18/09/2015 15:37

LIVE - Risultati & Commenti

Postate qui risultati, commenti e discussioni sul campionato ormai ai nastri di partenza.

Ultima risposta
Visualizzazioni: 6772
Modificato da alessio il 22/09/2015 12:45
Login o Registrati per rispondere

2 anni, 6 mesi fa

Per la vittoria finale corsa a tre tra San Clemente, Capolona e Cast.Fibocchi. Vedo favoriti i fiorentini che hanno fin qui dimostrato una solidità difensiva davvero importante e ottime individualità nel reparto offensivo. Noto ancora una volta un abbassamento del livello generale del campionato, con almeno 7-8 squadre che farebbero fatica in terza categoria e fanno campionato tra loro


2 anni, 6 mesi fa

torno a scrivere, dopo trasferimenti e un crociato rotto (parlo di mio figlio, io è da quel di che ho smesso).

credo la lotta sia ristretta fra san clemente e capolona che se la giocano alla pari, e domenica con lo scontro diretto avremo indicazioni importanti.

bisognerà vedere alla lunga, quale delle 2 squadre reggerà il ritmo che hanno loro stesse imposto.

per quanto riguarda la solidità difensiva siamo di fronte a due ottime squadre, ma il capolona ha addirittura 2 gol in meno subiti.

i dati sono molto simili, veramente una lotta sul filo di lana.



2 anni, 6 mesi fa

A Pergine esonerato Sammartano..chi hanno preso?


2 anni, 6 mesi fa

Peruzzi ex B. Agnano


2 anni, 6 mesi fa

risposta eliminata da alessio Mercoledì 17 Febbraio 2016 05:56


2 anni, 4 mesi fa

Gran Galà del Calcio Dilettanti Aretino 2016


Si terrà martedì 3 maggio alle ore 11:00 presso la Casa dell'Energia in Via Leone Leoni ad Arezzo la conferenza stampa di presentazione del Gran Galà del Calcio Dilettanti Aretino.

All'appuntamento prenderanno parte gli organizzatori, i rappresentanti degli enti patrocinanti e gli sponsor.

Nel corso della conferenza stampa saranno presentati i premiati di questa edizione e il programma della giornata del 19 maggio quando si terrà la cerimonia di premiazione.

La manifestazione giunta alla seconda edizione è organizzata da New MediAr in collaborazione con il Comitato Regione Toscana FIGC, la sezione AIA di Arezzo, AIAC e Apport.


Per info & contatti:
New MediAr
Mail: mediarnew@gmail.com
Tel.: 0575 081238


2 anni, 3 mesi fa

Risultati semifinali play-off

CASTIGLIONE FIBOCCHI-Montemignaio 1-0

San Clemente-FAELLESE 0-1

Finale play-off Castiglion Fibocchi-Faellese in programma domenica prossima in campo neutro. La vincente agli spareggi regionali 

Play-Out

RASSINA-Castelfranco 1-0 

Rassina salvo, Castelfranco allo spareggio salvezza in programma domenica prossima in casa contro il Salutio





2 anni, 3 mesi fa


Play-off Promozione


Antella-SANSOVINO 0-1


Play-out Promozione


Audace Legnaia-CASTELNUOVESE 0-1


La Castelnuovese è salva.


Play-off Prima Categoria


Girone C


PONTASSIEVE-Olimpia Palazzolo 1-0


Pontassieve agli spareggi.


Girone E


Torrita-TRAIANA 0-1


Torrita agli spareggi.


Play-out Prima Categoria


Girone C


IMPRUNETA-Gallianese 3-1


Girone E


CESA-Battifolle 1-0


Play-off Seconda Categoria girone L


Castiglion Fibocchi-FAELLESE 0-3


Faellese agli spareggi.


Play-out Seconda Categoria girone L


F.CASTELFRANCO-Salutio 3-0


La F.Castelfranco è salva.





2 anni, 3 mesi fa

Bella prova per la Faellese e la Fulgor Castelfranco, che hanno vinto 3-0 i match validi per i play-off ed i play-out che le hanno viste impegnate in questo fine settimana. La Faellese, nel campo neutro di Cavriglia, si è aggiudicata con il risultato di 3-0 (a segno Garofalo, Tognaccini e Cardinali) la finale play-off del girone L contro il Castiglion Fibocchi e domenica prossima contenderà alla Casolese, che ha vinto i play-off del girone I, l'accesso al campionato di Prima categoria, che se raggiunto sarebbe per la squadra valdarnese un risultato davvero storico. Vittoria per 3-0 anche  per la Fulgor Castelfranco, che nel secondo turno dei play-out ha battuto il Salutio e conquistato la salvezza.





2 anni, 3 mesi fa

Gia girano voci di mercato: a capolona Mister Cerofolini lascia la squadra dopo aver vinto il campionato. l'allenatore del prossimo anno sarà Giommoni(ex Talla bibbienese). 

Altre voci di mercato per quanto riguarda gli allenatori?


2 anni, 3 mesi fa

risposta eliminata da alessio Martedì 17 Maggio 2016 09:07


2 anni, 2 mesi fa

Mister Cerofolini a Rassina?


