Eccellenza: Pronostico 5^ giornata e Asini Neri designati

3 Ottobre 2017

Alla barba di tutti i siti autocelebrativi, penniventoli, scribacchini, penne spuntate, mass media copioni e intrugliatori della parola sempre più numerosi. Calciocapace sono 12 anni consecutivi che narra l'evolversi della Categoria Regina e a riprova della sua assoluta competenza non é mai retrocesso ...ecco l'elenco delle società che in questa dozzina di anni hanno preso parte al campionato di Eccellenza (il numero prima del nome indica gli anni di esercizio)


12 CALCIOCAPACE

11 Baldaccio,

10 Sinalunghese

9 Castelnuovese, Chiusi, San Donato,

8 Figline,

Grassina, Lanciotto, Porta Romana, Rignanese, Sestese,

5 Bucinese, Calenzano, Fiesole, Sangimignano, San Piero a Sieve, Subbiano,

4 Barberino M., Castiglionese, Foiano, Pianese, Sansovino, Soci, Virtus Poggibonsi,

3 Colligiana, Fortis Juventus, Montalcino, Monteriggioni, Montevarchi, Pontassieve, Sangiovannese, Signa, Vicchio,

2 Jolly Montemurlo, Lastrigiana, Pian di Scò, Quarrata, Zenith Audax,

1 Aglianese, Antella, Albinia, Badesse, Bibbiena, Firenze Ovest, Gracciano, Impavida Vernio, Incisa, Larcianese, Maliseti, Montecatini, Pistoiese, Rondinella, Sangiustinese, Scandicci.


Si tratta di 54 società ..nessuna é stata in grado di eguagliare Calciocapace che nel suo peregrinare di rettangolo verde in rettangolo verde a sviscerato ogni dettaglio del più appassionante campionato del calciodinoialtri. Calciocapace nel suo cammino ha trovato di tutto: grandi elogi e complimenti, indifferenza, denigratori e anche qualche facinoroso che avrebbe fatto meglio a bersi una camomilla. Se Calciocapace é il personaggio più popolare della Categoria Regina un motivo ci dev'essere ...semplice ….é onesto generoso, sincero, bello, simpatico, originale, mai retorico e soprattutto racconta verità assolute e qualche frottola a fin di bene.



AGLIANESE – CASTIGLIONESE …. (1) …. (4-0) …. i Braca ha una gran voglia di andare in fuga ...mister “Dedo é in confusione ...i giallo-viola prima che si siano resi conto di chi hanno di fronte saranno già sotto di due pippoli.


Asino NeroAndrea Zoppi di Firenze detto “Pirulo” ..ormai atto alla Categoria Regina. Buon fisico, longilineo ma imperfetto perché ha gambe tropo lunghe rispetto al dorso ed é di collo corto ..muso piccolo ..é alla 15^ designazione in Eccellenza, la 3^ in stagione.

Score Storico e Annuale: 2015-16 ...(2) ..2016-17 …(10)....2017-18 ...3 ...(1a, CU-MP; 3a, L-SN; 5b, AG-C).


Gare Refertate nell’attuale Stagione: alla 1^ giornata è chiamato al Masini per Cuoiopelli-Marina La Portuale 2-1, nulla da segnalare, buona prestazione; alla 3^ é al Cei per Larcianese-Sangimignano 0-2, gara facile facile.



Valore della Designazione: SUFFICIENTE ..dotato di una naturale predisposizione a dirigere, mostra sicurezza e personalità, fischia solo l'essenziale, resta da vedere quanto sia oculato poiché decreta o nega troppi rigori con facilità, non disdegna espulsioni ...significativa la gara della scorsa stagione Sansovino-Zenith Audax 2-3; nel pt nega un penalty ai locali e ferma Lazzerini per offside lanciato a rete ma soprattutto fa incazzare i padroni di casa nel st quando espelle Artini e Magnanesi M. per proteste. ….Gli consiglierei di mettersi una divisa meno attillata.



