Pronostico: 18^ Giornata di Eccellenza e Asini Neri designati

2 Gennaio 2018


Delucidazioni sull'affaire Combine - A turbare il periodo delle Festività sono arrivati gli articoli del cronista giudiziario Stefano Brogioni sulla chiusura indagine della Procura Federale sulle ormai famigerate “Combine” pubblicati sul quotidiano La Nazione e ripresi con aggiunte e precisazioni anche nella cronaca locale di altre province toscane e in vari siti pallonari...uno scoop o una ingerenza indebita nella privacy di persone e società? ...che gli interessati venissero avvisati da una raccomandata e non dai giornali sarebbe stato auspicabile ....d'altra parte fatti ben più gravi sono oggetto della stessa masturbazione ...per cui scandalizzarsi é ipocrisia. In fin dei conti Brogioni ha messo al corrente il Calciodinoialtri della chiusura indagini e a quanto mi dice Eupalla ha ben rendicontato sia pure molto sinteticamente quello che Giuseppe Pecoraro il capo della Procura Federale ha firmato. Può sorprendere che in alcune parti e per alcune Società la relazione sia lacunosa e per altri aspetti ci sia più di quello che si ritiene debba esserci ...starà alle controdeduzioni degli accusati, da esplicitare entro 60 giorni dal ricevimento della missiva, evidenziare le proprie ragioni ...se poi ciò non bastasse e si venisse lo stesso deferiti e in sede di dibattimento emergessero fatti nuovi e nuove responsabilità il presidente del Tribunale Federale può interrompere il procedimento e rimandare gli atti alla Procura Federale per ulteriori approfondimenti. Penso che tale meccanismo sia inevitabile ...le società e le persone coinvolte pur essendo accusate d'illecito sportivo hanno aspetti giuridici troppo differenti: c'é chi é direttamente tesserato per la società coinvolta, c'é chi é vicino alla società ma non tesserato, ci sono dei faccendieri indipendenti che hanno ammorbidito...quindi, presumo che per lo stesso capo d'accusa ci saranno pene molto differenti ..ergo che in sede di dibattimento chi si é macchiato di 10 ed è penalizzato molto più di chi ha unto per 20 abbia tutte le ragioni per vuotare il sacco: "Muoia Sansone con tutti i Filistei" Sono certo che ciò accadrà visto che gli interessati si sono avvalsi di fior di avvocati e per le marachelle che hanno architettato non é previsto il patteggiamento, é logico che più si va per le lunghe e più l'oblio avvolgerà il tutto. E' chiaro che i tempi si allungherebbero a dismisura e il primo grado di giudizio non potrebbe che arrivare oltre il termine del campionato.

L'ultimo provvedimento del governo Gentiloni riguarda le intercettazioni e i collaboratori di giustizia ..nella vicenda Combine non si può non tenerne conto, in particolare per l'omessa denuncia, é un istituto decisamente obsoleto, non dà nessuna garanzia o protezione a chi riceve una proposta d'illecito e correttamente la passa agli organi preposti ...con che cosa la prova??? ...il corruttore può facilmente controbattere dicendo: la mia parola contro la sua, …se va bene il ligio dirigente sportivo viene tacciato d'essere un infame e messo al bando dalla comunità pallonara altrimenti si becca pure una querela ..un po' come capita ai collaboratori di giustizia che devono cambiare città e talora farsi la plastica facciale ..ci vuole maggiore tutela per chi collabora..

Per le Combine da più parti si invocano pene esemplari ma gli indagati non sono d'accordo ... anzi c'é chi giura e spergiura che non ha mai tradito gli insegnamenti dei propri genitori tesi al rispetto della legge ...altri dichiarano che sono in pace con la propria coscienza e aspettano sereni le risultanze del processo "Male non fare paura non avere"...c'é chi la butta sul tragico e legge gli attuali brutti risultati come causa di non aver aderito alle combine: “l'aver pestato i piedi l'anno scorso a personaggi influenti del mondo del calcio dilettantistico non aderendo ai magheggi per salvare 2 squadre, ha causato le attuali avverse decisioni arbitrali per la nostra Società” .. oppure chi teme gravi provvedimenti tuona “Se saremo retrocessi nella categoria inferiore faremo solo calcio giovanile”

