro potrebbe giovarsene ...sa perfettamente chi deve imbrigliare e dove far male.


Asino Nero: Duccio Mancini (1994) di Pistoia detto “Fifone” un moretto, di media statura, buon fisico, ben proporzionato ma con qualcke kg in più. Ha esordito in Eccellenza 13.02.2016 in Seravezza-Albinia, Nel 2015 Duccio é stato inserito dal CRA nel progetto Mentor/Talent UEFA, il programma ha come obiettivo l’individuazione e la formazione di alcuni arbitri, a livello regionale, in possesso di caratteristiche che ne rendano interessanti le prospettive future. L'asino Mancini si é guadagnato l'appellativo di Fifone nel gennaio del 2013 quando in Montignoso-Pieve Fosciana al quarto d’ora ha fermato l’attaccante degli ospiti credendo che fosse in fuorigioco. In realtà c’era un difensore dei locali in terra nella propria area a tenerlo in posizione regolare. Comunque un bipede del Pieve ha tirato in porta la palla, quasi con un gesto di stizza e ha insaccato. Proprio in quel momento un suo compagno ha visto l’avversario in terra e lo ha fatto notare all’arbitro. Mancini così è tornato sui suoi passi e ha concesso il gol. Apriti cielo e l'asinello impaurito ha preferito sospendere il match. É alla 9^ trillatura in Eccellenza, l'8^ stagionale.


Score storico e Stagionale: 2015-16 ..(1 in Eccellenza, 15 in promozione, 5 in Prima Categoria, ….2016-17 …8 ….(1b, Z-LA; 4a, CE-PM; 8a, G-MP; 12b, BU-FJ; 16b, GR-FO; 19a, P-CA; 21a, CS-CU; 26b, SI-V)


Ultima gara Refertata: alla 21^ é in Val d'Elsa per Castelfiorentino-Cuoiopelli 0-0, non convincente la gestione dei cartellini, al 22' pt' l'episodio decisivo del match: Rodriguez (CS) per un fallo di reazione su Cerri é cacciato un po' troppo frettolosamente. Nel st. al 32' per doppio giallo espelle Brotini (CU). Il recupero é stato esagerato.


Valore della Designazione: Fra i primi peli é uno di quelli che si é messo più in evidenza, molto reattivo, bella corsa, sta vicino all'azione, sanziona senza tentennamenti, bravo con i passettini e con il saltello laterale. Forse manca di intuizione perché alla prima di ritorno in Grassina-Foiano 3-0 ..ha metà pt. si é fatto irretire da un episodio assai buffo... “Uber” già “Gattone”, il guardapali del Grassina é andato a raccogliere con le mani un retropassaggio di un compagno di squadra leggermente deviato da un avversario ..l'asino ha fischiato istantaneamente la punizione contro il Grassina credendo non ci fosse stata deviazione ...c'é voluto una lunga protesta per convincere il bobo nero ad andare ad ascoltare il parere dello sculacciamosche che lo sconfessava. 


Visto 865 volte | Commenti

calciocapace

Collaboratore

Login o Registrati per commentare