BADESSE – PORTA ROMANA …. (X) …. (0-0) ...mister Polidori ha poco materiale a disposizione ma é un buon stratega ...Michey Mouse non dovrebbe avere difficoltà a fare un sol boccone dei biancocelesti se le dichiarazioni di Cavalletta corrispondono al vero ...okkio devono giocare i migliori anche se c'é chi mette il muso.


Asino Nero:  Guido Iacopetti (1995) di Pistoia detto “Etti”, Trattasi di un ciuchino appaena svezzato dal fisico perfetto, alto, bel portamento sufficientemente robusto, faccia pulita con lineamenti delicati, capelli scuri, fitti, attaccati bassi sulla fronte ... Alla fine della stagione 2013-14 venne premiato come miglior asinello provinciale. “Etti” é stato inserito dalla CRA nel progetto Mentor/Talent UEFA, il programma ha come obiettivo l’individuazione e la formazione di alcuni arbitri, a livello regionale, in possesso di caratteristiche che ne rendano interessanti le prospettive future, tali asinelli saranno seguiti costantemente da un esperto e qualificato ex Asino-Tutor.ha esordito in Eccellenza nella passata stagione alla 4^ giornata in Camaiore-Piombino 4-0, dopodiché é stato designato per altre 8 gare. É alla 11^ gara nella Categoria Regina, la 3^ stagionale


Score storico e Stagionale: 2015-16 ..(15 in promozione, 5 in Prima Categoria, 3 in Seconda Categoria, ….2016-17 …(9) ...2017-18 … 3 … (1a, U-CS; 4a, CE-SN; 5a, BA-PR);


Gare Refertate nell’attuale Stagione: alla 1^ giornata é stato scaraventato al Taccola per Urbino-Castelfiorentino 0-1, tiene sotto controllo il match con capacità, ala 4^ é al Pennati per Cenaia-Sangimignano 0-0, buona prestazione e nessuna contestazione.


Valore della Designazione: INIZIA A CAMMINARE CON LE PROPRIE GAMBE ...asino da poco svezzato, ha soli 22 anni, ma é in crescita ... si vede che é stimato anche se é evidente che non é ancora maturo, arbitra in modo monocorde, ancora non riesce ad interpretare le diverse fasi agonistiche del match ..dal lato tecnico é discreto.



BALDACCIO – ZENITH AUDAX …. (1) …. (3-1) …povero Testasecca rischia di fare cinquina ..anzi la farà di sicuro con quella difesa non c'é scampo ..la smetta di giocare di fioretto e tiri a far ciccia ...i Tarli ringraziano e portano a casa


Asino NeroFilippo Balducci (1996) dei Empoli detto “Cynar”, fa parte del progetto Mentor & Talent del progetto UEFA che permette ai giovani asini di usufruire non di amici o tifosi ma di istruttori con alle spalle importanti trascorsi arbitrali a livello nazionale ed esperienza dirigenziale in Sezione, che con chiarezza sono in grado di dire quello va e quello che non va. In modo che il primopelo promettente domenica dopo domenica si metta in discussione. Cynar é asino in via di formazione fisica e tecnica, dal grillino di un paio di anni fa sta assumendo corporatura di rispetto, é un longilineo, magro, scattante e sempre pronto nel seguire l'azione. Ha la faccia d'angelo ma con lineamenti assai grintosi. Studente alla facoltà di architettura di Firenze, é asino dal 2012, ha esordito in Prima Categoria il 21.02.15 in Settignanese-Luco, in Promozione il 21.02.2016 in Staffoli-Castelnuovo Garfagnana e nella Categoria Regina alla 22^ idella passata stagione in Urbino-San Marco Avenza 0-0. In Eccellenza é alla 6^ refertazione, la 3^ stagionale.


