A Rotta di Collo

10 Marzo 2019


ANTELLA - CASTIGLIONESE 4-0 (domenica 10 marzo ore 14.30), RETI: al 17' rig. Castiglione (A), 69' rig. Castiglione (A) , 84' Posarelli (A) , 86' Posarelli (A). MIGLIORI IN CAMPO: per l' Antella, Posarelli ..crea le condizioni per i due rigori, fa anche due gol da vero capannista con le gabbie, a centrocampo lotta anche senza pallone ...per la Castiglionese, Cacioppioni, ma quanto corre??? ...


La Ghiacciaia dell'Eccellenza si é improvvisamente affollata ..per tanti mesi le solite cinque società Castiglionese, Bucine, Pratovecchio, Antella e Porta Romana sono rimaste isolate dalle consorelle ...le più vicine si trovavano a distanza siderale ...in un baleno con la contemporanea ripresa di Pratovecchio, Antella e Porta Romana e la concomitante mancanza di risultati di Lastrigiana, Signa e Foiano si é assistito ad un generale ricongiungimento dal quale sono rimaste fuori solo la Bucinese e la Castiglionese che dovranno vedersela fra di loro per evitare l'ultima posto che dà diritto alla retrocessione diretta e per la penultima a scansare la forbice condannatrice.

Mancano 6 giornate e fare previsione anche a causa del girone zoppo e dall'anomalia del premio giovani é molto difficile ...e non dimentichiamo la perfidia dell'estensore del calendario che a distanza di solo due anni ha voluto rieditare all'ultima giornata Porta Romana-Lastrigiana assurta nell'affaire Combine a emblema di camarilla ridens ...comunque se guardiamo il calendario delle società interessate alla lotta per non retrocedere una qualche ipotesi plausibile può essere fatta:


LASTRIGIANA (28): Foiano, Bucinese, Signa, Castiglion, Grassina, Porta R. 


ANTELLA (27) : Castiglion Grassina Porta R.Zenith, RIPOSO, Baldaccio


PORTA ROMANA (26): RIPOSO, Zenith, Antella, Baldaccio, Badesse, Lastrig.


SIGNA (26): Baldaccio, Badesse, Lastrigiana, Valdarno, Colligiana, Pratovecchio


FOIANO (25): Lastrigiana, Valdarno, Colligiana, Pratovecchio, Poggibonsi, Fortis


PRATOVECCHIO (20): Poggibonsi, Fortis, Rignanese, Foiano, Bucinese, Signa


CASTIGLIONESE (16): Antella, Baldaccio, Badesse, Lastrig, Valdarno, Colligiana


BUCINESE (15): Badesse, Lastrig, Valdarno, Colligiana, Pratovecchio, Poggibonsi


Come si vede dal quadro sinottico ci sono molti scontri diretti ...può accadere che ci siano anche tre retrocessioni dirette, una squadra perché arriva ultima, le altre due sforbiciate, ma può succedere che ci siano anche i due play-out ...quasi sicuramente gli scontri diretti finiranno con un salomonico pari ...quelli con le squadre che hanno svinato saranno vinti sia in casa che fuori ….quelli con le squadre in lotta per il titolo e per i play-off solo qualche causale pari. ...se stiamo a queste regole la classifica finale ipotizzabile é la seguente: Signa 38, Porta Romana 37, Antella 35, Lastrigiana 33, Foiano 31, Castiglionese 28, Pratovecchio 24, Bucinese 24. ...di conseguenza:

spari per decidere la retrocessione diretta fra Bucinese e Pratovecchio

playout: Lastrigiana contro perdente Bucinese-Pratovecchio

playout: Foiano-Castiglionese


Antella: Maestri nel Rindebolimento che Potenzia …la piccia tecnica biancoceleste, il diesse “Testa Lucente” Claudio Goretti e mister “Ciounfegato” Stefano Alari una volta arrivati al Mercatino di Natale hanno dato il benservito ad alcuni bipedi ingaggiati durante il mercato estivo senza sostituirli ...in pratica é stata ripetuta la strategia dell'anno precedente che consentì la permanenza nella Categoria Regina. Ad un okkio poco attento la squadra sarà apparsa rindebolita ma in realtà saper cavare dal mazzo chi non ha l'animus pugnandi anche senza procedere alla loro sostituzione é una bella capacità. Molti dei cosiddetti addetti ai lavori, disdetti e non ridetti disserro: ma chi si credono di essere. Alla prova dei fatti comunque vada a finire la Piccia Tecnica ha avuto ragione ...nel girone d'andata solo 12 punti, in quello di ritorno sono già 15 e mancano ancora 5 gare da disputare. ...dopo la vittoria con il Poggibonsi che pareva aver dato la svolta purtroppo seguì un'altra crisi con tre sconfitte consecutive Fortis, Badesse e Rignanese ...poi grazie agli infortuni di Bargelli, Maresca, Merciai e Castiglione che hanno costretto mister Ciounfegato ad attingere a piene mani sia dal parco riserve che dalla juniores sono arrivati in 4 gare 10 punti che hanno consentito la fuoriuscita dalla Ghiacciaia. Adesso é mister Alari a dire: devo ringraziare la Dea Bendata per gli infortuni di alcuni miei bipedi ritenuti insostituibili ...devo dire grazie ai subentrati per l'ardore con cui si sono espressi e posso annunciare che prima di rimettere i titolari ci penserò molto e poi non ne farò di nulla.


