5) Calciomercato Eccellenza: "É tutto un Rock”

11 Giugno 2019


Copertina: PRIMA LE QUOTE O GLI OVER??? ...adesso, risolto lo spari extraregionale con il Poggibonsi che perde la finalissima con il porto sant'elpidio e lo spari play-off di promozione con la vittoria del cascina sulla Lampo ...il lotto degli aventi diritto alla categoria regina é di 33, vedremo cosa accadrà nei prossimi giorni se le ventilate fusioni o acquisizione di titoli sportivi porteranno novità all'organico 2010/20. per adesso le società hanno proceduto a confermare o ricostituire gli staff tecnici i quali una vola insediatosi hanno valutato la rosa e a seconda del budget disponibile hanno parlato con i loro bipedi per le riconferme o le cessioni...tutti cercano le quote meravigliao mentre i bipedi di razza per adesso sono solo chiacchiere tuttavia si sentono sussurrare dei nomi importanti ….l'impressione da questo inizio di calciomercato é che il campionato subisca ancora un abbassamento di livello con rose più striminzite. tutti i cosiddetti addetti sostengono che sarà un monologo delle badesse ma Ccalciocapace vi dice che un avversario c'é sempre.


Tornando al titolo della copertina la tematica fa parte della più ampia come formare una squadra … fermo restando che le quote ottime o pessime che siano contano il giusto …. nell'undici titolare é buona norma nella loro scelta seguire i seguenti principi

1) vanno visti i ruoli dei bipedi adulti che sono stati riconfermati

2) va vista la necessità che il mister ha di rinforzare la squadra con bipedi adulti e in quali ruoli

3) vanno ben capiti i ruoli che restano scoperti e vanno cercate quote specifiche per tali compiti.


Non é che si debba prima prendere i vecchi e poi le quote o viceversa ….vanno presi i giocatori che occorrono e non siano in conflitto fra di loro altrimenti ci troviamo dei doppioni e ruoli vacanti ...per essere sicuri di procedere nel solco giusto occorre capire qualcosa nel calciodinoialtri o meglio per quanto riguarda i bipedi over si può anche andare per sentito dire, sia che lo dica la vox populi, il mister o il supertifoso ...dire Monaci, Bastianelli, Vasseur, Menichetti, Quadroni ecc é alla portata di tutti ..invece per quanto attiene ai bipedi quote é un argomento per specialisti che non solo siano in grado di valutarne le caratteristiche tecniche, il ruolo, la psicologia, la fisicità ma soprattutto l'attitudine alla categoria regina ..tenete presente che le quote specie quelle che provengono dai settori giovanili più vincenti e ritenute già in parte mentalizzate alla professione pedatoria una volta fatto il salto da una posizione di piedistallo e di sogno sia proprio che dei loro familiari vanno a trovarsi in un'ambientazione dove non sei nessuno anzi sei una delle 6-7 quote fra le quali la domenica il mister sceglierà le tre che partiranno dall'inizio e che nella ripresa saranno quai sicuramente sostituite con altre quote ...é un trauma non solo cerebrale ma anche di addestramento dove il mister esercita una pressione che ti può far desiderare di abbandonare, che ti deprime e che suscita reazioni stizzite di papy e momme ..non é che i mister sono delle bestiacce ma sono lì ad insegnare la dura strada da mordere per diventare dopo 3-4 anni bipede da categoria regina ...quindi prima di trovare le quote vanno trovati coloro che sappiano comprendere come un bipedino degli allievi si può proiettare fra i dilettanti ...cosa assolutamente non semplice.



Analisi delle probabili società che possono andare a far parte del girone b nella stagione 2019/20


