Pronostico : 6^ Giornata di Eccellenza e Asini Neri designati

10 Ottobre 2017


Quest'anno nella Categoria Regina pare che si sia insediato un virus o meglio una sindrome che ha colpito i numeriuno ..sono veramente poche le società dove tale problema non sussiste ...la domanda sorge spontanea ….la fragilità dei guardapali é dovuta alla loro poca efficienza oppure la colpa va condivisa con i reparti arretrati infarciti di quote e talora privi degli indispensabili baluardi al centro della difesa oppure é lo spregiudicato atteggiamento dei mister che mettono in campo squadre troppo sbilanciate in avanti che costringe i portieri a figure cacine? ..E' sempre difficile trovare il bandolo della matassa ..vi faccio un esempio: Grattaevinci dispone di due portieri in quota fra i meno abbienti del campionato ma grazie alla sua esperienza davanti a loro ha posto una difesa di ferro con 4 esperti e bravi bipedi, tanto che sia Giovanni Berti (88) che Ricard Bodo (99) stanno facendo un figurone. Allo stato attuale i portieri che hanno riscosso consensi sono pochi: Giona Fedele (93-Aglianese), Tommaso Cappelli (90-Signa), Federico Marini (94-Sinalunghese) mentre le situazioni di incertezza o di rigetto dei numeriuno sono diverse ....vediamole in ordine di gravità.


VALDARNO: messi in competizione i due portieri in quota Giorgio Nardone (98) e Lorenzo Alterini (99) fanno a chi la combina più grossa ..difficile che il mister, la squadra e la dirigenza si possano ancora fidare di loro..urge un gardapali da subito.


ZENITH AUDAX: il titolare doveva essere il quotato Matteo Martinuzzi (97) ma ha sfarfallato assai per cui fra i pali é stata posta la quota Giacomo Masi (00) che a volte fa bene a volte non la coglie.


ANTELLA: il portiere in quota Tommaso Cantini (88) pur avendo giocato tutte le partite dopo le tre punizioni raccolte nel sacco nell'incontro con la Setese ha alzato bandiera bianca infastidito da lievi critiche ..il portiere di riserva Alberto Magnelli (92) non essendo in quota pregiudica lo schieramento di mister Alari formato da solo due quote viaggianti.


GRASSINA: il titolarissimo ed esperto Christian Paoletti (84) molto impegnato con il lavoro, in estate voleva attaccare le scarpe al chiodo ma pressato da tutto e tutti ha accettato di giocare ancora un anno per il Grassina ma alla seconda gara al New Bibe ha sbroccato e di conseguenza c'é stata la separazione da Zetati ...adesso il Grassina sbarca il lunario con David Maria Carlucci (98) in attesa di ingaggiare un portiere al mercatino di Natale


CASTIGLIONESE: il titolare dello scorso anno Gian Marco Poponcini (94) riconfermato malgrado un difficile girone di ritorno ha cominciato male ..prende gol da distanza siderale ..tanto che mister Dedo nell'ultima gara per scelta tecnica l'ha sostituito con Lorenzo Bobini (95) ex Bibbiena buono tecnicamente ma di difficile gestione.


JOLLY MONTEMURLO: la società ha rabberciato un po' l'organico ma é evidente che é difficile stare attaccati al carro dei play-out ...il portiere titolare é il bravo Alessandro Giovanniello (93) ma gli tirano da tutte le parti ...in tale situazione gli é venuto un sacco di paturnie e non é più tranquillo perché pensa: ma se perdiamo tutte le domeniche ci sta che non ci vengono elargiti i rimborsi spese e ci sta pure che al mio posto giochi Enrico Truschi (97) che ha lo zainetto.


PORTA ROMANA: il titolare Iury Morandi (92) si sta disimpegnando discretamente ma visto i problemi di abbondanza dei neroarancio se gioca la quota Fabrizio Rizzo (00), ancora impreparato alla bisogna, sarebbero risolti in parte i mugugni dei big che per mancanza di spazio stanno in panca.


BADESSE: il titolare lo scorso anno peraltro di non eccelsa levatura, Stefano Ferrucci (97), é stato riconfermato ...ma mister Polidori crede nella quota in porta ed ha fatto ingaggiare un suo pupillo tal Stefano Pupilli (98) ma ancora non gli riempe l'okki per cui gli resta il dubbio quale dei due far scendere in campo.


