Eccellenza: Pronostico 11^ di ritorno (dom. 21 feb)

Settimana monca e strana: due gare non si sono disputate causa neve, la Pistoiese ha perso dall’ultima in classifica, la Pianese ha già iniziato i festeggiamenti per il passaggio in serie D.
Per i play-off la Castelnuovese ha staccato il biglietto in quel di Quarrata, per i restanti 2 posti fra Sinalunga, Sanso, Jolly, Chiusi e Soci alla fine ci correrà un grammo. E’ invece molto interessante la lotta per evitare la retrocessione diretta e i play-out. La quota salvezza nei campionati a 16 squadre é collocata scientificamente a 38 punti, potrà succedere un anno su dieci che ce ne vogliono 39. Invece nel campionato a 18 squadre con 4 gare in più é molto difficile sapere quanti punti occorrono alla 6ultima per salvarsi; in teoria ne dovrebbero essere necessari 41-42 ....ma non é così ...basta guardare adesso a 7 giornate dalla fine l’andazzo dei due gironi di eccellenza.
Girone A: alla 23^ giornata la 5ultima é il Forte dei Marmi con 27 punti. Girone B alla 27^ giornata la 5ultima é la Baldaccio con 26 punti. Inspiegabile!!! NO!!!...spiegabilissimo: Nel girone B fra la 5^ classificata la Sinalunghese (45 punti) e la 5ultima la Baldaccio (26) i punti di differenza sono 19; nel girone A fra la 5^ classificata il Camaiore (35) e la 5ultima il Forte dei Marmi (27) i punti di differenza sono 8. La deduzione é semplice: i campionati a 16 squadre hanno il ventre duro, quelli a 18 il ventre molle.

BALDACCIO-MONTEMURLO (2)

La Baldaccio fuori casa nel girone di ritorno non ha ancora perso e sciorina buone prestazioni. L’Umbro ha imposto alla squadra un comportamento ostruzionistico .... Comunque l’Anghiari é squadra tosta che fuori casa prima pensa a non prenderle.... attacca soprattutto con veloci ripartenze..... a Soci, Cutrufello e compagnia. hanno cominciato a perdere tempo già dal primo minuto e ha continuato nella ripresa costringendo gli ugnitori a non buttar più fuori la palla causa i continui finti infortuni dei biancoverdi..... da quando Giovagnoli ha chiesto “spiga”, il portierino Conti è il punto debole....chissà come ha fatto a deviare di ginocchio il colpo di testa di Bernardini ....il resto del reparto, assente e “Culone” Comanducci, purtroppo si è stirato nel riscaldamento, ha visto Cutrufello bravino ma antipatico......gli esterni bassi Daveri e Rosati parecchio in difficoltà e un Giorni senza infamia ........trio di centrocampo come sempre molto buono con Grilli sugli scudi ma che godeva di eccessiva libertà ....l’attacco fa leva su Righi, che, pur non essendo una prima punta, antiestetico ma efficace come pochi altri, bravo tecnicamente e assai caparbio....nel suo lavoro é coadiuvato dal trello-quota Terzi e da ...Calderini tecnicamente valido, svelto ma ancora deve essere immerso nell’acqua di malva. l'Umbro all’Elvi Zoccola sembrava un agnellino in panca....nel secondo tempo è stato marcato stretto da 2 o 3 ugnitori che dal greppo lo hanno offeso in continuazione...memori degli insulti ricevuti all'andata, ..... si é però vendicato nell'intervista a Teletruria dove ha detto che il Soci non ha mai tirato in porta.....Mah!!! Non ha visto nemmeno il palo sullo 0 a 0...o che partita ha visto??? Boh.

Il Grande Motivatore é sempre arcigno nelle dichiarazioni del dopo gara: “Si poteva chiudere prima” poi tiene a precisare: Non é un rimprovero ma una constatazione ..da un po’ di tempo é sempre così, qui tutti nell’ambiente biancorosso sembrano aver fatto , l’importante, sopratutto, é fare i tre punti”, prosegue autoelogiandosi: “Una vittoria meritata e una classifica che ci premia...all’orizzonte abbiamo alcuni scontri diretti di grande importanza, ma quello che credo sia fondamentale é lo spirito che questa squadra ha dimostrato in queste ultime partite ...con questo carattere possiamo e vogliamo andare lontano” A Calciocapace viene da sorridere nel sentire tanta prosopopea, Settesoldi deve ringraziare solo e solamente di avere nelle proprie file un giocatore come Raimondo che blocca tutte le iniziative avversarie, riparte e reimposta tutte le azioni del Montemurlo e molte volte le finalizza con degli splendidi goal.

BARBERINO-SUBBIANO (2)

La difficile gara esterna che i mugellani dovevano disputate con la Pianese é stata rinviata causa terreno impraticabile per la neve, la partita sarà giocata come da regolamento il 24 c.m. Tutto sommato alla truppa di Fuoritempomassimo non é andata male ...i Montanari se faranno risultato domenica al Castello, mercoledì nel recupero potrebbero essere meno vogliosi e ci può scappare un punticino. Calciocapace pensa ....se Cei vuol riuscire nella titanica impresa di salvarsi direttamente o almeno di salvarsi ai play-out dovrà modificare lo schema d’attacco: il gran lavoro di Tanaglioni sulla fascia sinistra non serve a nulla ...i casi sono due o trova un attaccante che ribadisca in goal i cros che il folletto rossoblù sforna o mette lo stesso Tanaglia a fare la prima punta ..vuol dire che se avrà uno spunto dei suoi tirerà in porta.