Il valente scribacchino del calciodinoialtri Andrea L'Abbate appena avuta notizia della chiusura indagini ha prontamente sondato le società coinvolte, al riguardo le risposte sono state tutte improntate a minimizzare i fatti e al più sfrenato ottimismo: “C'è stato un piccolo contatto, quasi una battuta, ma subito stoppata, quindi non temiamo proprio niente e ci tuteleremo ove necessario in tutte le sedi". ...”Non si parla di responsabilità diretta, ma solo oggettiva” ...”Non c'è nessun nostro tesserato coinvolto e quindi siamo fiduciosi che non ci sarà penalizzazione” ….”Acquisiremo gli atti e ci difenderemo, noi non abbiamo fatto niente". ….”Non ci sono intercettazioni che ci vedono coinvolti, siamo quindi tranquilli”.... "Noi non abbiamo ricevuto niente e ciò che viene contestato viene fatto a bipedi non più tesserati per noi” ..”Noi siamo parte lesa e speriamo di non dover pagare per colpe altrui". In un caso si é messo di mezzo anche l'Amministrazione Comunale che si é offerta di patrocinare la causa della società paesana ..ma tappino le buche per la strada

Infine c'é chi sostiene che queste camarille sono sempre avvenute e non può essere che per 3, 4 immigrati clandestini vengano coinvolte una miriade di società, dirigenti e bipedi ..sarebbe bene che la Procura Sportiva stilasse il seguente comunicato:“é l'ultima volta che chiudo un okkio, d'ora in poi chi viene beccato in flagrante la sconta per tutti”.



ANTELLA - BALDACCIO …. (X) …. (0-0) …. mister Alari é un maestro del controgioco ...a patto che gli avversari abbiano un gioco ..altrimenti sarà il caos.



Asino NeroLuca Barone di Pisa detto “Lungo” elegante e ben vestito, diritto, alto e magro, muso pulito, capelli mori tenuti corti e attaccati bassi sulla fronte, urecchi appressati, piuttosto secco, buona corsa, muso ovale, okki acuti, volto cosparso a tratti da una primaria peluria. Nel l'estate del 2016 é stato insignito del premio “Pulcino d'Argento” ..Fa parte del progetto Talent 2016/17. É all'12^ apparizione in Eccellenza, l'8^ stagionale.


Score Storico e Annuale: ....2016-17...(3) ....….2017-18 ...9 ...(1a, G-SN; 2b, Z-BA; 3a P-CS, 4b, PR-V); 7b, LA-A; 11b, JM-BA; 13a, L-GA; 15b, S-V; 18b, A-B)


Gare Refertate nell’attuale Stagione: alla 1^ é allo Zecchini per Grosseto-Sangimignano 0-1, al 34' del pt gol annullato al Grosseto, non era fuorigioco ..andava convalidato, nei successivi due reclami di penalty sempre per i Torelli, in un caso il braccio é diritto al corpo, nel secondo è un chiaro gioco pericoloso dell'attaccante del Grosseto; alla 2^ giornata é inviato al Chiavacci per Zenith Audax-Badesse 0-1, viene contestato dai locali per il gol annullato a metà primo tempo: se lo ha fatto per offside su indicazione della distratta badarighe é un errore perché c'erano due uomini delle Badesse davanti al giocatore dello Zenith, se invece la segnalazione riguardava la visuale oscurata al portiere ospite da Silva Reis la decisione é giusta. Nella ripresa il rigore concesso alla Zenit per una decisa spinta di Pagliantini su Piras é netto e ha fatto bene a fischiarlo; alla 3^ é alla Magona per Piombino-Castelfiorentino 1-1, al 30' Novelli (CS) scatta in posizione sospetta e si presenta a tu per tu contro Rizzato che lo stende é calcio di rigore. Nella ripresa i locali usufruiscono di un penalty per abbattimento di Catalano da parte di Tamberi; al 4^ é al New Bibe per Porta Romana-Valdarno 4-0, al 75’ Vecchi (PR) conquista palla sulla trequarti e si invola verso la porta avversaria, ma viene platealmente atterrato da tergo dal subentrato Prosperi che è espulso; alla 7^ é alla Gurdiana per Lastrigiana-Antella 7-4, gara scriteriata in cui l'asino era in più ma comunque il più bravo di tutti i presenti in campo; all'11^ é al Nelli per Montemurlo-Badesse 0-6, solo una presenza discreta, alla 13^ é al Cei per Larcianese-Gambassi 3-1, solo qualche ammonito; alla 1^ é al Torrini per Sestese-Valdarno 2-1, il rigore per il Valdarno ci può stare il difensore frana addosso a Mencagli, il rifgore per la Sestese un po' generoso, il rossoblù é trattenuto per la maglia dal difensore del Figline


