Pronostico e Asini Neri designati : 1^ Giornata di Eccellenza

6 Settembre 2017


Il fischio d'inizio è arrivato, auguro a tutti Federali, Dirigenti, Tecnici, Giocatori, Arbitri, Pennivendoli e Tifosi di onorare la Categoria Regina con comportamenti responsabili. Ci vorrà fino alla metà di ottobre per rendersi conto di che pasta sono fatti i vari team... date loro il tempo di verificare le potenzialità prima di iniziare ad arruffare la matassa ...anche se le prime turbolenze é meglio affrontarle con decisione

Per quanto riguarda invece il cantore del Calciodinoialtri il meccanismo é sempre lo stesso...I cosiddetti addetti vogliono sapere tanto e tutto delle altre società ma se Calciocapace dice qualcosa o fa intravedere qualche retroscena della loro s'incazzano ... Cari amici siete delle belle fiche, niente di più e niente di meno di incalliti foramacchie. A Calciocapace viene rimproverato di non fare i cazzi suoi, di essere un frangipalle e per ritorsione gli viene chiesto di spiattellare chi gli ha detto questo e chi quell'altro. Ma signori miei prima di tutto Calciocapace é nato imparato ..poi le proprie fonti non le può e non le deve dire sia per rispetto di se stesso e anche Vostro...Calciocapace esiste sul sito di Dilettanticalcio da più di dieci anni perché é sempre stato onesto, ligio di tutto e di tutti, ciononostante in grado di raccontare le verità talora bugiarde del Calciodinoialtri sempre usando toni pacati e dalla connotazione solo leggermente irrispettosa o meglio scherzosa che nel mortorio in cui si dibattono i sodalizi e l'intero barnum pallonaro ha rappresentato e rappresenta quel quid di spensieratezza e di interrogativi che ancora fanno vivacchiare alla bell'e meglio il nostro magico mondo...Malgrado tanto altruismo c'é chi non vede l'ora di mettere la museruola a Calciocapace ...li capisco, i vari presidenti, paron, direttori generali e diesse hanno scambiato la guida di una società di calcio per una cosa loro e qualunque spiffero dà fastidio. Lor signori si son dimenticati che presiedere o operare in una società pallonara é un'attività pubblica alla luce del sole le cui gesta per tanti anni hanno animato capannelli nelle piazze e nei bar di millanta paesi. Onore a Calciocapace benefattore del Calciodinoialtri che malgrado sia sempre più intralciato e fatto oggetto di delegittimazioni, come successe a Falcone e Borsellino, soprattutto a causa della diminuita partecipazione al sito Dilettanticalcio che a suo modo ti faceva sentire protetto ...ebbene ciononostante la Prima Penna del Calciodinoialtri ha il coraggio di continuare a dire la propria opinione con la sua forbita ed edulcorata linguaccia.


BADESSE – FORTIS JUVENTUS …. (X) …. (1-3) …. l'esperto ed oleato team di Grattaevinci non avrà problemi a spazzolare quello di Polidori ancora in fase di assemblaggio


Asino Nero: Amerigo Calonaci (1996) di Empoli detto “Artimino” nato a Poggibonsi, diplomato presso il Liceo Scientifico “Pontormo” di Empoli, frequenta la facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Firenze. Robusto, anzi piuttosto corpacciuto, per sembrare più macho esibisce dei baffetti accennati e un po' di incolta peluria sotto il mento, capello moro, ben scontornato sulla fronte, lineamenti massicci. É asino dal gennaio 2013, brucia subito le categorie provinciali approda a gennaio 2014 in quelle regionali esordendo in Seconda Categoria. La gavetta in Seconda Categoria è breve e già ad aprile dello stesso anno arriva il debutto in Prima Categoria, dove matura velocemente, dopo circa 20 partite il 13.12.2015 esordisce in Promozione dirigendo Vaianese Impavida Vernio - Staffoli 2-0 , finalmente nel 2017 esordisce nella Categoria Regina in Grassina-Sinalunghese 4-1. E' alla 3^ gara di Eccellenza, la 1^ in stagione


Score Storico e Annuale: 2016-17 ...(2)........2017-18 …1 ...(B-FJ)