Castiglionese: In nome del Centenario ...Calciocapace non può che fare i complimenti ai Castiglioni per essere ripartiti alla ricerca dei pay-out che possono dare un senso alla stagione del centenario. Il Calendario é estremamente favorevole, la gara più difficile é la prossima all'Antella ma penso che ai fiorentini convenga un pari senza rischi ….si devono ricordare dello scorso anno quando furono sconfitti dai Viola a pochi minuti dal termine ...in tale occasione se avessero fatto capire ai rivali che il pari era accettabile si sarebbero evitati il rottorio dello play-out con le Badesse. Un punto é sempre un punto. Nella Castiglionese rispetto alla gara al New Bibe con il Porta Romana domenica passata contro la Zenith ci sono stati dei lievi cambiamenti nella formazione, mancava ancora Cirelli perché influenzato. Contro i Lanieri i Viola hanno disputato la partita più bella della stagione, superiori allo Zenith in ogni dove. Finalmente perfetti anche in attacco dove Castro oltre al gol ha disputato un'ottima gara ...Nocentini un assist ed un gran gol, a centrocampo bene Papa e il solito Cacioppini su tutti, un po' in ombra (e questa è una notizia) Tenti, maluccio Sekseni, in difesa i soliti Lombardi A. e Sorrentino hanno annullato le tanto decantate punte pratesi.


Schieramento dell'Antella ….la difesa biancoceleste di tutte le squadre che sono in lotta per evitare i play-out é di gran lunga quella meno perforata, solo 24 reti, se si considera che la migliore è quella della capolista Grassina con 20 gol subiti ben si evince la forza della retroguardia di Ciounfegato ...ma é veramente di valore il reparto arretrato dell'Antella?? ...mah!!! ...a parte D'ambrosio che probabilmente è il miglior portiere del girone gli altri difendenti sono nella norma o al di sotto ..allora cos'é che rende ermetica la difesa biancoceleste ..semplice ...la predisposizione di tutta la squadra a scendere in campo con una mentalità prettamente difensiva ...I tifosi biancocelesti mugugnano per il gioco talora amatorial-parrocchiale che la squadra esprime ….ma signori miei, non vi rendete conto che la squadra é da Prima Categoria ciononostante ha ancora molte chance per raggiungere la salvezza diretta grazie a mister Alari che é più realista del Re e non si fa distrarre dai risultati positivi ..sa mantenere la barra dritta anche in momenti di euforia ...sempre e comunque molto lavoro, tanta volontà e se occorre sangue da versare, prima non prenderle ..un gol in qualche modo lo si fa ...due no, sarebbe uno spreco di energie che devono essere preservate per mantenere la porta inviolata. Assente Dolfi squalificato, vediamo quale diavoleria ha architettato Ciounfegato per intrappolare i giallo-viola, da tempo ormai ha rinunciato a qualsiasi tipologia di top player quindi niente Maresca con relativi spostamenti, modulo 4.1.2.2.1 .. in porta D'Ambrosio, centrali di difesa Travaglini e Vitale (99), esterni bassi a dx Bani (00) e a sx Grattarola (98), a centrocampo pilone davanti alla difesa Mignani cursori Picchi (99) e Tacconi ..in attacco al centro Posarelli (98) supportato da tergo a dx da Olivieri (00) e a sx da Castiglione. In panchina il portiere Papi (01), il difensore Salvarezza, i centrocampisti Maresca e Bacci (99), gli esterni di centrocampo Manetti (98) e Petracchi (99) e gli attaccanti Fabbrini (00) e Bargelli