Valore della Designazione: INTERESSANTE NOVITA' ...Sa muoversi molto bene in campo, assai elegante quanto essenziale, ...sul piano della resistenza é asino inesauribile, sul piano tecnico é un rigorista convinto ...deciso e autorevole, le sue decisioni sembrano apprezzabili e in genere giuste ..insensibile al fattore campo.



FORTIS JUVENTUS - VALDARNO …. (X) …. (0-0) …. .capolista alla prova del nove ..con i nuovi acquisti si dovrebbe vedere dove andrà a parare Grattaevinci ....Ovaiole con mister Spadino stabilizzato ma con le stesse problematiche dell'ex mister Flavus.


Asino NeroCarmine Gian Marco Cappetta (1991) di Siena detto "Mozzarella"... trasferitosi 3 anni fa già mezzo imparato da Battipaglia, robustello, discreta movimentazione, muso cilindrico, testa coperta da una foltissima capigliatura castana con ciuffo frontale, okki dentro orbite incavate. Finora ha diretto 32 gare nella Categoria Regina é all'8^ designazione stagionale.


Score Storico e Annuale: ….2014-15 ...(4); ...2015-16 ..(9) ...2016-17 ...(11) ….2017-18 ...8 ...(2a, FU-U; 3b, B-A; 5b, S-LA; 7b, AG-SG; 12b, GR-Z; 15a, SB-PB; 16a, CS-U; 18b, FJ-V)


Gare Refertate nell’attuale Stagione
: alla 2^ é spedito al Filippo Corsini per Fucecchio-Urbinio Taccola 4-0, ara fin troppo facile ..un'unica contestazione al 40' su palla inattiva Botrini (FU) anticipa tutti e segna ma l'asino aveva già fermato il gioco per fallo sul portiere; alla 3^ é al Saverio Zanchi per Baldaccio Antella 2-0, nessun problema; alla 5^ é al Torrini per Sestese-Lastrigiana 1-0, a metà ripresa espelle Varriale per somma di ammonizioni; alla 7^ é al Bellucci per Aglianese-Signa 1-2, nel st sospetto rigore su Bartolozzi non fischiato, poco dopo rirore netto negato all'Aglianese per una evidente spinta a Marzierli per il resto buona gestione e coerenza, alla 10' era stato inviato al Goffredo del Buffa ma le condizioni meteo non hanno permesso l'inizio del match Valdarno-Jolly Montemurlo. Alla 12^ é al Terra di Conquista per Grassina Zenith Audax 0-3, niente di impegnativo per l'asino che ha ben diretto una gara facile; alla 15^ é al pagni per San Miniato-Pontebuggianese 2-2, nulla di rilevante solo qualche ammonito; alla 16^ é in Val d'Elsa per Castelfiorentino-Urbino 2-0, al 9' atterramento di Bartalucci (PB) in area e l'asino concede i rigore


Valore della Designazione: FENOMENALE ...é uno dei migliori ciuchi, ha un fisico importante, ben messo anche dal punto di vista atletico, grande corsa e splendide ripartenze. Inspiegabilmente lo scorso anno venne trombato per il passaggio alla CAI. Ha iniziato a trillare in Toscana tre stagioni fa sotto le insegne di Guido Riccio da Fogliano, esordì nella Categoria Regina al Taccola per Urbino-La Portuale 3-0. Si é segnalato per la linearità delle sue prestazioni. Resta da capire il perché della lunga assenza a cui é stato sottoposto nel 2016/17 dalla Categoria Regina da inizio novembre a febbraio, ...forse un provvedimento disciplinare o per favorire un collega di sezione più sponsorizzato???



GRASSINA - CASTIGLIONESE – …. (1) …. (3-1) ….i Granocchi, ospiti al campo Guidi del Galluzzo, rigenerati dalla sosta vacanziera vogliono fare un balzo in avanti in classifica .. mister Dedo dopo 5 sconfitte consecutive e senza alcuni titolari confida nell'asino nero.