1) ANTELLA (FI-Firenze Sud): ….il mister/diesse ciounfegato può tenere celati i suoi pensieri pallonari ma calciocapace é in grado attraverso la musa eupalla di analizzare i neuroni che gli turbinano nella scatola cranica ...ogni tanto le onde celebrali si incazzano e il diagramma diventa fortemente oscillatorio ...ciò avviene quando il direttore generale “fFideuream” antonio nuti gli si avvicina e cerca di interferire con la sua filosofia ..ma niente paura, il vicepresidente ronchi delegato dal presidente “Principe del Foro” Maresca é pronto ad intervenire e riportare i due galletti al proprio posto. la querelle non avrà fine fintanto che non inizierà il campionato ma sono quelli screzi che danno il sale alle cose ...niente di malevolo. intanto all'unisono hanno dichiarato che vogliono stabilizzarsi in categoria senza gli affanni degli ultimi due anni ...lo vogliono fare migliorando il settore giovanile e come prima mossa hanno giubilato l'allenatore della squadra juniores regionale yuri landini, al suo posto ecco alessandro rivi trionfatore con il legnaia lo scorso anno


Diamo uno sguardo ai primi vociferamenti


PARTENZE: il difensore centrale difensivo marco Travaglini (90) é passato alla corte di Donello Resti dell'ambiziosa Terranuovese-Traiana. se ne va alla rondinella l'attaccante Lorenzo Bargelli (88), si tratta del bipede più talentuoso del lotto ma dopo la lunga permanenza da Red Devil nonostante le elevate doti tecniche non ha ritrovato né il passo né la fisicità che necessitano nella categoria regina. c'é il rischio di non poter disporre della rivelazione del passato campionato, il pilone davanti alla difesa Niccolò Mignani (95) causa trasferimento a bologna per motivi scolastici, anche il metronomo di centrocampo sua lentezza Gianluca Maresca (93) solo omonimo del presidente dovrebbe lasciare il sodalizio biancoceleste


CONFERME: il resto del gruppo dovrebbe rimanere, in primis i vecchi storici e ormai bandiere antelline, capitan Lapo Tacconi (92), il terzino Andrea Dolfi (’94), il mediano Matteo Merciai (’90), l'attaccante Gianluca Castiglione (91), quasi sicura la riconferma della saracinesca numerouno del campionato Elia D’ambrosio (94) e quella dei giovani rampolli che hanno risposto al duro addestramento di Ciuunfegato, il difensore Luca Grattarola (98), il’ centrattacco Andrea Posarelli (98), il centrocampista Giuseppe Paccosi (00) e il talentuoso Niccolò Olivieri (00).

POSIZIONI DA DEFINIRE: riguardano quei bipedi che erano in prestito dal San Donato ..si tratta dell' attaccante Vieri Fabbrini (00), del cetrocampista Lorenzo Bacci (99) e dell'esterno di centrocampo Samuele Petracchi (99) ..e quelli in prestito dalla Sestese, l'esterno basso mancino Federico Bani (00) e l'attaccante di movimento Alessio Cini (00), il portiere Andrea Papi (01), il centrocampista Matteo Picchi (99) e il difensore Cosimo Vitale (99) ,


TRATTATIVE BEN AVVIATE: il mediano da corsa di fascia dx o centrale di difesa ex Figline, Sestese e Grassina, Matteo Castellani (88), fermo lo scorso anno per squalifica e il medino molto simile al partente Mignani ma con ottimi piedi Niccolò Bigalli (01) ex allievi élite Olimpia, nell'ultima stagione alla berretti della Pistoiese.


2) BADESSE-FATTORIA DI LORNANO (SI-Triangolo delle Bermude della Valdelsa): ...lo squadrone per ammazzare il campionato prima di ceppo é in fase di attuazione ...per adesso sono arrivati due difensori centrali: “rouge” Gregorio Mazzanti (92) un fedelissimo di “Sua Maesta” Giovannino Maneschi e il “nipote” Nichey Mouse, Alessio Sabatini (94) attivo negli ultimi due anni a Porta Romana e Fucecchio con lo zio. Sicuramente due ottimi elementi ma con carisma moderato. sta per essere annunciato anche Lorenzo Ammannati (93) cursore di centrocampo, la scorsa stagione alla Fortis Juventus, ...per il reparto offensivo sfumato il Guidotti della Fortis c'é più di un nome ma sembra spuntarla una supernonnapapera tal Francesco Di Paola (84) quasi 200 gol in carriera con esperienze in millanta società, lo scorso anno era al Tuttocuoio dopo un girone d'andata al fulmicotone ebbe il canto del cigno ed andò in conflitto con la presidentessa fumina Paola Coia. Adesso l'attenzione dello staff tecnico si sta spostando sulle quote, a tal proposito l'obbiettivo é puntato sulla berretti del Siena ...ma credete a me c'é poco da raccattare.


