14/11/2016 15:04

Sangiovannese: eccellenza o terza categoria ?

Non so se avete notato cosa sta accadendo in casa di quelli "di là dalla gruccia" (sono in serie D ma per poco): in pratica, l'anno scorso la "Grazy Family" ha gettato la spugna e questa è stata raccolta da tale Giuseppe Perpignano.

Non lo conoscete ?

MENO MALE !!!

Cliccate un po' qui per farvi un'idea sul personaggio.

cliccate un po' qui per capire in quali acque stia navigando la Sangio.

A questo punto vien da pensare: dove finiranno, in Eccellenza o direttamente in terza categoria ?

Chiosa personale: prendevano per i fondelli dicendo che facevamo degli incontri "scalzi contro gnudi", loro con chi li metteranno ? [sghignazz sghignazz]

Ultima risposta
Visualizzazioni: 1130
Login o Registrati per rispondere

7 mesi, 4 settimane fa

I sangiovannesi copiano i montevarchini: domenica prossima, allo stadio, "ASSENZA MAGGIORE PRESENZA".

Ecco il comunicato (sgrammaticato) degli ultrà bianco-azzurri.

Crediamo sia giunta l’ora di far sentire la nostra voce e comunicare le nostre azioni future, relative alle attuali vicissitudini in cui versa la nostra sangiovannese. Riteniamo inoltre che sia doveroso prendere distanze anche con maniere drastiche dall’attuale proprietà Perpignano e da tutti i personaggi di discutibile serietà che si sono intervallati da luglio ad ora. Ad oggi vogliamo precisare che la Gradinata Marco Sestini non sarà più disposta ad entrare alle partite casalinghe fino a quando il Sig.Perpignano non avrà consegnato con tanto di firma come ribadito più volte e promesso la società in mani sangiovannesi.

Il nostro senza dubbio è ultimatum che se entro la giornata di sabato non ci saranno le firme come sopra riportato la tifoseria non entrerà come speriamo nessuno altro tifoso all’interno del Fedini, riteniamo che sia un atto doloroso ma necessario per far capire a tutti la gravità del momento e la nostra posizione, inoltre non obbligheremo nessuno a non entrare ma lo riterremo complice della attuale proprietà. Se invece il passaggio di proprietà avverrà saremo ben disposti anche a pagarne due di biglietti come gia comunicato.

Si vocifera nel frattempo di un passaggio societario da Perpignano (ben liento di scappare dalla barca che affonda) a "sette noti imprenditori locali".

Un flim già visto, cliccate un po' qua: http://www.barlettaviva.it/sport/barletta-da-benevento-segnali-dalla-piazza-per-perpignano/

Domanda: ma, dico, a nessuno viene in mente di fare una visura del bilancio della società in questione ? Non foss'altro per chiarirsi le idee.