Asino NeroLuca Bertolini di Livorno detto “Calamaro”, é quasi un primopelo, buon fisico, atletico, senza adipe, muso rettangolare, fronte alta con capello liscio di color castano con riflessi biondicci, lineamenti evidenti in particolare di naso e bocca ..singolari le fossette ai lati della labbra. Ha esordito nella Categoria Regina nel 2015/16 alla 26^ in Seravezza-Castelfiorentino 0-4, E' alla 12^ gara di Eccellenza, l'8^ in stagione.


Score Storico e Annuale: 2015-16 ...(1) …..2016-17 ….(4).....2017-18 …8 ...(2a, CS-SM; 4a, SB-GA; 7a, MP-CE; 10b, GR-LA; 13a, G-U; 14a, CG-SB; 15b, AG-B; 18b, GR-C)


Gare Refertate nell’attuale Stagione: alla 2^ giornata é spedito al Neri per Castelfiorentino-San Marco Avenza 1-0, nulla da segnalare; alla 4^ é al Pagni per San Miniato basso-Gambassi 1-1, il rigore con gli ospiti hanno pareggiato ai più é apparso inesistente; alla 7^ é al Covetta per Marina La Portuale-Cenaia 1-0, al 54′ la rete che decide l’incontro. Conedera (MP) scatta in posizione più che sospetta e segna sull’uscita di Serafini: 1-0; alla 10^ é al Terra di Conquista per Grassina-Lastrigiana 4-2, nega due chiari rigori al Grassina; il prino nel pt subito dopo il 2-0 degli ospiti , sul tiro di Bencini, Varriale (LA) a 3, 4 m alza le mani per riparasi e devia chiaramente il tiro in porta, ad inizio st. ancora più plateale la mano di Terzani appena dentro l'area di rigore e stoppa il tiro di Maccari; alla 13^ é allo Zecchini per Grosseto-Urbino 2-0, nei primi minuti i maremmani vanno in gol di Vegnaduzzo ma su segnalazione dell’assistente la rete viene vanificata dalla posizione irregolare del compagno di squadra Cosimi. Ad Inizio ripresa raddoppio dei torelli su calcio di rigore dubbio per il contatto tra Lazzerini e De Carolis (GR), Al 65’c'é l’espulsione per doppio giallo di Coscetti (U); alla 14^ é al Nardini per Castelnuovo Garfagnana-San Miniato Basso 3-1, nulla da segnalare; alla 15^ é al Bellucci per Aglianese-Baldaccio 1-1, I locali protestano ma il rigore causato da Zuccarelli é sacrosanto anzi il bipede andava espulso come é toccato a mister Braca al 60'.


Valore della Designazione: DISCUTIBILE ...erano riposte grandi speranze in questo asinello dal fisico perfetto per fare carriera ..i primi test con la Categoria Regina sono stati poco significativi.  Ha un atletismo piuttosto borso, corre poco e senza alzare le ginocchia, dal lato tecnico é sufficiente ma ancora non ha la personalità per gestire gare importanti ..troppe le contestazioni dei bipedi alle sue decisioni.



LASTRIGIANA - BUCINESE …. (1) …. (2-1) ….  ...Ottimista attraverso i suoi frombolieri vuole il massimo …..Cranio Lucente con la squadra ridotta all'osso firmerebbe per una sconfitta onorevole ..confida però di far colpo sulla bella asinella



Asino Nero: Stefania Genoveffa Signorelli di Paola detta “Cavallina Storna” 27 anni, laureata in Biologia é asinella dal 2009. Al secondo anno nel ruolo Can/Scambi. Nella sua sezione é collaboratrice per l'osservatorio violenza. L'aspetto fisico é quello tipico della donna del sud: faccia a luna piena con lineamenti gentili, capelli corvini, lisci che porta raccolti in una stupenda coda da cavallo.


Valore della Designaziome: SCONCERTANTE ...visto che lo scorso anno venne inviata alla penultima giornata proprio alla Guardiana per Lastrigiana.Sestese 2-2, che tutto sommato ben diresse. È un modo di designare che meriterebbe qualche spiegazione. É la seconda volta che torna in Toscana perché rimandarla dove c'é già stata??? Per essere un damigella zoccala discretamante anche in retromarcia ...purtroppo quando ci sono brucianti ripartenze resta assai indietro e quello che succede là davanti é immaginazione. Ha il penalty facile e se si protesta si va a fare la doccia anticipata.



