Rassina - Pieve al Toppo 5 - 0

5 Marzo 2017


Campionato Seconda Categoria - Girone ´´L´´

Stadio ´´Comunale´´ di Rassina (AR)

RASSINA - PIEVE AL TOPPO 5 - 0

Arbitro: Sig. SBACCHERI Glauco della Sezione di Firenze

Marcatori: Fabbrini 2 - Cerofolini 2 - Pernici (Rassina)

Queste le formazioni scese in campo:

RASSINA:

De Marco, Buricchi, Tizzi, Rubechini (Fani), Ardimanni (Monaci), Razzoli, Fabbrini, Perlini, Castri, Borghesi, Cerofolini (Pernici).

A disposizione: Tenuta, Gjoka, Morelli, Tenti.

Allenatore: BARTOLINI Luca

PIEVE AL TOPPO:

Galassi, Palazzini, Bartolucci, Pasqualotti, Bennati (Barbagli), Franchi, Ermini, Amerighi (Mazza), Bernardini, Milighetti (Casali), Mencucci.

A disposizione: Barbagli, Rondinini, Chiriac.

Allenatore: POPONCINI Alessandro

Cronaca:

Ottima prova del Rassina oggi al Comunale casentinese contro il Pieve al Toppo, un risultato netto quello dei ragazzi di Mister Bartolini che non ammette repliche. Una gara giocata in modo impeccabile che da un nuovo spirito agli undici biancoverdi casentinesi, che pur mantenendo sempre lo stesso distacco sulle dirette inseguitrici, hanno ritrovato la strada del gol. La gara si mette subito in discesa per il Rassina, al 4´ avanza tutto solo Castri, lanciato a rete Franchi non può fare altro che fermarlo in maniera scorretta, fallo da ultimo uomo, l´arbitro il signor Sbaccheri Glauco della Sezione di Firenze, senza indugi estrae il cartellino rosso. Da questo momento per il Rassina complice anche la superiorità numerica, la gara si mette in discesa e già all´8´ Cerofolini si libera di un difensore serve Fabbrini tutto solo che segna il gol del vantaggio. All´11´ retropassaggio di un difensore del Pieve al Toppo, Galassi però è costretto a deviare in angolo per la pericolosità della palla, servita dal proprio compagno di squadra. Al 16´ calcio di punizione per il Pieve al Toppo, s´incarica del tiro Milighetti che calcia verso lo specchio della porta ma De Marco intercetta e para tranquillamente. Al 22´ avanza Cerofolini, fa partire un gran tiro ma è bravo Galassi a respingere in angolo. Al 26´ calcio di Punizione di Milighetti serve la testa di Pasqualotti che stacca un gran tiro, ma De Marco non si fa sorprendere e blocca. Al 43´ Calcio d´angolo per il Rassina, Rubechini lancia sulla testa di Razzoli che colpisce la traversa, la palla va nei piedi del n. 7 Fabbrini che raddoppia siglando il suo secondo gol personale. Inizia il secondo tempo sul risultato netto di 2 a 0 e nei primi minuti il Rassina sembra appagato del doppio vantaggio, al 53´ Milighetti su calcio di punizione dalla distanza, mette alto sopra la traversa. Al 54´ Castri serve Cerofolini ma lo stesso un po´ sbilanciato non aggancia. Al 57´ Tizzi avanzato verso la porta avversaria fa partire un gran tiro che mette di poco a lato. Al 70´ arriva la rete del 3 a 0 Cerofolini su calcio di punizione dalla distanza supera la barriera e spiazza l´estremo difensore del Pieve al Toppo 3 a 0. Al 76´ è sempre Cerofolini a siglare la rete del 4 a 0 servito da Buricchi, al volo insacca nella rete avversaria il suo secondo gol personale. Al 90´ arriva il gol del 5 a 0 del Rassina, Castri serve la testa di Borghesi che da posizione regolare segna, ma l´arbitro annulla inspiegabilmente. Un minuto dopo al 91´ arriva comunque il gol del 5 a 0 con Pernici che tutto solo calcia a rete, sbuccia un difensore ma la palla s´insacca alle spalle del giovane portiere del Pieve al Toppo Galassi. Il Rassina domenica affronta un derby molto insidioso in casa del Montemignaio lanciato sempre più per un posto nei play-off.

Visto 171 volte