Rassina - Cavriglia 2 - 0

2 Aprile 2017


Campionato Seconda Categoria - Girone ''L''

Stadio ''Comunale'' di Rassina (AR)

RASSINA - CAVRIGLIA 2 - 0

Arbitro: Sig. MESSERI Carlo della Sezione di Arezzo 

Marcatori: Cerofolini 2 (Rassina)

Queste le formazioni scese in campo:

RASSINA.
De Marco, Buricchi, Ndiaye, Rubechini, Monaci, Razzoli, Tenti (Lanza), Perlini, Castri (Pernici), Borghesi, Cerofolini (Fani).
A disposizione: Tenuta, Ardimanni, Fabbrini, Gjoka.
Allenatore: BARTOLINI Luca 

CAVRIGLIA:
Lovari, Zamboni, Bruni (Cetoloni), Redditi, Cigolini, Maggio, Petri, Pianigiani, Fusai (Monti), Del Chiappa (Marini), Calosci.
A disposizione: Meoni, Bernardoni, Pierazzini.
Allenatore: LOVARI Daniele


Cronaca:


Il Rassina liquida con un secco due a zero il Cavriglia ed ottiene tre punti importanti per mantenere a distanza il Battifolle anch'esso vittorioso contro il Montemignaio, a tre giornate dalla fine del campionato. Gara abbastanza tranquilla quella disputata dai biancoverdi casentinesi contro la squadra valdarnese di Mister Lovari, che è venuta in casentino per giocare la sua partita, ma ha trovato dall'altra parte un avversario determinato a non concedere nulla. Veniamo ora alle fasi salienti dell'incontro, inizia il primo tempo con il Rassina subito deciso a portarsi in avanti e al 7' Tenti prova immediatamente ha girare la palla a rete, ma Lovari attento neutralizza. Al 25' arriva l'azione del primo gol del Rassina, Tenti dalla distanza mette la palla sulla testa di Cerofolini che segna il gol del vantaggio casentinese. Due minuti dopo il Rassina giunge al raddoppio calcio di punizione dal limite dell'area, s'incarica del tiro Cerofolini che con una grande girata spiazza il portiere del Cavriglia Lovari, segnando il suo secondo gol personale e il raddoppio per la propria squadra. Al 43' Borghesi serve Castri di terza di testa ma quest'ultimo mette fuori a lato. Inizia il secondo tempo con il Rassina che deve saper gestire il doppio vantaggio, portandosi subito in avanti e al 50' Cerofolini libera bene Castri ma lo stesso di testa mette alto. Al 67' Perlini riceve una palla da centrocampo la spizzica di testa verso rete ma la mette alta. Al 91' ultima occasione per il Rassina, Buricchi dalla distanza serve Pernici subentrato a Castri, che però di testa mette a lato. Questa è l'ultima occasione prima del fischio finale decretato dall'arbitro il Signor Messeri della Sezione di Arezzo, che ha saputo gestire autorevolmente e molto bene la gara.
Domenica prossima i ragazzi di mister Bartolini affronteranno la trasferta di Palazzo Del Pero per continuare questa importante marcia verso il traguardo finale.

Visto 208 volte