PORTA ROMANA - SIGNA …. (2) …. (1-2) …. .i Canarini sono la mina vagante del campionato, potrebbero far esplodere un altro botto al New Bibe ….Michey Mouse ha la carta Santini da giocare fin dal primo minuto.



Asino NeroFilippo Balducci (1996) dei Empoli detto “Cynar”, fa parte del progetto Mentor & Talent del progetto UEFA che permette ai giovani asini di usufruire non di amici o tifosi ma di istruttori con alle spalle importanti trascorsi arbitrali a livello nazionale ed esperienza dirigenziale in Sezione, che con chiarezza sono in grado di dire quello va e quello che non va. In modo che il primopelo promettente domenica dopo domenica si metta in discussione. Cynar é asino in via di formazione fisica e tecnica, dal grillino di un paio di anni fa sta assumendo corporatura di rispetto, é un longilineo, magro, scattante e sempre pronto nel seguire l'azione. Ha la faccia d'angelo ma con lineamenti assai grintosi. Studente alla facoltà di architettura di Firenze, é asino dal 2012, ha esordito in Prima Categoria il 21.02.15 in Settignanese-Luco, in Promozione il 21.02.2016 in Staffoli-Castelnuovo Garfagnana e nella Categoria Regina alla 22^ della passata stagione in Urbino-San Marco Avenza 0-0. In Eccellenza é alla 11^ refertazione, la 8^ stagionale.



Score Storico e Annuale: …..2016-17 ... (3) …..2017-18 ...8...(1a, SM-SB; 3b V-FJ; 5b, B-Z; 8b, GR-BU; 10b, C-BU; 12b, SI-A; 14b, BA-A; 18b, PR-SG).


Gare Refertate nell’attuale Stagione: alla 1^ é al Duca D'este per San Marco Avenza-San Miniato Basso 0-2, va in confusione, molto contestato dai padroni di casa ..al 12' sorvola su un atterramento ai danni di Doretti (SM), al 23' Gabrielli (SM) lanciato verso il portiere viene trattenuto vistosamente per la maglia e cade per “Cynar” tutto regolare, ancor più incredibile quello che accade pochi minuti dopo: Manfredi (SM) entra in area effettua un tiro a girare sul secondo palo, un difensore si sostituisce al portiere parando il cuoio ma ancora una volta l'asino lascia correre fra le proteste dei tifosi Apuani infuriati. Alla 3^ é al Del Buffa per Valdarno-Fortis Juventus 0-0, prestazione superiore alle difficoltà della Categoria Regina; alla 5^ é al Saverio Zanchi per Baldaccio-Zenith Audax 2-2, all'87 Bruschi (B) lancia in area Quadroni che é sgambettato da Magelli (Z), l'asino dopo un attimo di incertezza decreta il rigore ma si dimentica di espellere il reo per chiaro fallo da ultimo uomo; alla'8^ é al Terra di conquista per Grassina-Bucinese 2-4, ha diretto con buona capacità, sul rigore causato da Foglia su Bellini era vicinissimo e credo abbia visto bene mentre é stato un po' troppo permissivo con l'atletismo bucinese e con Tounkara che abbastanza inspiegabilmente ha eccessivamente protestato per l'ammonizione più che giusta ..avrebbe meritato anche la seconda; alla 10^ é al Fontesecca per Castiglionese-Sestese 1-1, i locali li lamentano della direzione in modo unilaterale, tanta ostilità é derivata dal rigore concesso agli ospiti ad inizio gara il portiere Poponcini esce e nel tentativo di prendere la sfera urta un bipede ospite che cade ..situazione difficile da decifrare ma l'asino opta per il penalty ..tutta la parte restante della gara é stata condizionata da quell'episodio: i tifosi Viola imbufaliti dicono che ha fischiato a senso unico per 96 minuti ...gli ospiti sostengono che su certi campi ci vogliono asini con le palle come “Cynar”; alla 12^ é al Carlo Angeletti per Sinalunghese-Aglianese 0-1, é contestatissimo dai Giuggioloni tanto da fargli ritornare la “Sindrome del Cupolone” sul gol subito ha ragione l'asino Raspanti (SI) é un pollaccione su Marzierli, mentre é scandaloso non aver comminato il penalty per un netto atterramento di Redi (SI) a 5' dal termine; alla 14^ é al Nannotti per Badesse-Antella 3-2, gara ben gestita, rigore accordato agli ospiti al 36'