3) BALDACCIO (AR-Maltiberina): ...quest'anno Panino non é riuscito ad incantare i suoi bipedi più rappresentativi, il frantuma difese “Toro Scatenato” Nicola Terzi (91) dopo essere stato a un passo dai porchettari del Montesansovino e passato ai porchettari del Cortona e l'attaccante dal piede vellutato e dallo scatto fulmineo Michael Quadroni (89) é stato accalappiato dai biturgesi del Sansepolcro che vogliono vincere il campionato umbro e tornare in serie D. ...quindi fatte somme e sottrazione l'organico dei Maltiberini é fortemente menomato ...il nuovo tecnico  Tommaso Guazzolini molto appressato sui giocatori umbri porterà qualche bipede di sua fiducia ma la categoria regina toscana rispetto a quella umbra é di altro valore … al momento attuale i tifosi biancoverdi stanno cantando “sono rimasti solo in due....Panino e i' su' figliolo” ...tutti gli altri sono ragazzotti di belle speranze dal portiere Giacomo Giorni (00), al difensore Riccardo Adreani (01), dai centrocampisti Claudio Torzoni (00) e Gianluca Bruschi (99) all''attaccante Cristiano Battistini (00) figlio di mister “Pirulo”" ...non possono essere il perenne claudicante e inciccito Marco Rosati (89) e l'etereo centrocampista Gagnox Kimey Emanuel aAlomar (93) a far loro da maestri.



4) COLLIGIANA (SI-Triangolo delle Bermude della Valdelsa): ...a Colle fra gli sportivi biancorossi c'era una certa apprensione, tutte le società della categoria si erano munite di un adeguato staff tecnico e invece al Gino Manni era tutto fermo dopo che uno dietro l'altro se ne erano andati allenatore Alessandro Deri, il direttore sportivo Marcello Bucciarelli e preparatore dei portieri Fulvio Gianneschi e per di più non avevano annunciato nessuno anche se “Peppe” Cianciolo si era messo dietro la scrivania con il mandato del presidente Rugi di approdare in serie D in tre anni ...in molti cianfrusoniavano “speriamo non facciano come l’anno scorso costruendo la squadra all'ultimo secondo”.. ...tutti dicevano che il nuovo mister sarebbe scaturito dalla seguente rosa di illustri nomi "Acquapanna” Fabio Guarducci, “Michey Mouse” Claudio Targetti, “Bomberone” Athos Rigucci, “Sollievo” Alessandro Deri, Stefano Polidori sodale di Peppe. Giacomo Banchelli fu viola. Nessuno tranne Calciocapace aveva pensato che il mister per il 2019/20 fosse “Togo” Marco Ghizzani lo scorso anno alla Lastra dove non fu esonerato come negli anni precedenti solo grazie ad una botta di culo in quel di Rignano...non é facile capire perché la scelta di “Sigaraccio” sai caduta su Ghizzani ..i maligni dicono perché costa meno di tutti ...Calciocapace sostiene invece che é uno dei più bravi tecnicamente e le boccate che ha battuto sono da imputarsi alla mania di suggerire i giocatori che poi glielo mettono sotto la coda ..faccia il suo.


5) CASTELFIORENTINO (FI-Valdelsa): ...non ho dubbi che il diesse Gigante Gentile saprà allestire una buona equipe ...però nel mister non ho fiducia ... se allena come parava siete del gatto … la squadra sarà costruita su 3 dei 4 giocatori che ho consigliato di mantenere ...infatti sono confermatissimi i difensori e Salucci, Trapassi e il centrocampista Sarti G. ..il quarto il portiere Lisi non c'è stato modo di convincerlo a rimanere ed é approdato al Montespertoli dove si allenano solo tre volte e può meglio conciliare le problematiche lavorative ….in sua sostituzione si vociferano i nomi di Chiarugi del Sangimignano ma ha ancora speranze di chiamate dalla D e quindi sarà difficile da convincere, Alessio Fiaschi (95) del Viareggio, Andrea Fontanelli (96) del Pratodove penso resti, Raffaele Giacobbe (96) ex Pisa e Piombino. alla fine é stato scelto Stefano Carli (95) ex Pisa, Bra e Pecciolese. In difesa accanto a Trapassi ci sarà l''esperto Olivieri ex capitano della Lastrigiana, poi é molto probabile che Vecchiarelli esterno del San Donato si alloghi in questi giorni ...dulcis in fundo Gignate Gentile aveva provato a portare al Castello anche il centrocampista Ammannati ma sul filo di lana le Badesse l'hanno soffiato con un'offerta a cui il bipede non poteva rinunciare. Sul fronte partenze ecco che il globetrotter bomber Bianchi si é promesso alla Cuoiopelli ...piano piano verrà costruita una squadra competitiva e se mancherà qualcosa ci penserà come al solito paron Corsi


