Pronostico : 3^ Giornata di Eccellenza

20 Settembre 2017


La prova del nove é andata bene a Fortis Juventus, Sestese e Antella ...malissimo a Grassina e Zenith Audax ..tutto il resto vive una fase interlocutoria ….Oddio tempo per sovvertire le indicazioni ce n'é tanto ma specie i dirigenti delle squadre ritenute di prima fascia iniziano ad avere pruriti ..e domandano ai propri tecnici cos'é che non va ...cosa volete che rispondano ..”ci vuole tempo per trovare l'amalgama” ..e più sottovoce “occorre in bipede di carisma” ..farebbero meglio a chiederlo a Calciocapace ...lui sì che é in grado di far loro aprire l'okki ...la consulenza sarebbe come al solito a gratis e disinteressata ma quello che più conta onesta e sincera ..certo ci vuole stomaco ad ascoltare la prima penna del Calciodinoialtri, é così onnisciente che vi sarà difficile seguirla per cui chi dovesse avere voglia di sentirla si deve munire di un registratore e immortalare il suo dire riascoltandolo per giorni e giorni ..lo so é faticoso ..ma fondamentale per rimediare ai disastri combinati durante l'estate.


AGLIANESE (4) – SESTESE (6)…. (X) ….(1-1) …. é il big match di giornata, se il Braca vuol coltivare sogni di gloria deve fornire una prova assai convincente ..Gutili si ritrova di fronte molti bipedi che ha allenato dei quali conosce ogni dettaglio ..perfino come servono le pizze


Asino Nero: Juri Gallorini (1992) di Arezzo detto “Tronco”, di medio-bassa statura, caratterizzato da un'abbondante circonferenza della scatola cranica ricoperta da una capigliatura ciuffettona spampanata e assai ben concimata, l'aspetto è goffo, a causa del culone e della pancetta, molto problematico il cambio di passo. Ha esordito in Promozione il 12 gennaio 2014 ….. incredibile ma vero, da lì ad esordire nella Categoria Regina é stato un battibaleno, misfatto avvenuto in Lammari-Seravezza 1-1. E' alla 15^ designazione nella Categoria Regina, la 2^ in stagione


Score storico e Stagionale: ... 2014-15 .. (2) ...2015-16 …(5); ...2016-17 ...(6) ..….2017-18 ...2 ...(1b, V-Z; 3b, A-S)


Gare Refertate nell’attuale Stagione: alla 1^ é al Goffredo Del Buffa per Valdarno-Zenith 2-1, ha concesso un rigore al Valdarno per fallo di Benvenuti su Mencagli quando invece é stato il centrattacco astutamente ad andare a cercare con il piede la gamba del difensore e poi rovinare a terra. Sul finire espelle giustamente per doppio giallo Mannelli (V).

Valore della Designazione: NOCIVO .. visto che “Tronco” nel girone di ritorno dello scorso anno era sparito dalla Categoria Regina speravo di non rivederlo ..invece il nuovo Gran Raglione l'ha riproposto, probabilmente l'asino nero si é sottoposto ad una ferrea dieta,speriamo che si sia assottigliato altrimenti son cazzi.



BADESSE (3) – SINALUNGHESE (4) …. (2) …. (1-2) …. in coppa per i Giuggioloni fu un trionfo ma il campionato é un'altra cosa ...Polidori si sarà reso conto dove correggere la squadra


Asino NeroMattia Nigro (1993) di Prato “Bronzo” .. é un po' di anni che esercita con buon profitto, non si capisce perché i vertici della CRA ci abbiano messo tanto a proporlo nella Categoria Regina ..talora il loro agire é del tutto incomprensibile ...Nigro ha fisico, le giuste movenze e personalità ..insomma tutto quello che occorre per essere un ciuco di qualità, va impiegato con più solerzia. Ha esordito in Eccellenza il 3.4.2016 in Cuoiopelli-Piombino ...É alla 12^ refertazione nella Categoria Regina, la 2^ stagionale.