Valore della Designazione: PROGETTUALE...il giovane asino é molto addestrato ma deve imparare anche la 18^ regola, quella del buonsenso. Probabilmente dopo le due ultime non felici trillature meritava di passare il Natale a riflettere. Dirige eccessivamente all'inglese per ¾ per cui nel finale le gare diventano assai difficili e talora non gli basta l'uso indiscriminato dei cartellini per ripristinare l'ordine smarrito. Per adesso nelle 7 gare direte nella Categoria Regina o ha fatto un casino della Madonna o un gran figurone. Per fare il salto di qualità deve recepisce maggiormente i consigli degli osservatori. ..dal lato tecnico arbitra in modo assai british per cui il suo operato talora fa incazzare il pubblico, lascia molto correre ma ha personalità ...può essere un grande se fischia un pochino di più.



SESTESE - AGLIANESE…. (X) ….(1-1) …. é il big match di giornata, chi fra Gutili e Fanani ha sogni di gloria deve fornire una prova convincente.


Asino NeroFabio Cevenini (1994) di Siena “Ricciarello” ha esordito in Promozione il 29.11.2015 in Cortona-Reggello e in Eccellenza poco dopo, alla 25^ girone B in Castiglionese-Lanciotto, esile, di media statura, muso a cubo, capello assai gellato, castano scuro con riflessi rossastri, ciuffo frontale rivolto all'insù, assi rasato in zona tempie, urecchi delle dimensioni di una pala eolica, okki piccini e striminziti, labbra sottili che quando apre bocca si arrotolano. Fa parte della squadra sezione di calcio, ricopre il ruolo di portiere. E' alla 23^ gara nella Categoria Regina, la 10^ in stagione.


Score Storico e Annuale: 2015-16 ...(1) ….2016-17 .....(12)..….2017-18 ...10 ...(2b, A-V; 3b, BU-LA; 5a, GA-CS; 6b, GR-JM; 9b, BU-PR; 11b, Z-FJ; 13b, LA-C; 15a, G-GA; 17a, P-CE; 18b, S-A)



Gare Refertate nell’attuale Stagione
: alla l^ é in via Puliciano per Antella Valdarno 2-1, come su consuetudine si fa notare il meno possibile, al termine nessuno ha da ridire nulla sul suo operato; alla 3^ é all'Ambra per Bucinese-Lastrigiana 2-2, contestato dai locali, per un gol annullato a Toukara (BU), su corner di testa anticipa tutti ..forse ravvisa una spinta ma se c'era, era lieve, nel finale espelle Ba (BU) per doppio giallo; alla 5^ é alla Case Nuove per Gambassi-Castelfiorentino 0-2, affidabile, nel st espelle Gjyli (GA) da poco subentrato; alla 6^ é al terra di Conquista per Grassina-Jolly Montemurlo 5-1, nessun problema; alla 9^ é all'Ambra per Bucinese-Porta Romana 0-2, gara noiosa, l' arbitro anche se non c'era era lo stesso; all'11^ é al Chiavacci per Zenith Audax-Fortis Juventus 3-1, buona direzione, il portiere Bado (FJ) sul rigore da lui causato fa un'uscita a cazzo di cane su Manganiello; alla 13^ é alla Guardiana per Lastrigiana-Castiglionese 1-0, match corretto dove commina due giuste espulsioni: Sorrentino (C) per due gialli eviatabillimi in meno di un minuto e Chiesi (LA) per un fallo da pollo, alla 15^ é allo Zecchini per Grosseto-Gambassi 2-0, al 23 azione di De Carolis (GR) il suo cross é intercettato dal brccio di Recchi (GA) e rigore, vibranti le proteste dei giocatori ospiti....a mettere i Torelli in apprensione é lo stesso De Carolis che nel finale si fa cacciare per un fallo da tergo; alla 17^ é alla Magona per Piombino-Cenaia 1-2, al 37′ il portiere ospite Doveri esce dalla porta e frana addosso a un avversario, l’arbitro lo sanziona con il secondo cartellino giallo e assegna il rigore ai locali.