Valore della Designazione: SPERANZA ...non c'é cosa migliore che la designazione di un primopelo per equilibrare un match che a detta dei cosiddetti addetti dovrebbe essere una sfida impari ..la peculiarità del novello ciuco é l'avversità per le maglie con strisce blù



BALDACCIO – LASTRIGIANA …. (1) …. (3-2) …. difficile che la nuova difesa Canarina riesca ad arginare Toro Scatenato e compagni ma anche Nontransigo non scherza in quanto ad anomalie nel reparto arretrato


Asino NeroEdoardo Manedo Mazzoni (1994) di Prato, detto “Tatuaggio”, fisicaccio, capo ossuto con tempie rasate e ciuffo sulla sommità del cranio, diffusa peluria su tutto il muso. Ha avuto una carriera strarapida: esordio in Seconda Categoria il 22.11.15 in San Piero-Vaglia, esordio in Prima Categoria il 10.01.16 in Cesa-Fontebelverede, esordio in Promozione il 24.04.16 in Rosignano-Donoratico, esordio in Eccellenza il 13.11.16 in Cenaia-Pontebuggianese. Alla 6^ trillatura nella Categoria Regina, la 1^ in stagione.


Score Storico e Annuale: ...2016-17 ...5 gare di Eccellenza, 12 gare di Promozione, 3 di Prima Categoria, 2 di Seconda Categoria......….2017-18 ...1 ...(B-LA).


Valore della Designazione: DIFFICILE DA DIGERIRE..in un solo anno ha scalato l'intera Ciucaia ..gatta ci cova!!!! ..peraltro con prestazioni discutibili come in Marina Portuale-Piombino 1-3, i locali sono stati falcidiati da due espulsioni, prima Mazzi e successivamente Francini e in Valdarno-Chiusi 2-1, nel st grande concitazione: al 22' rigore per i locali contestatissimo dagli ospiti per atterramento di Renzi. Al 24' gol di Renzi ampiamente contestato dagli ospiti perché a loro parere in offside ma l'asino dopo lungo conciliabolo con lo sculacciamosche convalida ..sul finire i lacustri reclamano un rigore per su Bastianelli ….in peno recupero espulso Crisciolo (CH) per fallo di reazione.



BUCINESE – SESTESE …. (X) …. (0-0) …. sono curioso di vedere che tipo di ambientazione troverà in trasferta la Sestese dopo i noti fatti pre o post giudiziari sulle combine ...I verdearancio con tre pennellate di nero potrebbero anche fare l'impresa


Asino NeroLuigi Jinior Palmieri (1994) di Avellino detto “Saetta”. Al secondo anno nel ruolo Can/Scambi. Studente di scienze motorie, fisico perfetto, alto e armonioso, faccia pulita, capelli marrone chiaro tenuti cortissimi, naso gobbo, urecchi a sventola, denti bianchi. Appasionato di atletica nel maggio del 2015 ha vinto il campionato italiano arbitri sulla 10 km in 34' 02". Successivamente premiato come miglior asino nero campano.


Valore della Designazione: DI GRAN LIVELLO atleticamente é più forte di qualsiasi bipede presente in campo a tale caratteristica abbina movenze armoniose, è capace di zoccolare all'indietro per molti metri velocemente, segue l'azione da vicino ..accompagna i trilli con gesti perentori assai esplicativi, mai in difficoltà ..alla fine di ogni match é sempre il migliore in campo ...Comunque qualche problemino lo deve avere incontrato perché non é stato promosso alla Can D dopo un anno di CAI, quindi é da considerare un ripetente e come tutti i rimandati se durante l'estate non ha preso salutari ripetizioni ...poveri noi ….



CASTIGLIONESE – PORTA ROMANA …. (2) …. (1-3) …. mister Dedo con qualche elemento non al meglio soffrirà contro i New Bibe costruiti dal nuovo diesse Gigante Gentile


Asino NeroMattia Nigro (1993) di Prato “Bronzo”, é un po' di anni che esercita con buon profitto, non si capisce perché i vertici della CRA ci abbiano messo tanto a proporlo per la Categoria Regina ..talora il loro agire é del tutto incomprensibile ...Nigro ha fisico, le giuste movenze e personalità ..insomma tutto quello che occorre per essere un ciuco di qualità ma va impiegato con più solerzia. Ha esordito in Eccellenza il 3.4. 2016 in Cuoiopelli-Piombino ...É alla 11^ refertazione nella Categoria Regina, la 1^ stagionale.