Score Storico e Annuale: 2015-16 .. (1), …..2016-17 ...(9),….2017-18 ...2 ...(1b, C-PR; 3b, BA-SI)


Gare Refertate nell’attuale Stagione: alla 1^ é inviato al Fontesecca per Castiglionese-Porta Romana 2-1, nulla da segnalare se non l'espulsione nel finale di mister Dedo ..ma questa non é una novità


Valore della Designazione: POSITIVA  ...fra i giovani ciuchi é sicuramente uno dei più futuribili, non dovrebbe tradire le aspettative di Calciocapace ..non capisco lo scetticismo che lo circonda ...forse é per la pelle abbronzata oppure ha la lingua troppo lunga??? ..nelle 9 gare dirette lo scorso anno solo in Lastrigiana-Sinalunghese 4-2, fu insufficiente, il gol annullato alla Sinalunghese al 5' del pt sullo 0-0 lascia molti dubbi, i tre rigori assegnati successivamente sono stati tutti generosi e scolastici.



BALDACCIO (3) – ANTELLA (6)…. (X) …. (0-0) …. mister Alari dà il meglio di sé in trasferta ..per Nontransigo nonostante l'attacco stellare sarà un'impresa superare la muraglia biancoceleste con in porta l'esperto Magnelli


Asino Nero: Carmine Gian Marco Cappetta (1991) di Siena detto "Mozzarella"... trasferitosi 3 anni fa già mezzo imparato da Battipaglia, media statura, robustello, discreta movimentazione, muso cilindrico, testa coperta da una foltissima capigliatura castana con ciuffo frontale, okki dentro orbite incavate. Finora ha diretto 26 gare nella Categoria Regina é alla 2^ designazione stagionale.


Score Storico e Annuale: ….2014-15 ...(4); ...2015-16 ..(9) ...2016-17 ...(11) ….2017-18 ...2 ...(2a, FU-U; 3a, B-A)


Gare Refertate nell’attuale Stagione: alla 2^ é spedito al Filippo Corsini per Fucecchio-Urbino Taccola 4-0, ara fin troppo facile ..un'unica contestazione al 40' su palla inattiva Botrini (FU) anticipa tutti e segna ma l'asino aveva già fermato il gioco per fallo sul portiere.

Valore della Designazione: FENOMENALE ...é uno dei migliori ciuchi ma inspiegabilmente lo scorso anno venne trombato per il passaggio alla CAI. Ha iniziato a trillare in Toscana tre stagioni fa sotto le insegne di Guido Riccio da Fogliano, esordì nella Categoria Regina al Taccola per Urbino-La Portuale 3-0. Si é segnalato per la linearità delle sue prestazioni. Resta da capire il perché della lunga assenza da inizio novembre a febbraio dalla Categoria Regina nel 2016/17, ...forse un provvedimento disciplinare o per favorire un collega di sezione più sponsorizzato???



BUCINESE (0) – LASTRIGIANA (3)…. (1) …. (2-1) …. i locali vogliono cogliere la prima vittoria ...Ottimista attraverso i suoi frombolieri vuole il massimo …..deciderà l'asino nero


Asino Nero: Asino Nero: Fabio Cevenini (1994) di Siena “Ricciarello” ha esordito in Promozione il 29.11.2015 in Cortona-Reggello e in Eccellenza poco dopo, alla 25^ girone B in Castiglionese-Lanciotto, esile, di media statura, muso a cubo, capello assai gellato, castano scuro con riflessi rossastri, ciuffo frontale rivolto all'insù, assi rasato in zona tempie, urecchi delle dimensioni di una pala eolica, okki piccini e striminziti, labbra sottili che quando apre bocca si arrotolano. Fa parte della squadra sezione di calcio, ricopre il ruolo di portiere. Finora 14 gare nella Categoria Regina, la 2^ in stagione.