Schieramento della Castiglionese ....nella gara di 20 giorni fa al New Bibe dirigenti e tifosi hanno contestato in maniera evidente e plateale l'operato del mister “Dedo” per alcune gestioni tattiche dei bipedi ma anche perché la salvezza pareva diventata oramai una chimera, non tanto per l'ultimo posto, visto che la Bucinese continua a perdere, ma per la forbice che sicuramente sembrava condannare entrambe le formazioni. Qualcuno adombrò che si fosse prossimi a vedere sulla panchina Viola il quarto allenatore stagionale ...durante la settimana ci fu un comunicato un po' a sorpresa degli Ultras della Castiglionese che invitava tutta la cittadinanza a chiacchierare meno e a sostenere la squadra ...editto che ha avuto il suo effetto, infatti al Faralli contro la Zenith il tifo é stato molto caloroso e alla fine é ritornato l'entusiasmo e la fiammella della speranza di poter evitare l'ultimo posto e la forbice in modo da disputare i play-out. Per far ciò Dedo ha studiato il dar farsi, contro l'Antella ha tutta la rosa al completo. Modulo 4 3.3. in porta il baby Salvietti (02), difensori centrali Sorrentino e Lombardi A., ai loro lati a dx Papa e a sx Bassini (01) a centrocampo gran regista Sekseni, con bracci Cacciopini e Redi, in attacco Castro al centro supportato sulle fasce da Tenti e Casini. A disposizione il portiere Bobini, il difensore Sandrelli (99), gli esterni Baldoni (98) e Sereni, i cursori Lonbardi M. e Cirelli M. (00), il trequartista Gennaioli (01), gli attaccanti Bucaletti e Milighetti (01),


Il Match … Se avete visto la gara dei Castiglioni di due turni fa al New Bibe quella di oggi é la fotocopia. Stessa mezzora arrembante in cui i Viola parevano fare un sol boccone dei Biancocelesti poi una volta beccato un gol assai casuale si sono eclissati, in pratica non hanno più passato la metà campo, solo in un'occasione hanno impegnato severamente D'ambrosio che con un balzo prodigioso ha sventato la miccia. Si sono fatti prendere dal nervosismo e a farne le spese é stato il coriaceo Sorrentino che si é lasciato andare a un fallo di reazione ..poi l'Antella ha giocato al bucaentra ...mi domando quanto “Dedo” abbia la squadra in pugno o meglio quanto la sappia gestire con oculatezza ...la trovata oggi del portiere baby é apparsa surreale ....dovrebbe curare maggiormente la difesa, sulle palle a scavalcare se non ci mette una pezza Sorrentino con il suo chiorbone tutti gli altri arrivano dopo la musica ..non parliamo dell'attacco il cui terminale Castro gioca costantemente con le spalle alla porta, non regge la fisicità dei difensori avversari e quando gli capita un bove lo cicca ...per sgamalla e far festa al Centenario occorre più determinazione in tutta la filiera castiglionese. L'Antella si sarebbe accontentata di un pari, l'importante era non perdere ...mister Alari non può che ringraziare Dedo per avergli porto su un piatto d'argento i tre punti. I Biancocelesti nel pt. consapevoli di essere nettamente inferiori nel reparto di mezzo hanno badato a stare rintanati in attesa di tempi migliori ..tattica saggia ..infatti una volta evaporata la sfuriata iniziale dei Viola la gara si é equilibrata ed é venuto fuori il carattere di Mignani e &.. che non concedevano giocate vincenti agli avversari ...la salvezza diretta a meno di imprevisti difficili da ipotizzare é ormai raggiunta ...tanto che l'atteso derby di domenica prossima con la capolista Grassina per entrambe le Società dopo il rovescio dei Leoni in Casentino non ha più alcun senso per la classifica ...e proprio per questo sarà più bello perché tutto teso al prestigio.


Ha diretto l'asino nero Luca Barone (1994) di Pisa detto “Lungo” elegante e ben vestito, diritto, alto e magro, muso pulito, capelli mori tenuti corti e attaccati bassi sulla fronte, urecchi appressati, buona corsa, muso ovale, okki acuti, volto cosparso a tratti da una primaria peluria. Nell'estate del 2016 é stato insignito del premio “Pulcino d'Argento” ..Fa parte del progetto Talent 2016/17. É all'29^ apparizione in Eccellenza, la 13^ stagionale.


Score Storico e Annuale: ....2016-17...(3) …...2017-18 ...(13).….2018-19 ...13 ...(3a, CS-PL; 4b, PG-A; 6b, Z-LA; 8b, V-PT; 9b, BA-B; 9a, P-M; 13b, CO-R; 13a, G-SC; 18b, FJ-C; 20a, M-CG; 21a, VO-SM; 23a, P-FU; 29b, A-C)

.

Valore della Designazione: SIGNORILE ...Sa muoversi molto bene in campo, assai elegante quanto essenziale, ...sul piano della resistenza é asino inesauribile, sul piano tecnico é un rigorista convinto ...deciso e autorevole, le sue okkiate sembrano apprezzabili e in genere giuste ..insensibile al fattore campo. Anche oggi due rigori ineccepibili a termine di regolamento e un'espulsione per fallo da frustrazione più che giusta.

Visto 364 volte | Commenti

calciocapace

Collaboratore

Login o Registrati per commentare