6) FOIANO (SI-Valdichiana Aretina): ...amici Chianini ...la grande notizia é che il Tetro Individuo s'é sposato ...speriamo che sia vero amore e non un calesse e che la domenica stia a gingillarsi gli zibidei .....l'altra notizia é il ruolo di assoluto padrone del vapore di Bernacchia ...ma siete matti??? ... dare tutto in mano all'allenatore e ai giocatori …. da padroni diventerete garzoni ...spero vivamente che arrivi qualcuno che con soldi o no metta i puntini sulle “i” ….quindi, adesso fa tutto Bernacchia e lo fa confidando nella rosa della fu promozione che intanto é invecchiata di due anni alla quale ha aggiunto Capacci che da piccino ruzzolò le scale procurandosi molti bernoccoli. speriamo che Bbernacchia la smetta con quei comportamenti da zoolandia che impone anche ai suoi bipedi, lo stanno sbeffeggiando ovunque ….se fa flop non lo si rivede più da nessuna parte e mi dispiacerebbe perché é un grande appassionato e anche amico.


Luna nel pozzo: sembra che Bernacchia abbia preso in mano la situazione modello Alex Ferguson... chissà se oltre a scegliere i giocatori si è scelto anche il rimborso! ...magari ai dirigenti del Foiano piace essere comandati, de gustibus dicevano i nostri avi latini...


Rapo della Chiana: da quello che si legge su facebook, i riconfermati sono: il portiere Palanca, i difensori Vichi Francesco, Goracci e Mingiano, i centrocampisti Zacchei, Scortecci, Mostacci e Gorelli e gli attaccanti Monaci, Vichi Lorenzo e Pasqui.


Re Carnevale:: voci da bar dicono che Capacci è la spalla ideale di Monaci, il campo sarà giudice inesorabile...


Tansumante della Chiana: il difensore dei Castiglioni Lombardi A. (98) da 4 anni titolare in eccellenza é stato sondato ma pare più vicino alla Terranuoves e al Sinalunga.


7) FORTIS JUVENTUS (FI-Mugello): …la kina é stata presa, i Mangiaformentone si stanno dissolvendo o come minimo faranno una squadra inferiore alle annate precedenti con il concreto rischio di stazionare nei pressi o dentro la ghiacciaia. L'alleggerimento é iniziato con l'uscita del dg “Pennello” Daniele Rosi che alla barba degli impegni triennali presi con il presidente Borselli causa improrogabili impegni di lavoro ha lasciato la compagnia ...la ricerca del diesse si é dimostrata una bufala, chi sosteneva che fosse una lotta fra il Tanfa e Sigarino avrà capito che era tutta fuffa ...quel che c'é da fare al riguardo lo eseguirà l'inesperto Tantulli ex Luco. le prime mosse di mercato sono tutte in uscita: il promettente difensore Calzolai (00) e il bomber del desiderio di molti Elia Guidotti passano al Sangiovanni, il centrocampista cursore Ammannati (93) l'Emili se lo porta alle Badesse. in sostituzione del bomber si fa il nome di Filippo Lanzoni (99) ex Parma che però non é proprio un attaccante ..per il resto solo routine, rientrano dal prestito il difensore esterno basso sx Marconcini (98) dal Dicomano e il portiere Scarpelli dal Ronta.