Score Storico e Annuale: 2015-16 ...(1) ….2016-17 .....(12)..….2017-18 ...2 ...(2b, A-V; 3b, BU-LA)


Gare Refertate nell’attuale Stagione: alla l^ é in via Puliciano per Antella Valdarno 2-1, come su consuetudine si fa notare il meno possibile ma al termine nessuno ha da ridire sul suo operato


Valore della Designazione: ...IMPORTANTE ... nonostante una militanza di breve periodo sta facendo molto bene, confermando la fiducia riposta in lui dal Gran Raglione ...lo scorso anno si é ben comportato segnalandosi per una corsa felina che gli consente rapide ripartenze e di stare costantemente sempre vicino all'azione. Deciso nel comminare i cartellini, perentorio nell'invitare i bipedi per le terre a rialzarsi ...se non lo fanno immediatamente chiama i soccorsi e poi li fa aspettare molto a bordo campo prima di dare l'assenso al loro reintegro. Alle proteste per le decisioni prese fa orecchie da mercante e gira le spalle, non esita a frapporsi alle dispute fra giocatori al fine di farli desistere ..propenso sia al dialogo che al pugno duro. Detesta gli allenatori magri e quelli obesi. La sua peculiarità é quella durante il riscaldamento di erudire i badarighe su come aiutarlo ...in pratica non dovevano fare nulla ...ovvero prima di alzare il bandierino vuole che piegano la testa a dx o sx.


CASTIGLIONESE (3) – GRASSINA (1) …. (1) …. (3-1) ….la truppa di Castoro é decimata ma paron Zetati ha rincuorato la squadra come meglio non poteva fare ...a mister Dedo brucia ancora aver perso lo scorso anno i play off al 94' con i Rossoverdi e vuole la vendetta che attuerà capitan Menchetti con due testate


Asino NeroEdoardo Manedo Mazzoni (1994) di Prato, detto “Tatuaggio”, fisicaccio, anche se di media statura, capo ossuto con tempie rasate e ciuffo sulla sommità del cranio, diffusa peluria su tutto il muso. Corsa fluida, alza bene le ginocchia, discreti i passettini all'indietro. Ha avuto una carriera strarapida: esordio in Seconda Categoria il 22.11.15 in San Piero-Vaglia, esordio in Prima Categoria il 10.01.16 in Cesa-Fontebelverede, esordio in Promozione il 24.04.16 in Rosignano-Donoratico, esordio in Eccellenza il 13.11.16 in Cenaia-Pontebuggianese. Alla 7^ trillatura nella Categoria Regina, la 2^ in stagione.


Score Storico e Annuale: ...2016-17 ...(5) ....2017-18 ...2 ...(1b, B-LA; 3b, C-GR).



Gare Refertate nell’attuale Stagione: alla l^ é inviato al Saverio Zanchi per Baldaccio-Lastrigiana 2-0, gara di una facilità estrema, nulla da segnalare


Valore della Designazione: INDIGERIBILE..in un solo anno ha scalato l'intera Ciucaia ..gatta ci cova!!!! .. peraltro lo scorso anno ebbe prestazioni discutibili come in Marina Portuale-Piombino 1-3, i locali sono stati falcidiati da due espulsioni, prima Mazzi e successivamente Francini e in Valdarno-Chiusi 2-1, nel st grande concitazione: al 22' rigore per i locali contestatissimo dagli ospiti per atterramento di Renzi. Al 24' gol di Renzi ampiamente contestato dagli ospiti perché a loro parere in offside ma l'asino dopo lungo conciliabolo con lo sculacciamosche convalida ..sul finire i lacustri reclamano un rigore per su Bastianelli ….in peno recupero espulso Crisciolo (CH) per fallo di reazione.



JOLLY MONTEMURLO (0) – ZENITH AUDAX (0)…. (X) …. (0-0) …. entrambe le squadre non hanno fatto ancora un punto ..nello scontro diretto é la volta buona per sverginare la classifica


Asino Nero: Simone Sfirro di Reggio Emilia detto “Raperino” ..é al primo anno nel ruolo Can/Scambi, ha un fisico normale e ben strutturato, elegante nelle movenze, tiene i cranio quasi rasato a zero, in stagione é alla 2^ designazione extraregionale nella Categoria Regina.


Score Storico e Annuale ... ..2016/17...21 gare in Eccellenza, 3 in Promozione, 1 prima categoria, 3 Camp. Naz. U 15; 2017/18....2 gare in Eccellenza,1, Juniores Nazionali.