Valore della Designazione: ...IMPORTANTE ... sta facendo molto bene, confermando la fiducia riposta in lui dal Gran Raglione ...lo scorso anno si é ben comportato segnalandosi per la corsa felina che gli consente rapide ripartenze e di stare costantemente sempre vicino all'azione. Deciso nel comminare i cartellini, perentorio nell'invitare i bipedi per le terre a rialzarsi ...se non lo fanno immediatamente chiama i soccorsi e poi li fa aspettare molto a bordo campo prima di dare l'assenso al loro reintegro. Alle proteste per le decisioni prese fa orecchie da mercante e gira le spalle, non esita a frapporsi alle dispute fra giocatori al fine di farli desistere ..propenso sia al dialogo che al pugno duro. Detesta gli allenatori magri e quelli obesi. La sua peculiarità é quella durante il riscaldamento di erudire i badarighe su come aiutarlo ...in pratica non dovevano fare nulla ...ovvero prima di alzare il bandierino vuole che piegano la testa a dx o sx.



SINALUNGHESE - BADESSE …. (X) …. (2-2) …mister Neri vuol farsi applaudire dal suo vecchio pubblico ...mister Fani é geloso, anche lui vuole i battimani.


Asino NeroStefano Giordano (1997) di Grosseto detto “Formichiere”, é un giovanissimo primopelo, buon fisico, longilineo, senza adipe, muso a triangolo, fronte alta con capello liscio e nero a mo' di pensilina, occhini stretti con pupilla panterata, ciglioni, nasone aquilino, urecchi a sventola, bocca slargata con labbra sottili color rosa salmone. Inserito nel progetto “Talent&Mentor”, studio finanziato dall'UEFA e riservato ai giovani arbitri più promettenti. Nel 2015 al più prestigioso torneo maremmano, il “Passalacqua”, ricevette il premio quale miglior asino della manifestazione. Ha esordito in Eccellenza all'ultima giornata del del 2015/16 al Carlo Angeletti per Sinalunghese-Gassina 2-1, É alla 16^ gara in Eccellenza, la 7^ stagionale in verità era stato designato anche alla 1^ giornata per Piombino-Fucecchio ma dovette sospendere il match dopo pochi minuti per impraticabilità del campo i attirandosi l'ira di chicchessia.


Score Storico e Annuale: 2015-16 ...(1) …..2016-17 …(8)....2017-18 ...7 ...(4b, C-SG; 5b, BU-A; 8b, BA-V; 11a, CE-SB; 14a, P-MP; 16b, PR-C, 18b, SI-BA)


Gare Refertate nell’attuale Stagione: alla 1^ giornata era stato inviato alla Magona per Piombino-Fucecchio inopinatamente da il via al match ma dopo 10' viste le proibitive condizioni lo sospende ..tutti hanno detto che poteva non iniziare. Il Gran Raglione lo ha purgato, rimesso in pista solo alla 4^ inviandolo al Fontesecca per Castiglionese-Signa 0-1, nulla da segnalare, nel finale proteste locali per un dubbio fallo su Borsi; alla 5^ é all'Ambra per Bucinese-Antella 4-1, nulla da segnalare; all'8^ é al Nannotti per Badesse-Valdarno 0-3, al 41' st espelle Duranti (BA) che rimedia il secondo giallo per un intervento falloso su Betti; all'11^ é al Pennati per Cenaia-San Miniato Basso 0-2, Nulla da segnalare se non il rigore al termine del match che fissa il punteggio sul 2-0 per gli ospiti, penalty contestato da locali e causa dell'espulsione di Serafini (CE); alla 14^ é alla Magona d'Italia per Piombino-Marina la Portuale 2-2, ad inizio st. l´episodio che influenzerà l´andamento della seconda parte di gara: ripartenza giallorossa e intervento scomposto di Cecchini sulla linea di centrocampo che l´arbitro punisce con il secondo cartellino giallo. Nel recupero Lici (P) viene steso al limite dell´area da Bedini (MP), ammonito dal direttore di gara é poi espulso per le successive proteste; alla 16^ é al New Bibe per Porta Romana-Castiglionese, 2-0, molti ammoniti , null'altro da segnalare


Valore della Designazione: SPERANZA ... questo somarello di 20 anni sta bruciando le tappe, in soli tre anni di attività é già nella Categoria Regina ..per adesso si sta ben disimpegnando.



ZENITH AUDAX - JOLLY MONTEMURLO…. (1) …. (3-0) …. a Massiccio brucia ancora la sconfitta di Oste, vendicarla é il minimo che può chiedere ….non credo che un Jolly appena appena ristrutturato possa opporre una pur minima resistenza ad un voglioso Testasecca.