Score Storico e Annuale: …..2016-17 ... (3) …..2017-18 ...3...(1a, SM-SB; 3b V-FJ; 5b, B-Z)


Gare Refertate nell’attuale Stagione: alla 1^ é al Duca D'este per San Marco Avenza-San Miniato Basso 0-2, va in confusione, molto contestato dai padroni di casa ..al 12' sorvola su un atterramento ai danni di Doretti (SM), al 23' Gabrielli (SM) lancito verso il portiere viene trattenuto vistosamente per la maglia e cade per “Cynar” tutto regolare, ancor più incredibile quello che accade pochi minuti dopo: Manfredi (SM) entra in area effettua un tiro a girare sul secondo palo, un difensore si sostituisce al portiere parando il cuoio ma ancora una volta l'asino lascia correre fra le proteste dei tifosi Apuani infuriati. Alla 3^ é al Del Buffa per Valdarno-Fortis Juventus 0-0, prestazione superiore alle difficoltà della Categoria Regina.


Valore della Designazione: PROGETTUALE...il giovane asino é troppo addestrato deve usare anche un po' di buonsenso. Dirige eccessivamente all'inglese per ¾ per cui nel finale le gare diventano assai difficili e talora non gli basta l'uso indiscriminato dei cartellini per ripristinare l'ordine smarrito. Per adesso nelle 4 gare direte nella Categoria Regina ha fatto un casino della Madonna. Ma nell'ultima é stato autore di una prestazione maiuscola, ha fatto un figurone segno che sta affinandosi e che recepisce i consigli degli osservatori. ..dal lato tecnico arbitra in modo assai british per cui il suo operato talora fa incazzare il pubblico, lascia molto correre ma ha personalità ...può migliorare se capisce fischia un pochino di più.



BUCINESE – ANTELLA …. (X) …. (1-1) ...le gare della Categoria Regina sono tutte difficili ..sbagliano a Bucine se pensano di battere l'Antella ..sbagliano all'Antella se pensano di battere il Bucine ...si salva chi si sa accontentare


Asino NeroStefano Giordano (1997) di Grosseto detto “Formichiere”, é un giovanissimo primopelo, buon fisico, longilineo, senza adipe, muso a triangolo, fronte alta con capello liscio e nero a mo' di pensilina, occhini stretti con pupilla panterata, ciglioni, nasone aquilino, urecchi a sventola, bocca slargata con labbra sottili color rosa salmone. Inserito nel progetto “Talent&Mentor”, studio finanziato dall'UEFA e riservato ai giovani arbitri più promettenti. Nel 2015 al più prestigioso torneo maremmano, il “Passalacqua”, ricevette il premio quale miglior asino della manifestazione. Ha esordito in Eccellenza all'ultima giornata del del 2015/16 al Carlo Angeletti per Sinalunghese-Gassina 2-1, É alla 11^ gara in Eccellenza la 2^ stagionale in verità era stato designato anche alla 1^ giornata per Piombino-Fucecchio ma dovette sospendere il match dopo pochi minuti attirandosi l'ira di chicchessia.


Score Storico e Annuale: 2015-16 ...(1) …..2016-17 …(8)....2017-18 ...2 ...(4b, C-SG; 5b, BU-A)


Gare Refertate nell’attuale Stagione: alla 1^ giornata era stato inviato alla Magona per Piombino-Fucecchio inopinatamente da il via al match ma dopo 10' viste le proibitive condizioni lo sospende ..tutti hanno detto che poteva non iniziare. Il Gran Raglione lo ha purgato, rimesso in pista solo alla 4^ inviandolo al Fontesecca per Castiglionese-Signa 0-1, nulla da segnalare, nel finale proteste locali per un dubbio fallo su Borsi (C).