Il Subbiano alla presenza di Sofia, inviata di Calciocapace, senza Cini, Terrazzi e Vuocolo ha superato di misura una volenterosa Virtus Poggibonsi, in inferiorità numerica per tutto il secondo tempo. É stato capitan Del Pasqua al rientro dopo quasi due mesi l’autore della rete che ha deciso l’ incontro. I gialloazzurri sono stati ineccepibili per l’impegno profuso. Domenica altra sfida al cardioplasma in Mugello, sarà necessaria determinazione assoluta. Al termine del match Sofia ha intervistao alcuni casentinesi.

Complimenti per la importante vittoria. Ti ringraziamo per le lusinghe.

Perché Secci e Vuocolo non hanno giocato? Vuocolo non ha giocato per via di un guaio muscolare, mentre Secci perché ultimamente é apparso un po’ appannato.

Chi sono stati i migliori oppure la mossa vincente di Butteri? Nel Subbiano ha giocato Beoni prima punta supportato da Spigoli e sono rientrati dopo diverso tempo Pallanti e Del Pasqua (schierati come esterni alti) .....questo è stato molto positivo.

Eupalla mi ha detto che si sta allenando con voi Bernardi un attaccante brasiliano dell'85 che giocava in Umbria, in promozione nell’Atletico Montecchio, lo tesserate?? Il brasiliano ha fatto una settimana di allenamenti in prova, ma non è stato tenuto perché fuori forma dato che non giocava da un anno, fermo per motivi fisici. A Subbiano non se ne fanno una cippa .....serve gente pronta subito, non per quando finisce il campionato...... inoltre ha sparato un cifrone che ha fatto drizzare i mustacchi a Baffone Gialliccio.

CASTELNUOVESE-PIANESE (X)

Sentite le bischerate che ha detto lo Pneumologo domenica al termine della partita con i Mobilieri: “E’ la quarta vittoria consecutiva,...nel primo tempo non abbiamo giocato bene perché eravamo troppo larghi e troppo lunghi ...poi nella ripresa siamo venuti fuori anche se il Quarrata ci ha dato del filo da torcere. In ogni modo è una vittoria meritata conquistata nell’arco dei 90’. Ora a 7 giornate dalla fine bisogna pensare anche ai play-off pur rimanendo con i piedi per terra e rispettando tutti. Auguro che la Pistoiese vada bene in coppa così non l’avremo fra i piedi”.
Beltrami é un furbone e mette le mani avanti ...ma se Calciocapace fosse il Boss gli direbbe. “Senti Dottore con l’arrivo di Rondinelli, Frutti, Stefanelli, Zacchei e Monaci e con la possibilità di avere ben due mesi per mandare in forma perfetta tutto il gruppo non voglio sentire seghe ...che ci sia la Pistoiese, la Pianese o chicchessia ...anzi ti dirò di più..... ritengo che la nostra squadra abbia le carte in regola per approdare in serie D ...qualsiasi altro risultato lo riterrei un fallimento e dovrei trarne le conseguenze ”umorali” del caso”.

Al Piano non si é giocato, impossibile togliere la neve perché sotto è tutto gelato, i tecnici si sono sparpagliati tra Quarrata, Soci e Subbiano beccando 6 squadre su 7 di quelle che restano da giocarci contro ......e senza giocare avete fatto una bella chiappa. Se perdete ‘sto Campionato si risveglia il Vulcano e Lazzaretti s'incazza di brutto anche perché l'Amiata (squadra di Abbadia San Salvatore) sta vincendo la seconda categoria girone G .....quindi sarebbe festa grande. 13 punti in 7 partite e forse anche meno ed é fatta. Ancora due mesi ...tanto tempo per dare inizio ai festeggiamenti ....quindi per trastullarci si indagherà a 360° sulla TARPA,ma per adesso ...acqua. A Calciocapace piacerebbe un sacco sapere della vicenda della caccia al Tarpone innescatasi sul Monte Amiata .......mi piacerebbe essere reso edotto di quello che Svaga, Sasà e il Megaextrasupergalatticco Sani pensano della vicenda. Io vi posso dire che Svaga pensa, sbagliando, che io sia Calciocapace, dev’essere piuttosto adirato con me perché m'ha mandato a dire che mi "sguscia" ....Io più che negare l'identità non posso fare...invece Sasà no ....so cosa pensa ....una volta c'ho parlato a lungo e mi pare preparato e soprattutto voglioso di ascoltare per saperne di più....il Mega non so ...credo che sia appassionato di calcio ma non escluderei che fosse più interessato attraverso la Pianese a glorificare se stesso.
Parla il Tarpone: “Amico Calciocapace per la mia identità al Sani e a Sasà un gliene può fregare di meno e ti confermo che Sasà è una sorta di spugna e gli piace sentire le opinioni di giocatori e tifosi, è per questo che riesce a tenere in pugno lo spogliatoio e l'ambiente, mentre Svaga ogni tanto ci pensa...... Sul Sani però ti sbagli, lui c'ha anche giocato nella Pianese ed è tantissimo tempo che è in società, il figlio Mauro ha raggiunto dei buoni livelli giocando nel Siena in C2 come centrale difensivo quindi è molto appassionato e competente".
Ma questa storia della tarpa sarà vera? oppure é un’altra invenzione di Calciocapace. Ogni volta che un suo scritto ha successo, Calciocapace si chiede “Come ho fatto a fregarli un’altra volta?”