8) LASTRIGIANA (FI-Piana Fiorentina): …alla Lastra mica friggono con l'H2O, dopo aver proceduto a sbolognare i bipedi più carucci, confermata la paranza e recuperata la diaspora dei bipedini il trio Samuele Vignolini (presidente), “Quattrocchi” Andrea Pucci (diesse) e “Grattaevinci” Stefano Calderini (allenatore) si sta dando da fare per ingaggiare quei 3-4 pazzi in grado di dare spessore alla squadra. Per adesso dovrebbero far parte dei biancorossi Matteo Privitera (94)dinamico mediano della Rignanese e l'attaccante “Ai fagiani” Loris Pagnotta assurto alle cronache per le vicissitudini fra Poggibonsi e San Miniato Basso causa il blocco del terzo trasferimento e di Caggianese (96) diavolo di un attaccate da troppo tempo al Malisiti causa il riscatto del cartellino assai oneroso preteso da “Moschino”, più alla portata appare Matteo Bettazzi (93) esterno di fascia dx della Sestese ma con molte ammaccature corporali da smaltire.


9) POGGIBONSI (SI-Triangolo delle Bermude della Valdelsa): ….a poche ore dalla sconfitta dei giallorossi nella finalissima play-off per un posto sicuro in serie D contro i marchigiani del Sant'Elpidio ..il presidente Mesce si é dimesso...adesso pare esserci un vuoto di potere proprio in un momento decisivo per progettare la stagione prossima ventura ...comunque vada mister “Masaniello” Bifini ha dichiarato che vuole rimanere ...mica scemo il ragazzo!!!....certo la storia del portiere giovane e della riserva giovane é venuta clamorosamente al pettine ...in vista degli spari nazionali (solo due quote) era obbligatorio affrontarli con un portiere vecchio da reperire prima che le liste si chiudessero. ….però capisco anche perché non é stato preso un portiere vecchio, vi spiego: la scelta è caduta su 2 quote del 2000 perché il Poggibonsi non aveva neanche un 2000 né un 2001, per prendere tali giocatori c'era bisogno di investire ma il presidente non voleva farlo, quindi l'unica soluzione era prendere dei giocatori che non costavano niente e così è stato. per cui anche se fosse stato preso un portiere vecchio non poteva giocare perché mancavano giocatori di movimento classe 2000 ….comunque c'era tutto il tempo per potersi correggere. Adesso per coronare il sogno serie D devono procedere alla domanda di riallamamento, come sempre in tali circostanze ci sono pareri contrastanti: grande fiducia da parte della società e dei loro indefessi sostenitori “siamo in seconda posizione, la quinta assoluta se consideriamo l'alternanza del ripescaggio fra le finaliste play-off extraregionali di eccellenza e le retrocesse dalla serie D ...i menagrami invece sostengono che é addirittura inutile che i Leoni facciano la domanda di riallamamento poiché devono essere trascorsi almeno tre anni da ogni forma di condanna per illecito sportivo e il Poggibonsi nel marzo 2017 fu sanzionato con 1 punto di penalizzazione per il caso calcioscommesse denominato Dirty Soccer.


10) PORTA ROMANA (FI-Urbe Metropolitana): …il caso Santini é ancora parzialmente top secret  ma ad un raffinato annusatore come Calciocapace appare evidente che c'é del vero tanto che il diesse Chiaro aveva preso contatti molto stringenti con il centrocampista Caschetto del Grassina che per sommi capi ha le stesse caratteristiche del Santo ..l'affare sembrava di soddisfazione da entrambe le parti ma lo staff tecnico dei Granocchi non aveva fatto i conti con paron Zetati che una volta venuto a sapere della trattativa ha convocato il suo bipede e gli ha detto “non ti preoccupare tu rimani con noi vedrai che troverai ampi spazi per esprimerti” al Chiaro non é rimasto che prenderne atto e indirizzarsi in altra direzione dettata da mister Cranio Lucente che ha fatto il nome di Vanni che ebbe alle sue dipendenze in quel di Bucine ...era un bel giocatore ai tempi della Sangiovannese poi si é andato smarrendo e anche in questa stagione a Figline ha fatto la comparsa ..ha giocato anche troppo ma la palla non va mai dov'é lui. ...il diesse Chiarelli é molto attivo sul mercato e cerca di fare incetta di bipedi purchessia come dell'esterno sx Mazzoni in fuga dall'Audax Rufina e del difensore centrale Matteo Spinelli (95) con le note problematiche dei tesserati New Bibe ovvero un passato di grandi speranze e un futuro di penitenze.