Score Storico e Annuale: 2015-16 .. (1), …..2016-17 ...(9),….2017-18 ...1 ...(C-PR)


Valore della Designazione: POSITIVA  ...fra i giovani ciuchi é sicuramente uno dei più futuribili non dovrebbe tradire le aspettative di Calciocapace ..non capisco lo scetticismo che lo circonda ...forse é per la pelle abbronzata oppure ha la lingua lunga??? ..nelle 9 gare dirette lo scorso anno solo in Lastrigiana-Sinalunghese 4-2, fu insufficiente, il gol annullato alla Sinalunghese al 5' del pt sullo 0-0 lascia molti dubbi, i tre rigori assegnati successivamente sono stati tutti generosi e scolastici.



GRASSINA – AGLIANESE …. (X) …. (1-1) …. é il big match fra due delle favorite alla vittoria del campionato ...squadre ancora in rodaggio e alla ricerca della miglior quadra


Asino NeroFrancesco Martini (1994) del Valdarno detto “Vetreria”, Fisicamente é imperfetto essendo di razza tarpana, ma comunque ha buon occhio e discreta mobilità. ha esordito in Eccellenza nel 2015-16 alla 30^ in Urbino-Cenaia, 1-1, fa subito vedere di avere il DNA fiscale perché al 30' pt. sanziona in area ospite con la massima punizione uno sgambetto in area perdonabile. Altra perla lo scorso anno in Grassia-Chiusi 2-1, si supera in cocciutaggine, clamoroso quando ha comminato due gialli, uno per parte per due simulazioni che non c'erano ...presuntuoso quando a fine gara o a mo' di rambetto senza avere le physique du rôle ha preteso in una situazione di totale calma che nessuno potesse accedere all'area spogliatoio dimostrandosi assolutamente privo di buon senso. Alla 10^ trillatura nella Categoria Regina, la 1^ in stagione.


Score Storico e Annuale: 2015-16 ….(1),….2016-17 ...(8), ….2017-18 ...1 ...(GR-A)


Valore della Designazione: PERICOLOSSISSIMA….nelle 8 gare dirette la scorsa stagione ha il seguente score: 5 vittorie per le squadre di casa, 1 per quelle in trasferta e 2 pari. Ha comminato 7 espulsioni e sanzionato 4 penalty ...come ben si evince dai numeri é ciuco assai fiscale che non conosce per niente la 18^ regola del gioco del calcio. Vetreria ha un bel piglio ma spesso va oltre le righe nell'uso dei cartellini ...la sua breve storia in eccellenza é costellata di “rossi”. Calciocapace vide quest'asino la prima volta nel febbraio 2016 nel quarto di finale di Coppa Italia di prima categoria Aglianese-Galluzzo 3-0, ... nel pt non ci fu nulla di rilevante da trillare ...poco dopo l'inizio del st, in un attimo riusci a distruggere il match e se stesso per non aver saputo trattenersi: intervento di un giocatore del Galluzzo diciamo da tergo senza colpire l'avversario, fallo da sanzionare per l'intenzionalità con un'ammonizione, invece l'asino estrae il rosso, un bipede del Galluzzo protesta e altro rosso ...pochi minuti dopo é costretto ad espellere un altro giocatore del Galluzzo per un fallo di frustrazione ..gara finita a 30' dal termine...il Galluzzo perse la calma ricorrendo al fallo continuo e pericoloso ma l’arbitro non mostrò più nessun cartellino.



JOLLY MONTEMURLO – ANTELLA …. (X) …. (0-0) …. le squadre,  entrambe nuove alla Categoria Regina, tenderanno alla prudenza


Asino NeroFilippo Colaninno di Nola detto “Felix”,.....é al primo anno nel ruolo Can/Scambi. Fisico medio, testa squadrata, capigliatura castana con ciuffo sulla fronte, urecchie piccole ed appressate, naso corto, ha il look del bravo ragazzo.


Valore della Designazione: AFFIDABILE perfetto nella zoccolatura senza essere troppo lezioso, la corsa é fluida che gli consente di essere sempre ben posizionato. Molto incline al doppio giallo, risoluto e preciso nell'indicare come e dove far ripartire l'azione..non sopporta proteste dalla panchina.