SESTESE: nella corazzata allestita quest'anno la nota dolente é il portiere Tommaso Strambi (91) ..se negli anni passati si dava la colpa dei suoi svarioni alla pochezza della squadra oggi ci si accorge che il rinomato numerouno, un tempo in odor di professionismo, era stato sopravvalutato ...e non di poco.


BALDACCIO: la bandiera Matteo Giovagnoli (82) son due anni che batte in testa a causa delle articolazioni un po' arrugginite ... ad esempio lo scorso anno gli é stata data la colpa dell'eliminazione dalla coppa Italia per le papere fatte nella gara con il Villabiagio ...tanto é vero che Panino ha sentito il bisogno di cautelarsi e al posto della consueta quotarella di facciata come numerododici ha ingaggiato Giacomo Piccini (82), noto bandone della Maltiberina


LASTRIGIANA: il titolare é Lapo Eletti (98), lo scorso anno grazie alle sue parate, fra l'incredulità di Calciocapace, ha portato al trionfo la rappresentativa Regionale Toscana e alla salvezza la Lastrigiana, in questo avvio di stagione sarà per la difesa troppo rabberciata, quel che sarà sarà ....ma le sue mani spesso sono saponose.


BUCINESE: nella restaurazione societaria per il portiere si é puntato su Francesco Bettoni (97) una quota smessa che ha fatto gavetta nella Sangiovannese ...é un reattivo ma spesso il cuoio anche se lo può bloccare lo cazzotta e le respinte non si sa mai dove vanno ...d'altra parte il numerododici Riccardo Pennisi (92) prima di collocarsi fra i legni deve dimagrire 20 kg.


Ma signori miei ....nella Categoria Regina mai si era verificato che ci fosse tanta diffidenza verso i numeriuno ...meditate gente ...meditate gente ....portiere vecchio fa più punti.



ANTELLA - AGLIANESE …. (2) …. (0-2) …gara proibitiva per i Biancocelesti ma con Alari in panca non si sa mai ...potrebbe escogitare una doppia marcatura su Marzierli e una gabbia per De Gori ….vediamo come il Braca se la cava in un campo trappola.


Asino Nero: Simone Moretti (1994) del Valdarno detto “Mimmo”  di media statura, , zoccola discretamente, capello raschiato sulle tempie di color castano scuro, lineamenti delicati che lo fanno apparire più giovane di quello che é, denti bianchi. Nel 2015-16 ha esordito nella Categoria Regina al Terra di Conquista per Grassina-Sinalunghese 2-1 suscitando unanimi consensi. É alla 16^ apparizione in Eccellenza, la 3^ stagionale ...allergico alle maglie a strisce verticali.


Score Storico e Annuale: 2015-16 ...(2)…..2016-17...(11) ....….2017-18 ...3 ...(2b, FJ-SG; 4b, GR-BA; 6b, A-AG)


Gare Refertate nell’attuale Stagione
: alla 2^ é al Romanelli per Fortis Juventus Signa 2-1, nessun problema, gara facile senza episodi contestati; alla 4^ é al Terra di Conquista perGrassina-Badesse 1-1, semplicemente perfetto.


Valore della Designazione: DI VALORE..."Mimmo" ha stoffa. ...ad appena 21 anni non é facile arrivare nella Categoria Regina ...molto lo deve al fatto di essere stato selezionato nell'autunno del 2013 per il Progetto Talent-Mentor Uefa...tale programma ha come obiettivo l’individuazione e la formazione di alcuni arbitri in possesso di caratteristiche che li rendono interessanti in prospettiva futura. Per Moretti si é trattato di una grande opportunità. Ad ogni mentor, (guida) sono affidati quattro talent (primipeli) scelti in prevalenza tra ciuchini che dirigono gare di Prima Categoria, Promozione ed Eccellenza. Il rapporto tra talent e mentor aiuta la crescita di un giovane arbitro che come riferimento ha un somaro dal pelo irsuto che lo motiva, lo prepara e aiuta a capire gli errori commessi cercando di migliorare la direzione di gara settimana dopo settimana.


CASTIGLIONESE – VALDARNO …. (2) …. (1-2) …Buona occasione per Dedo per un'efficace ripartenza ma solo se esce dall'equivoco e fa scelte definitive ..l'amico Flavus é a un bivio, faccia giocare chi tira in porta e  non convochi chi trotterella ...sia chi sia.