11) RIGNANESE (FI-Valdarno) … Kristian Palaj (96), albanese, attaccante atipico, lo scorso anno al Montecatini autore di 8 gol, é il primo ingaggio della nuova Rignanese, molto del merito di aver agguantato questo gigante dalla corsa elegante é di mister Francesco Lucchesi che lo ha allenato alla Lanciotto e a Vernio. Adesso l'obbiettivo prioritario é un numerouno con il pedigree, vuoi vedere che il buon Bacconi ha pensato a Matteo Muscas che ha lasciato l'Audax Rufina? ...sul fronte partenze il centrocampista Mattia Privitera (94) é dato un giorno alla Lastrigiana e un giorno al Pontassieve e l'attaccante Riccardo Bennati (96) é appetito da molte squadre arrretine in particolare la Sansovino. La volontà di paron Profumo sarebbe quella di tenere i due gioiellini, l'esterno dx Felipe Renieri (98) e l'architetto di centrocampo Jacopo Cioce (98) purtroppo son appetiti da categorie di serie superiore in particolare dall'Aquila dell'ex mister Francesco Nenciarini


12) SANGIMIGNANO (SI-Triangolo delle Bermude della Valdelsa): ….se ne vanno senza tanti rimpianti il centrocampista Alessandro Marconcini (00), un passato nelle giovanili di Empoli e Pisa e il difensore centrale Matteo Orlandini (00) un passato nelle giovanili del Pontedera …. molto più dolorosa sarebbe la partenza del perno della difesa turrita Emiliano Ticci (97) che é insistentemente blandito dallo Scandicci ….comunque sia il buon diesse Aleandro Aiazzi e il paciocco mister Pescacciatore sanno bene che le scorie della D in caso di retrocessione vanno sapute gestire -.... é normale che la squadra sia da rifare ma nel Triangolo delle Bermude quest'anno ci sarà tanta movimentazione e molti passabili bipedi stanziali sono a disposizione


13) SIGNA (FI-Piana Fiorentina): …. hanno delle nonne papere che non si reggono in piedi e stanno cercando le quote di valore che invece già tengono …..puntano insistentemente l'attaccante con il culone Dario Cecchi (01) capocannoniere della juniores dell'Audace Legnaia …..ma che hanno nel capo??? ...



14) SINALUNGHESE (SI-Valdichiana Senese): …. nonostante la perdita della serie D i dirigenti storici non mollano: la termoidraulica Mugnai, la tabbaccheria Polvani e lo studio legale Grotti sono sempre lì a fare autocritica per la retrocessione...si autoflagellano poiché sono convinti di avere fatto dei puerili errori dettati dall'inesperienza ...ma se si ripresentasse l'occasione dicono “ciò non accadrà più ...allora ci alleneremo nel primo pomeriggio, se i giocatori iniziano a girare nel manico si spediscono subito insieme all'allenatore e soprattutto sposeremo le ferree regole della serie D”. Per il futuro con ogni probabilità non sarà presentata la domanda di ripescaggio ...ragione vuole una buona sedimentazione e la progettazione di un nuovo gruppo di bipedi che fra qualche anno ripeta i fasti di Tony, Calveri e Montagnoli eccc ….ma l'idee sono ancora confuse, da un parte si vuol puntare alla valorizzazione dei bipedi della squadra juniores che tanto bene si sono comportati nel campionato nazionale come i difensori Alessio Baldassarri (00), Velija Cufta (01), i centrocampisti Giovanni Bardelli (01), Kol Leti (00), Pietro Miele (00), gli attaccanti Emin Kokora (01), elemento molto tecnico e di grande affidabilità in zona-gol e Bjorn Doka (00) ...in contraddizione a tale progettazione c'é la voglia di restaurazione ...perché trattenere Marini ...perché riportare Redi per la terza volta ..perché ancora Dario Calveri che ha scelto di fare il fricchettone ...perché ripresentare mister Marmo, va beh che se mette l'auto in folle arriva in un batter d'okkio al Carlo Angeletti ….un po' di nonne papere ci volevano per far crescere gli anatroccoli ma dovevano essere di nuova estrazione.