Valore della Designazione: DETERMINATA, ottima personalità, perentorio nelle decisioni, molto agile, fatto che gli consente di stare sempre vicino all'azione e prendere giuste decisioni.



SIGNA (1) – PORTA ROMANA (3)…. (2) …. (1-3) …. .i Canarini stanno cercando l'assetto ..stupisce vedere Bruni e Marrani in panca ..amico Totò sveglia!!! ...Michey Mouse non ha fretta di recuperare bomber Pecchioli...altrimenti non sa dove infilare Santini


Asino Nero: Francesco Burlando di Genova detto “Cipo” ..Al primo anno nel ruolo Can/Scambi.E' il referente della sua sezione per l'informatica. Ha e un bel fisico, strutturato, alto oltre il 1.90, capelli mori, tiene la divisa laterale con ciuffo moderatamete lungo girato all'indietro. Il volto é affabile e sorridente, denti bianchissimi e fitti.  É alla 1^ designazione extraregionale nella Categoria Regina.


Score Storico e Annuale: . .. 2016-17...10 gare in Eccellenza, 4 in Promozione, 2 Coppa Italia Regionale, 3 in Prima Categoria ...2017-18 ...1 gara in Eccellenza, 1 in Promozione e 2 Calcio Femminile


Valore della Designazione: AFFIDABILE ..sembra futuribile, ha tutto per sfondare: fisico, bellezza, portamento .. Dal lato atletico nonostante sia uno spilungone é rapido e con alte frequenze nei passi, bravo a trovare la miglior posizione con il saltello laterale o con i passettini in retromarcia, ciò gli permette di seguire l'azione da vicino non intralciandola. Tecnicamente dirige all'inglese, sanziona poco ma difficilmente perde il controllo del match ..quando commina un'ammonizione ti passa davanti senza guardarti e di schianta il cartellino giallo nel muso



VALDARNO (3) – FORTIS JUVENTUS (3) …. (X) …. (0-0) …. .sembra ben disposta la squadra di Calderini ..i sui bipedi hanno un gioco fluido ed essenziale ..mister Nardi vuole dai sui più concentrazione, concretezza e spirito di sacrificio ...la gara sarà decisa da un badarighe impiccione


Asino Nero: Filippo Balducci (1996) dei Empoli detto “Cynar”, fa parte del progetto Mentor & Talent del progetto UEFA che permette ai giovani asini di usufruire non di amici o tifosi ma di istruttori con alle spalle importanti trascorsi arbitrali a livello nazionale ed esperienza dirigenziale in Sezione, che con chiarezza sono in grado di dire quello va e quello che non va. In modo che il primopelo promettente domenica dopo domenica si metta in discussione. Cynar é asino in via di formazione fisica, dal grillino di un paio di anni fa sta assumendo corporatura di rispetto, ha la faccia d'angelo ma con lineamenti assai grintosi. Studente alla facoltà di architettura di Firenze, é asino dal 2012, ha esordito in Prima Categoria il 21.02.15 in Settignanese-Luco, in Promozione il 21.02.2016 in Staffoli-Castelnuovo Garfagnana e nella Categoria Regina alla 21^ in Urbino-San Marco Avenza 0-0. In Eccellenza é alla 5^ refertazione, la 2^ stagionale.


Score Storico e Annuale: …..2016-17 ... (3) …..2017-18 ...2...(1a, SM-SB; 3b V-FJ)


Valore della Designazione: INCOMPRENSIBILE, la gara meritava più attenzione nell'assegnazione ...il giovane asino soffre di troppo addestrato quindi manca del naturale buonsenso. Dirige eccessivamente all'inglese per i primi ¾ gara per cui nel finale i match diventano assai difficili e non gli basta l'uso indiscriminato dei cartellini per ripristinare l'ordine smarrito. Per adesso nelle 4 gare direte nella categoria Regina ha fatto un casino della Madonna.



Visto 708 volte | Commenti

calciocapace

Collaboratore

Login o Registrati per commentare