Asino NeroAmerigo Calonaci (1996) di Empoli detto “Artimino” nato a Poggibonsi, diplomato presso il Liceo Scientifico “Pontormo” di Empoli, frequenta la facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Firenze. Robusto, anzi piuttosto corpacciuto, fianchi pieni, per sembrare più macho esibisce dei baffetti accennati e un po' di incolta peluria sotto il mento, capello castano, fitto, ben scontornato sulla fronte e ciuffo allungato, lineamenti massicci. É asino dal gennaio 2013, brucia subito le categorie provinciali approda a gennaio 2014 in quelle regionali esordendo in Seconda Categoria. La gavetta in Seconda Categoria è breve e già ad aprile dello stesso anno arriva il debutto in Prima Categoria, dove matura velocemente, dopo circa 20 partite il 13.12.2015 esordisce in Promozione dirigendo Vaianese Impavida Vernio - Staffoli 2-0 , finalmente nel 2017 esordisce nella Categoria Regina in Grassina-Sinalunghese 4-1. E' alla 5^ gara di Eccellenza, la 3^ in stagione.


Score Storico e Annuale: 2016-17 ...(2)........2017-18 …3 ...(1b, BA-FJ; 4a, MP-L; 6b, C-V)


Gare Refertate nell’attuale Stagione: alla 1^ é al Nannotti per Badesse- Fortis Juventus 1-2, nessuna contestazione, tiene in pugno la gara; alal 4^ é al Quartieri per Marina La Portuale-Larcianese 0-0, nel pt. un colpo di testa di Pinto (L) varca la linea di porta ma l'asino non condivide ..anche nel finale di gara proteste dei Viola per due falli di mano ignorati in area locale.


Valore della Designazione: SPERANZA … La gara in questione é delicatissima ..probabilmente la paura la farà da padrona e qualsiasi infrazione verrà fatta notare all'asino con atteggiamenti talora irrispettosi ..okkio amici bipedi anche l'asino é un po' su di giri per cui espulsioni e rigori saranno il leitmotive del match.


FORTIS JUVENTUS - SESTESE …. (X) …. (0-0) …Gratteavinci non si farà sfuggire un utile pari con una squadra di rango ..mister Gutili all'inizio del match proverà a vincere ma nel proseguo si adeguerà


Asino NeroDavide Gandino di Alessandria detto “Paura” ..Al primo anno nel ruolo Can/Scambi. ha fisico robusto, alto, ma anche un bel culone, capelli castani. Lo scorso hanno é passato alle cronache per un curioso episodio: “mancano 6’ alla fine di Acqui-Olmoil bipede Siqueira si becca due gialli in poco più di un minuto e spintona l’arbitro che cade. Davide non ci pensa su e fischia la fine anticipata anche se il clima della gara era normale e il brutto gesto un fatto assestante”.


Score Storico e Annuale
: . .. 2016-17...15 gare in Eccellenza fra Eccellenza e Promozione Piemontese.


Valore della Designazione: RISCHIO ..fisicamente é messo male ..lo scorso anno aveva una linea migliore ...adesso é assai pesante e la deambulazione é problematica... nel secondo tempo gli sarà impossibile seguire l'azione da vicino.


GRASSINA – JOLLY MONTEMURLO …. (1) …. (5-0) …il festival del gol per i Granocchi . ...nel Jolly avrà ragione chi non gioca.


Asino Nero: Asino Nero: Fabio Cevenini (1994) di Siena “Ricciarello” ha esordito in Promozione il 29.11.2015 in Cortona-Reggello e in Eccellenza poco dopo, alla 25^ girone B in Castiglionese-Lanciotto, esile, di media statura, muso a cubo, capello assai gellato, castano scuro con riflessi rossastri, ciuffo frontale rivolto all'insù, assi rasato in zona tempie, urecchi delle dimensioni di una pala eolica, okki piccini e striminziti, labbra sottili che quando apre bocca si arrotolano. Fa parte della squadra sezione di calcio, ricopre il ruolo di portiere. E' alla 18^ gara nella Categoria Regina, la 4^ consecutiva in stagione.


Score Storico e Annuale: 2015-16 ...(1) ….2016-17 .....(12)..….2017-18 ...5 ...(2b, A-V; 3b, BU-LA; 5a, GA-CS; 6b, GR-JM).