15) TERRANUOVA-TRAIANA (AR-Valdarno): ….finalmente una settimana senza roboanti annunci ..credo proprio che un po' di riflessione occorra allo staff tecnico della società composto dai quattro moschettieri: il direttore generale Simone Finocchi, il diesse Donello Resti, l'esperto dell'area tecnica Stefano Chienni e non ultimo mister Marco Becattini ...riflettete! ...riflettete!! ...riflettete!!!! ….é stata tanta la carne messa al fuoco che l'arrosto continua ...intanto una buona notizia, Diego Chioccioli (00, ec, Sinalunghese) cambia direzione e passa al Soci … c'é forte pressing sulla Castiglione per strapparle il difensore Lombardi A. insieme al jolly di centrocampo Tenti e alla spunta Castro.


16) VALDARNO (FI-Valdarno): ormai i prodomi del calciomercato che siano stati forieri di buone o male nuove sono già archiviati quindi stiamo sulla stretta attualità. il diesse “Mazzolino” si è affidato al procuratore Filippo Corsi, nipote di Tito che ha la procura di diversi allenatori e giocatori tra cui il nuovo mister delle ovaiole il “Mastro della Tecnica” Filippo Benesperi. a Figline sono confermati il portiere Lampignano (97), il centrocampista ed esterno Bettoni, l'esterno basso Mirante (99) ma é un attaccante di fascia dx, l'esile centrocampista Sesti, l'abania difensore centrale o quello che gli pare a lui Bega, bomber Bastianelli che pur di rimanere al Valdarno ha rifiutato offerte più cospicue, l'esterno sx di fascia Gualandi autentica rivelazione della passata stagione e la seconda punta grande delusione Traversari. hanno lasciato liberi l'esterno alto Bindi (98) e l'etereo Cappelli che ormai ha perso ogni grip. però hanno perso il mediano Vanni perché ha chiesto l'aumento e siccome “Mazzolino” é estremamente permaloso per pochi spiccioli in più il bipede si é trasferito al Porta Romana con grande delusione del procuratore Filippo. Molto probabilmente il folletto Torricelli farà le valige con destinazione Capogrosso o Zetati. Sul fronte arrivi si vocifera di un bipede difensivo ormai obsoleto tal Giustini, ne carne ne pesce, lo scorso anno retrocesso con il Subbiano e in precedenza a far danni dagli Etruschi ..altro colpo riguarderebbe Bencini lo scorso anno alla Fortis ma fermo dalla preparazione per i legamenti …. per altri giocatori, a quanto ho capito, Mazzuoli si affida a tale procuratore Corsi.


ZENITH AUDAX (PO-Piana Pratese): …...adesso mi piacerebbe sapere i motivi che hanno indotto Cammelli a candidarsi nella lista Sport per Prato e perché ha litigato con il principale avversario del sindaco Matteo Biffoni ….con ogni probabilità per farsi notare ..non ce n'era bisogno. Una volta assolto il civico impegno il vicepresidente/diesse é tornato all'attività pallonara, volando molto basso e in regime assai conservativo... siamo alla totale imbalsamazione, tutto lo staff di Bellini é stato confermato .. i bipedi invece si dice che solo alcuni dei vecchi saranno riconfermati ...ci credo poco ...chi cassano??? ...forse quelli in uscita andranno dal “Grande Motivatore” Settesoldi? .. mi pare di capire che punteranno sui giovani del proprio vivaio ...quindi si va verso la costituzione di un nuovo ciclo ...mi pare un controsenso se hanno cacciato Lenzini ...onestamente credevo che Cammelli ci sapesse fare ma ormai é evidente che non ha lo spessore per far evolvere la Zenith anche se vi lavora a tempo pieno...é sempre ad annaspare con la fauna locale, adesso sono sulle tracce dell'attaccante Caggianese (96) del Maliseti ma “Moschino” vuole i pescioloni ..la categoria regina richiede una visione molto più ampia troppi lanieri al Chiavacci, c'é bisogno di un meticciamento. I pratesi più li osservo e più mi rendo conto che sono dei bamboccioni.