Valore della Designazione: SPERANZA, in questo somarello di 20 anni che sta bruciando le tappe, in soli tre anni di attività é già nella Categoria Regina ..per adesso si sta ben disimpegnando



MONTEMURLO – FORTIS JUVENTUS …. (2) …. (0-2) ...gli ex Giovanniello e Mazzoni si impegneranno alla morte ...ma Grattevinci li esorcizzerà con bomber Guidotti


Asino NeroJuri Gallorini (1992) di Arezzo detto “Tronco”, di media-bassa statura, caratterizzato da un'abbondante circonferenza della scatola cranica ricoperta da una capigliatura ciuffettona spampanata e assai ben concimata, l'aspetto è goffo, a causa del culone e della pancetta, molto problematico il cambio di passo. Ha esordito in Promozione il 12 gennaio 2014 ….. incredibile ma vero, da lì ad esordire nella Categoria Regina é stato un battibaleno, misfatto avvenuto in Lammari-Seravezza 1-1. E' alla 16^ designazione nella Categoria Regina, la 3^ in stagione.



Score storico e Stagionale: ... 2014-15 .. (2) ...2015-16 …(5); ...2016-17 ...(6) ..….2017-18 ...3 ...(1b, V-Z; 3b, AG-S; 5b, JM-FJ)



Gare Refertate nell’attuale Stagione: alla 1^ é al Goffredo Del Buffa per Valdarno-Zenith 2-1, ha concesso un rigore al Valdarno per fallo di Benvenuti su Mencagli quando invece é stato il centrattacco astutamente ad andare a cercare con il piede la gamba del difensore e poi rovinare a terra. Sul finire espelle giustamente per doppio giallo Mannelli (V). alla 3^ gli viene assegnato il big-match del Bellucci fra Aglianese e Sestese 1-0, tutto liscio come l'olio.


Valore della Designazione: NOCIVO .. visto che “Tronco” nel girone di ritorno dello scorso anno era stato cancellato dalla Categoria Regina speravo di non rivederlo ..invece il nuovo Gran Raglione l'ha riproposto, probabilmente l'asino nero si é sottoposto ad una ferrea dieta,speriamo che si sia assottigliato altrimenti son cazzi. ..per adesso nelel 2 gare dirette ha avuto buona sorte o se preferite culo.



SESTESE – LASTRIGIANA …. (1) …. (3-1) … la difesa di Ottimista prenderà un'altra risolata ma anche il reparto arretrato dei Rossoblù non é imperforabile


Asino Nero: Carmine Gian Marco Cappetta (1991) di Siena detto "Mozzarella"... trasferitosi 3 anni fa già mezzo imparato da Battipaglia, media statura, robustello, discreta movimentazione, muso cilindrico, testa coperta da una foltissima capigliatura castana con ciuffo frontale, okki dentro orbite incavate. Finora ha diretto 27 gare nella Categoria Regina é alla 3^ designazione stagionale.


Score Storico e Annuale: ….2014-15 ...(4); ...2015-16 ..(9) ...2016-17 ...(11) ….2017-18 ...3 ...(2a, FU-U; 3b, B-A; 5b, S-LA)


Gare Refertate nell’attuale Stagione: alla 2^ é spedito al Filippo Corsini per Fucecchio-Urbinio Taccola 4-0, ara fin troppo facile ..un'unica contestazione al 40' su palla inattiva Botrini (FU) anticipa tutti e segna ma l'asino aveva già fermato il gioco per fallo sul portiere; alla 3^ é al Saverio Zanchi per Baldaccio Antella 2-0, nessun problema.


Valore della Designazione: FENOMENALE ...é uno dei migliori ciuchi ma inspiegabilmente lo scorso anno venne trombato per il passaggio alla CAI. Ha iniziato a trillare in Toscana tre stagioni fa sotto le insegne di Guido Riccio da Fogliano, esordì nella Categoria Regina al Taccola per Urbino-La Portuale 3-0. Si é segnalato per la linearità delle sue prestazioni. Resta da capire il perché della lunga assenza a cui é stato sottoposto nel 2016/17 dalla Categoria Regina da inizio novembre a febbraio, ...forse un provvedimento disciplinare o per favorire un collega di sezione più sponsorizzato???