Gare Refertate nell’attuale Stagione
: alla l^ é in via Puliciano per Antella Valdarno 2-1, come su consuetudine si fa notare il meno possibile, al termine nessuno ha da ridire nulla sul suo operato; alla 3^ é all'Ambra per Bucinese-Lastrigiana 2-2, contestao dai locali, per un gol annullato a Toukara (BU), su corner di testa anticipa tutti ..forse ravvisa una spinta ma se c'era, era lieve, nel finale espelle Ba (BU) per doppio giallo; alla 5^ é alla Case Nuove per Gambassi-Castelfiorentino 0-2, affidabile, nel st espelle Gjyli (GA) da poco subentrato.


Valore della Designazione: ...IMPORTANTE ... sta facendo molto bene, confermando la fiducia riposta in lui dal Gran Raglione ...lo scorso anno si é ben comportato segnalandosi per la corsa felina che gli consente rapide ripartenze e di stare costantemente sempre vicino all'azione. Deciso nel comminare i cartellini, perentorio nell'invitare i bipedi per le terre a rialzarsi ...se non lo fanno immediatamente chiama i soccorsi e poi li fa aspettare molto a bordo campo prima di dare l'assenso al loro reintegro. Alle proteste per le decisioni prese fa orecchie da mercante e gira le spalle, non esita a frapporsi alle dispute fra giocatori al fine di farli desistere ..propenso sia al dialogo che al pugno duro. Detesta gli allenatori magri e quelli obesi. La sua peculiarità é quella durante il riscaldamento di erudire i badarighe su come aiutarlo ...in pratica non dovevano fare nulla ...ovvero prima di alzare il bandierino vuole che piegano la testa a dx o sx.



PORTA ROMANA – BALDACCIO …. (X) …. (1-1) …gara equilibrata, il pari é il logico risultato ma se una delle due squadre dovesse vincere propendo per quella che ha meno galli nel pollaio.


Asino NeroMarco Maria Di Nosse di Nocera Inferiore detto “Superfelix”,.....é al secondo anno nel ruolo Can/Scambi. Fisico medio, testa squadrata, capigliatura mora


Valore della Designazione: RIPETENTE come tutti gli asini che sono al secondo anno di Cai qualche imperfezione ce l'ha altrimenti altrimenti sarebbe stato promosso, in questo somarello la lacuna più significativa riguarda il fisico minuto per il resto ha buona okkiata e corsa agile che gli consente di seguire costantemente l'azione. ..inflessibile sui falli violenti ...estrae subito il rosso.



SIGNA - BADESSE . (1) …. (2-1) … é giunta l'ora che i Canarini sverginino il Bisenzio ...le Badesse finora hanno fatto anche troppo in trasferta.


Asino NeroAlessandro Donati (1994) di Livorno detto “Ricciolo Ribelle” ha esordito in eccellenza due anni fa alla 25^ in Figline-Sestese. L'aspetto è poco incoraggiante, é un seccarume, abbastanza arrocchettato e gobberello, la testa é nascosta da una macchia di pruni crespi. E' alla 18^ designazione nella Categoria Regina, la 3^ in stagione.


Score Storico e Annuale: 2015-16 .. (2), ... 2016-17 ...(13), ….2017-18 ...3 ...(1b, SG-SI..rimandata; 3a, SM-PB; 4a, FU-G; 6b, SG-BA).


Gare Refertate nell’attuale Stagione: alla 3^ é al Paolo D'Este per San Marco Avenza-Pontebuggianese 0-0, nessun problema; alla 4^ é al Corsini per Fucecchio-Grosseto 0-0, la gestione dei cartellini é impropria ma sostanzialmente le decisioni più significative sono giuste ..a fine pt espelle Mesinovic (G) per fallo da ultimo uomo ..ristabilisce la parità numerica ad inizio ripresa, in virtù del rosso comminato a Botrini per doppia ammonizione. Il Grosseto sul finire della gara ha reclamando un rigore su Boccardi, nell'occasione mister Consonni (GR) é spedito a fare la doccia.