APPENDICE

Calciocapace e Dintorni: ….CALCIOCAPACE IL VERITIERO …..il calciomercato ha spalancato le finestre ..da ora in poi fuoco alle polveri con annunci roboanti di aver aggiunto ai propri organici pezzi da novanta eliminando quelli dal basso rendimento ..in tale argomentazione i dirigenti hanno buon gioco perché non c'é più la massa critica degli sportivi che é in grado di fare opinione.. .i dirigenti si rivolgono direttamente a mass media agnostici ed a prezzolati pennivendoli ma non gli basta, spesso attraverso i loro sitarelli celebrativi e autoreferenziali si fanno loro stessi estensori di menate dolcificanti sui nuovi bipedi ingaggiati confondendo la realtà con i propri sogni….meno male che c’è Calciocapace che é in grado di smascherare i tanti millantatori di notizie farlocche e al contempo erudire la platea sul reale valore delle operazioni effettuate e su come andrà a svilupparsi il campionato. per Calciocapace é chiaro che non saranno le rose più o meno valide a determinarne l'esito ma l'organizzazione societaria, le risorse economiche ben distribuite nell'arco della stagione, la sagacia di tecnici e giocatori ed anche la disponibilità del corpo sociale ad aiutare i propri beniamini sia con il sostegno dagli spalti che con amorevoli attenzioni capaci di rendere felici i bipedi ..ma soprattutto diventerà fondamentale il mercatino di natale per chi saprà capire cosa gli manca e reperirlo.
Quindi guardiamo con attenzione lo svilupparsi del calciomercato per capire fino in fondo come si andranno a definire gli organici in vista del prossimo campionato ma cominciamo pure a fare appropriate valutazioni del lavoro dei cosiddetti addetti troppo spesso disdetti dai fatti ma poi, come se nulla fosse, ridetti.


Bizzarrie: ALESSIO GELLI detto “Licio”….mister fiorentino con un passato da bomber alla Bobo Vieri. ha avuto l'onore di essere allenato in quel di Aantella da Maurizio Sarri e il dispiacere di avere avuto come compagno di squadra il presidente Cavalletta in quel di Incisa ..da allenatore ha allogato sulle panchine della Villa, del Luco, della Grevigiana, del Legnaia e della Rondinella ...una stasi di un paio di anni dopodiché si é rimesso in gioco con la juniores del Porta Romana portandola nella categoria élite dove é stato autore di due splendide stagioni addestrando e valorizzando giovani bipedi che adesso fanno parte dell'organico della prima squadra. Lo scorso anno é apparso l'uomo giusto per guidare i neroarancio nella Categoria Regina e così é stato ….sono state sufficienti solo tre giornate per assistere alla sua rimozione, il Porta Romana presieduto da “Cavalletta” ha rinnegato tutte le dolci parole pronunciate sul proprio mister e in men che non si dica gli ha fatto lo straporto non facendolo neanche vendemmiare..le parole stucchevoli di sopraggiunte difficoltà lavorative tali da impedire al mister di dare il massimo non fanno che aggravare la mala figura dirigenziale..chissà mai che cosa sarà intervenuto per giustificare un tale rigetto ...Calciocapace aveva visto più volte il Porta Romana da inizio stagione e l'armonia fra la squadra é il tecnico era intensa ..forse un paio di bipedi che si ritenevano titolari stavano in panca ..ma nulla di che ...anzi la squadra, sia pure modesta, in campo ha dato l'anima infondendo grande intensità ai match tanto che era riuscita a passare il primo turno di coppa Italia superando il Grassina e a far soffrire due società come Poggibonsi e Fortis Juventus additate come favorite alla vittoria del campionato ....le faccende in casa New Bibe hanno sempre mille risvolti .. ..se proprio dovessi dire la mia ritengo che le nonne papere arancionere presenti nello staff tecnico, fra i bipedi e nel consiglio direttivo, non erano in sintonia con il mister ..Licio é uomo tutto d'un pezzo e non tollera interferenze.




Visto 942 volte | Commenti

calciocapace

Collaboratore

Login o Registrati per commentare