SIGNA – SINALUNGHESE …. (2) …. (1-3) …. .la difesa Canarina é disarticolata, per l'ex Enfant Prodige infilarla con le sue frecce un gioco da ragazzi


Asino Nero: Alessandro Donati (1994) di Livorno detto “Ricciolo Ribelle” ha esordito in eccellenza due anni fa alla 25^ in Figline-Sestese. L'aspetto è poco incoraggiante é seccarume, abbastanza arrocchettato e gobberello, la testa é nascosta da una macchia di pruni crespi. E' alla 16^ designazione nella Categoria Regina, la 1^ in stagione.


Score Storico e Annuale: 2015-16 .. (2), ... 2016-17 ...(13), ….2017-18 ...1 ...(1b,SG-SI..)


Valore della Designazione  IMPERFETTA, nella Stalla Labronica da anni i ciuchi erano presi da coliche addominali, inquietudine, sudorazione, mancanza d'appetito, agitazione raspatoria alle zampe anteriori, coricarsi, rotolarsi, percuotersi la pancia ..il Gran Raglione per riattivare la sezione dispose prima una vaccinazione di massa, poi una somministrazione di vermifughi, infine un lento e costante cambiamento del tipo di alimentazione imponendo cibo selezionato con molta verdura ...”Ricciolo Ribelle” é stato il primo a rivedere la Categoria Regina ..ma ..la posizione in campo non la sa tenere risultando spesso lontano dall'azione, ha una camminata monocorde priva di ripartenze inoltre il suo modo di zoccolare é inefficace perché alza poco le ginocchia. Okkio perché da molto ascolto ai badarighe come in Vernio-Quarrata di due anni fa quando concesse il penalty agli ospiti su segnalazione dell'asinella impicciona. altro curioso anche lo scorso anno in Larcianese-San Marco Avenza 0-0, al 15' pt un badarighe é stato colpito da dissenteria. L'asino ha sospeso il gioco per 10', poi constatato che il suo collaboratore non usciva dal licite ha rinunciato anche all'altro sulacciamosche e ha affidato i bandierini a due digerenti; In definitiva trattasi di un spiritellato scheletrico che da almeno tre anni non si pettina ma i crini anziché grondargli sugl'okki stanno intirizziti a mo' di cespuglio ..trilla poco dirigendo in moto casalmente britsh ....se questo é il nuovo che avanza …. 



VALDARNO – ZENITH AUDAX …. (1) …. (2-1) …. .la grande sorpresa di giornata accadrà al Goffredo del Buffa dove i locali guidati dal giovane mister Flavio Nardi avranno ragione dell'ancora sperimentale team dell'esperto mister Bellini


Asino Nero: Juri Gallorini (1992) di Arezzo detto “Tronco”, di media-bassa statura, caratterizzato da un'abbondante circonferenza della scatola cranica ricoperta da una capigliatura ciuffettona spampanata e assai ben concimata, l'aspetto è goffo, a causa del culone e della pancetta, molto problematico il cambio di passo. Ha esordito in Promozione il 12 gennaio 2014 ….. incredibile ma vero, da lì ad esordire nella Categoria Regina é stato un battibaleno, misfatto avvenuto in Lammari-Seravezza 1-1. E' alla 14^ designazione nella Categoria Regina, la 1^ in stagione


Score storico e Stagionale: ... 2014-15 …. (2) ...2015-16 …(5); ...2016-17 ...(5) ..….2017-18 ...1 ...(1b, V-Z)


Valore della Designazione: NOCIVO .. visto che “Tronco” nel girone di ritorno dello scorso anno era stato cancellato dalla Categoria Regina speravo di non rivederlo ..invece il nuovo Gran Raglione l'ha riproposto, probabilmente l'asino nero si é sottoposto ad una ferrea dieta,speriamo che si sia assottigliato altrimenti son cazzi.



Consigliolino: Le dissertazione sugli Asini Neri di Calciocapace se lette e assimilate dai mister e da loro trasmesse ai bipedi aiutano ad inquadrare la psicologia e il modus operandi degli arbitri


Visto 619 volte | Commenti

calciocapace

Collaboratore

Login o Registrati per commentare