Asino NeroAlessandro Donati (1994) di Livorno detto “Ricciolo Ribelle” ha esordito in eccellenza due anni fa alla 25^ in Figline-Sestese. L'aspetto è poco incoraggiante, é un seccarume, abbastanza arrocchettato e gobberello, la testa é nascosta da una macchia di pruni crespi. E' alla 24^ designazione nella Categoria Regina, la 9^ in stagione.


Score Storico e Annuale: 2015-16 .. (2), ... 2016-17 ...(13), ….2017-18 ...9 ...(3a, SM-PB; 4a, FU-G; 6b, SG-BA; 8b, PR-S; 10a, CG-MP; 12a, PB-CS; 14a, G-SN; 16b, LA-B; 18b, Z-JM)


Gare Refertate nell’attuale Stagione
: alla 3^ é al Paolo D'Este per San Marco Avenza-Pontebuggianese 0-0, nessun problema; alla 4^ é al Corsini per Fucecchio-Grosseto 0-0, la gestione dei cartellini é impropria ma sostanzialmente le decisioni più significative sono giuste ..a fine pt espelle Mesinovic (G) per fallo da ultimo uomo ..ristabilisce la parità numerica ad inizio ripresa, in virtù del rosso comminato a Botrini per doppia ammonizione. Il Grosseto sul finire della gara ha reclamando un rigore su Boccardi, nell'occasione mister Consonni (GR) é spedito a fare la doccia; alla 6^ é al Bisenzio per Signa-Badesse 1-0, poco da segnalare; all'8^ é al New Bibe per Porta Romana-Sestese 0-3, nulla da segnalare ..l'episodio dell'intervento del portiere Strambi (S) su Santini é un po' ardito ma ci può stare in area di rigore: alla 10^ é al Nardini per Marina la Portuale-Castelnuovo Garfagnana 1-1, al 28’ s.t. espulso Bedini CG) per doppio giallo, molti ammoniti; alla 12^ é al Pertini per Pontebuggianese-Castelfiorentino 3-0, preciso, puntuale e sempre sicuro giuste le punizioni e il rigore al 75' che assegna al Ponte per atterramento di Paolicchi scaraventato a terra mentre era in progressione; alla 14^ é alle Case Nuove per Gambassi-Sangimignano 1-3, nella ripresa subito rigore per i Turriti: Oliva (GA) stende ingenuamente e nettamente Calamassi; alla 16^ é alla Guardiana per Lastrigiana-Baldaccio 1-0, nulla da segnalare


Valore della Designazione  IMPERFETTA ...nella Stalla Labronica da anni i ciuchi erano presi da coliche addominali, inquietudine, sudorazione, mancanza d'appetito, agitazione raspatoria alle zampe anteriori, coricarsi, rotolarsi, percuotersi la pancia ..il Gran Raglione dell'anno passato per riattivare la sezione dispose prima una vaccinazione di massa, poi una somministrazione di vermifughi, infine un lento e costante cambiamento del tipo di alimentazione imponendo cibo selezionato con molta verdura ...”Ricciolo Ribelle” é stato il primo a rivedere la Categoria Regina ..ma ..la posizione in campo non la sa tenere risultando spesso lontano dall'azione, ha una camminata monocorde priva di ripartenze inoltre il suo modo di zoccolare é inefficace perché alza poco le ginocchia. Okkio perché da molto ascolto ai badarighe come in Vernio-Quarrata di due anni fa quando concesse il penalty agli ospiti su segnalazione dell'asinella impicciona. Altro curioso anche lo scorso anno in Larcianese-San Marco Avenza 0-0, al 15' pt un badarighe é stato colpito da dissenteria ..l'asino ha sospeso il gioco per 10', poi constatato che il suo collaboratore non usciva dal licite ha rinunciato anche all'altro sulacciamosche e ha affidato i bandierini a due digerenti; In definitiva trattasi di un spiritello scheletrico che da almeno tre anni non si pettina ma i crini anziché grondargli sull'okki stanno intirizziti a mo' di cespuglio ..trilla poco dirigendo in moto casualmente britsh ....se questo é il nuovo che avanza ….


Visto 891 volte | Commenti

calciocapace

Collaboratore

Login o Registrati per commentare