2 anni, 2 mesi fa

un ritorno agli antichi passi?


2 anni, 2 mesi fa

Dal casentino sembrano ufficiale queste voci:

- A Capolona Mrs Giommoni(Ex Talla Bibbienese);

- A Rassina Mrs Cerofolini(Ex Capolona);

- A Chitignano sembra non abbiano intenzione di iscriversi alla stagione 2016/17;

- A Salutio il futuro allenatore sembrerebbe uno fra Menchini(ex Rassina),Squillantini(Ex Chitignano) o Quaresimi(Ex Giocatore):

Saluti

CalcioAretino!


2 anni, 1 mese fa

Presentazione ufficiale G.S. Pergine:

Un bellissimo, coloratissimo e speriamo benaugurante arcobaleno ha salutato la presentazione ufficiale della squadra 2016/2017 che si è ritrovata allo stadio prima per le rilevazioni fisiche e antropometriche di ogni giocatore da parte dello staff e poi per il caratteristico momento di convivialità davanti a degli invitanti tavoli imbanditi.

Tantissimi i volti nuovi chiamati a tenere alti i colori societari del Pergine, che dopo aver festeggiato lo scorso anno le nozze d'oro della sua lunga esistenza sarà quest'anno ai nastri di partenza per la cinquantunesima stagione agonistica. E in un momento come quello attuale dove tantissime società falliscono, spariscono, si fondono, rinascono sotto altro nome, acquisiscono titoli sportivi appartenuti ad altri o dando vita alle più disparate e fantasiose situazioni, bisogna davvero fare un plauso a queste persone che da oltre mezzo secolo ci mettono il loro tempo, la loro passione ma anche la loro faccia e credibilità, il che non è poco, nel dare continuità alla sopravvivenza dei colori biancoverdi.

A fare gli onori di casa lo staff dirigenziale con in testa gli onnipresenti Luigi Panizzi e Stefano Crestini, il presidente Roberto Conti, l'immancabile Alessandro Casini e l'accompagnatore ufficiale Patrizio Gori che hanno presentato uno ad uno prima lo staff tecnico e poi tutti i giocatori. 

L'allenatore sarà Tommaso Grassi, che tornerà quindi su questo campo dopo averlo calpestato da giocatore con la maglia del Montalto. E non è un caso che abbia voluto tenere il suo primo discorso ai ragazzi posizionandosi sotto il cartellone celebrativo che rimarcava il 1965 come anno di nascita della società. Suo fido vice sarà Marco Nepi e Massimo Ughetti il massaggiatore.

18 giocatori più 3 ragazzi aggregati in attesa di valutazione erano presenti a comporre l'organico. Portieri: l'esperto Mattia Campagnano e il più giovane Giovanni Mondò. Difensori: Alessandro Giusti, Giulio Ornani, Federico Picchioni, Ovidiu Roman, Dashmir Sulejmani, Andrea Tassini e Francesco Zazzeri. Centrocampisti: Marco Bartoli, Lorenzo Cioncolini, Matteo Cortonesi e Raffaele Gori. Attaccanti: Tommaso Anselmi, Alex Borgogni, Diego Gimmelli, Marco Sani e Carmine Staiano.  I 3 ragazzi in attesa di conferma sono Matteo Bartoli, Stefano Bartolini e Alessio Senesi.

Se pensiamo che su questi 21 nominativi ci sono solo 3 ragazzi nati negli anni '80, ci rendiamo davvero conto del ricambio generazionale che è stato messo in atto dalla società, atto anche obbligato da un certo punto di vista in quanto necessario a rispondere alle tanto chiacchierate normative federali sull'impiego dei fuoriquota. Obiettivo dichiarato, senza fare pericolosi voli pindarici, è lo stazionamento nella parte sinistra della classifica possibilmente migliorando il piazzamento della stagione appena conclusa anche se, come ha affermato un emozionatissimo presidente Conti nel suo preambolo iniziale, non è che lo scorso anno alla fine è andata mica poi così tanto male. Anzi...

Adesso la squadra è stata fatta e le sensazioni che si leggevano negli occhi dei ragazzi, perché quelli sono il primo vero termometro di valutazione, sono state sinceramente ampiamente positive. Se si presenterà qualche ghiotta occasione dell'ultim'ora probabilmente ci sta che possa essere presa anche in considerazione, ma comunque il lavoro portato avanti è stato veramente eccellente e le garanzie che sulla carta offre ad oggi questo gruppo sono davvero rassicuranti. Per cui ora tutti in vacanza per staccare, come si suol dire, la spina e dal 18 di agosto ci sarà da sudare per farsi trovare pronti per l'inizio della coppa Toscana che sembra partirà il 4 settembre, ma soprattutto per la fatidica data del 18 settembre, prima giornata di campionato.


1 anno, 7 mesi fa

risposta eliminata da alessio Lunedì 02 Gennaio 2017 09:44


1 anno, 5 mesi fa

risposta eliminata da alessio Mercoledì 15 Marzo 2017 09:16


3 mesi, 1 settimana fa

risposta eliminata da alessio Giovedì 17 Maggio 2018 10:31