SIGNA – GRASSINA …. (X) …. (3-3) …l'ex Castoro vorrebbe presentare il conto ai Canarini ..le due squadre hanno difese inguardabili ..sarà la sagra del gol.


Asino NeroMattia Nigro (1993) di Prato detto “Bronzo”, é un po' di anni che esercita con buon profitto, non si capisce perché i vertici della CRA ci abbiano messo tanto a proporlo per la Categoria Regina ..talora il loro agire é del tutto incomprensibile ...Nigro ha fisico, le giuste movenze e personalità ..insomma tutto quello che occorre per essere un ciuco di qualità ma va impiegato con più solerzia. Ha esordito in Eccellenza il 3.4. 2016 in Cuoiopelli-Piombino ...É alla 13^ refertazione nella Categoria Regina, la 3^ stagionale.


Score Storico e Annuale: 2015-16 .. (1), …..2016-17 ...(9),….2017-18 ...3 ...(1b, C-PR; 3b, BA-SI; 5b, SG-GR))


Gare Refertate nell’attuale Stagione: alla 1^ é inviato al Fontesecca per Castiglionese-Porta Romana 2-1, nulla da segnalare se non l'espulsione nel finale di mister Dedo ..ma questa non é una novità; alla 3^ é al Nannotti per Badesse-Sinalunghese 2-3, sui tre rigori comminati ha sempre ragione l'asino nero: 1° rigore Torricelli (SI) tiene per un braccio Rosi tanto da farlo deragliare, penalty e espulsione del difensore, 2° rigore, mani netto di un difensore Badesse, 3° rigore, Sabatino cade pressato da un difensore del Sinalunga ma appena toccato si lascia anche andare ..il penalty si poteva dare come no...c'é da dire che l'azione in precedenza era viziata da un fallo di Lucatti (SI) su Di Marco.


Valore della Designazione: POSITIVA  ...fra i giovani ciuchi é sicuramente uno dei più futuribili non dovrebbe tradire le aspettative di Calciocapace ..non capisco lo scetticismo che lo circonda ...forse é per la pelle abbronzata da intense lampature oppure ha la lingua troppo lunga??? ..nelle 9 gare dirette lo scorso anno solo in Lastrigiana-Sinalunghese 4-2, fu insufficiente, il gol annullato ai Giuggioloni al 5' del pt sullo 0-0 lascia molti dubbi, i tre rigori assegnati successivamente sono stati tutti generosi e scolastici. Ha in ostilità le maglie a strisce verticali



VALDARNO – SINALUNGHESE …. (1) …. (3-2) ...é il giorno del riscatto di Flavus, con meno titolari sarà più facile mettere la squadra in campo e di conseguenza gestirla...l'ex Enfant Prodige deve trovare il modo di far giocare Redi e Vasseur insieme ...ma siamo matti lasciare in panca “Le Roi”???


Asino NeroGianluca Delnotaro di Verbano, Cuso, Ossola (VCO) detto “Yeti”,.....é al primo anno nel ruolo Can/Scambi. Superfisicato, più di 1.90, mette sicuramente soggezione, muso da duro, testa squadrata, capigliatura castana mossa piuttosto contenuta, urecchie appressate, naso aquilino alla Tex Willer, bocca piccola, okki striminziti. E' alla prima direzione extraregionale nella Categoria Regina.


Valore della Designazione: DEBOLE ...la deambulazione non é delle migliori, alza poco le ginocchia, strascica i piedi, ceppicone, corre lentamente e in monotonia. In sostanza pare non avere un motore adeguato alla mole.


Visto 64 volte | Commenti





Visto 781 volte | Commenti

calciocapace

Collaboratore

Login o Registrati per commentare