Valore della Designazione  IMPERFETTA, nella Stalla Labronica da anni i ciuchi erano presi da coliche addominali, inquietudine, sudorazione, mancanza d'appetito, agitazione raspatoria alle zampe anteriori, coricarsi, rotolarsi, percuotersi la pancia ..il Gran Raglione dell'anno passato per riattivare la sezione dispose prima una vaccinazione di massa, poi una somministrazione di vermifughi, infine un lento e costante cambiamento del tipo di alimentazione imponendo cibo selezionato con molta verdura ...”Ricciolo Ribelle” é stato il primo a rivedere la Categoria Regina ..ma ..la posizione in campo non la sa tenere risultando spesso lontano dall'azione, ha una camminata monocorde priva di ripartenze inoltre il suo modo di zoccolare é inefficace perché alza poco le ginocchia. Okkio perché da molto ascolto ai badarighe come in Vernio-Quarrata di due anni fa quando concesse il penalty agli ospiti su segnalazione dell'asinella impicciona. Altro curioso anche lo scorso anno in Larcianese-San Marco Avenza 0-0, al 15' pt un badarighe é stato colpito da dissenteria ..l'asino ha sospeso il gioco per 10', poi constatato che il suo collaboratore non usciva dal licite ha rinunciato anche all'altro sulacciamosche e ha affidato i bandierini a due digerenti; In definitiva trattasi di un spiritello scheletrico che da almeno tre anni non si pettina ma i crini anziché grondargli sugl'okki stanno intirizziti a mo' di cespuglio ..trilla poco dirigendo in moto casualmente britsh ....se questo é il nuovo che avanza ….


SINALUNGHESE – BUCINESE . (X) …. (2-2) …Sembrerebbe una gara facile per la capolista ma la colorata brigata della Valdambra può fare qualsiasi impresa se aiutata da Eupalla e favorita dall'asino nero.


Asino Nero: Emiljan Prela (1991) di Pistoia detto “Shqiperia”. Fisicamente molto robusto, é caratterizzato da muso triangolare, okki strizzati quasi invisibili, capelli castani pettinati all'indietro, stempiato, urecchi a sventola. Ha esordito in Promozione il 30 novembre 2014 in Asta-Lucignano e in Eccellenza il 15 Novembre 2015 in Forcoli-Piombino. E' alla 18^ designazione in Eccellenza, la 1^ in stagione.


Score storico e Stagionale: 2015-16 ..(3) ….2016-17 …(14) ....2017-18 ...1 ...(6b, SI-BU).


Valore della Designazione: DINAMITARDO, asino troppo british, difficilmente estrae un cartellino. Il suo difetto principale é la corsa ad andamento lento, alza poco le ginocchia. Quando le gare si fanno difficili invece di sanzionare i falli di gioco pericolosi rallenta la gara inventandosi offside a ripetizione. Ha stupito il lungo ritardo prima di essere ripresentato nella Categoria Regina ..probabilmente é stato sottoposto ad un corso di rieducazione, non si era ancora ripreso dall'ultimo match diretto in categoria alla 30^ giornata dello scorso anno dove rimase allucinato.


ZENITH AUDAX - LASTRIGIANA . (X) …. (1-1) …Che sia la volta buona per Testasecca?? ..non credo ...ancora la squadra ha delle falle che possono far felice Bianchi e Di Tommaso.


Asino NeroLeonardo Labruna di Livorno (1995) detto “Rouge “ . Longilineo dal fisico minuto, media statura, segaligno, tre etti con la coratella, di pelo rosso, urecchi a sventola, naso lungo e legermnte arcuato, occhi con pupille spiritate, denti bianchi. Ha esordito in Promozione al Nannotti il 25 ottobre 2015 in Badese-Audax Rufina, il debutto in Eccellenza il 2 aprile.2017 in Piombino-La Portuale 6-1. , E' alla 3^ trillatura nella Categoria Regina, la 2^ in stagione.


Score storico e Stagionale: ....2016/17 ..(1) .….2017-18 ...2 ...(AG-BU; 6b, Z-LA)


Gare Refertate nell’attuale Stagione
: alla 2^ é al Bellucci per Aglianese-Bucinese 1-0, contestato dagli ospiti per una rete annullata nel finale su corner ma il fischio arriva un attimo prima che la palla entri, successivamente espelle Foglia (BU) per offese.



Valore della Designazione: PROSPETTICA...per adesso ha mostrato grande intransigenza, assolutamente ligio al regolamento, guai a contraddirlo anche se ha torto ..meglio non protestare altrimenti spedisce sotto la doccia. Fischia l'essenziale e ha una certa personalità perché talora corregge gli strafalcioni dei badarighe. La sua peculiarità é quella di documentarsi minuziosamente sulle squadre che va a dirigere.


Visto 808 volte | Commenti

calciocapace

Collaboratore

Login o Registrati per commentare