CHIUSI-GRASSINA (1)

Complimenti per l'impresa di San Piero ....mi hanno detto che avete fatto una bella figura. ......vuoi vedere che riuscite a lottare fino all'ultima giornata per i play-off ......in effetti non credo che ve la possiate giocare. Che cosa pensate di fare per il prossimo anno? Goretti ha il contratto a vita o vi sta frullando qualche nuova idea?? ....in effetti quest'anno avete vissuto su giocatori affermati .....non ho visto nessuna new entry né da fuori né dal vostro settore giovanile. Domenica il Grassina lasciatelo in pace ...ricordatevi dello scorso anno, a 5’ dal termine perdevate 1-0....quei tre punti furono fondamentali per la vostra salvezza.
lucumone 1...Noi cerchiamo di divertirci e nelle ultime partite se avevamo più fortuna con gli arbitri potevamo avere 3/4 punti in più......... Se entriamo nei play off li facciamo e volentieri.......!!!!...Goretti credo che resterà a lungo nel Chiusi..... per noi è la prima importante conferma!!!!
lucumone 2 In effetti i tre punti di domenica sono giunti inaspettati. La squadra era rimaneggiata per le squalifiche. anche il mister era fuori per squalifica, invece arriva quello che non ti aspetti...... beata gioventù...... Proveremo fino alla fine ad entrare nei paly-off, non perché sia un obbiettivo della Società ma per il rispetto dei ragazzi e del mister che fin qui hanno fatto un lavoro egregio. Per il futuro la nostra linea non cambia: largo ai giovani ben coadiuvati da qualche veterano. Siamo la squadra con età media più bassa del girone e di questo siamo fieri. Per il futuro la linea societaria non cambia: abbiamo validi ragazzi provenienti dal settore giovanile che verranno inseriti progressivamente nella rosa della prima squadra come stiamo facendo già quest'anno.

L’Avvocato, anche se con colpevole ritardo, ha cominciato a dar retta a Calciocapace, dopo l’infelice avvio stagionale e il tardo ravvedimento nella correzione dell’insulso 3.4.3 con un più appropriato 3.5.2 maggiormente adatto alle caratteristiche dei giocatori e la messa a riposo del portiere Tarchi che di fatto costringeva la squadra a giocare sempre con 4 quote adesso vediamo come saprà gestire la fase finale ......ho però paura di doverlo nuovamente rimproverare, vedremo quando avrà recuperato gli infortunati Bordignon, Cuccaro, Corti e Lazzerini, se saprà effettuare le scelte giuste come Calciocapae gli ha suggerito. ...ne dubito .... vedo che ha una considerazione non giustificata dai fatti per alcuni giocatori a discapito di altri più efficaci.
Calciocapace pensa che a dispetto dei suoi tanti denigratori anche quest’anno è riuscito a far attraccare la barcarola rossoverde verso il molo della salvezza. D’altra parte Calciocapace è avvantaggiato rispetto a tutto il circo dell’eccellenza ….é aiutato da EUPALLA che tutto sa e dispone.

PISTOIESE-QUARRATA (1)

In una settimana gli “Orange" hanno gettato al vento due obbiettivi: la vittoria del campionato con la sconfitta a Grassina e la possibilittà di accedere alla serie D attraverso la fase nazionale della coppa Italia doppia sconfitta nella finale regionale con il Tuttocuoio.Quando la Pistoiese non vince non ci sono scusanti, in tutta onestà non é possibile dare merito a chi ha saputo contrastarla ...i passi falsi sono tutta farina del sacco arancione ...non é consentito né ai dirigenti né a Lulù nè ai giocatori di accampare scuse,: campo brutto, troppi impegni, infortuni ecc, tutti si mettono a ridere compresi i supporter orange che si sfogano così:

In casa con il Subbiano Di Stefano ha avuto anche il coraggio di brontolare perché il pubblico lo contesta. Sarà forse che la gente ha capito che è al posto sbagliato in un momento in cui la Pistoiese avrebbe bisogno di un allenatore con le palle! Forza arancioni, ma cambiamo allenatore...

Con tutto il bene per l'ex giocatore arancione Oliviero Di Stefano spero proprio che lo sostituiscano,come allenatore non vale nulla...ora ci restano coppa e play off ....non si può più sbagliare, forza arancioni.

Hanno vietato la partita ai tifosi perché si risparmiassero questo schifo... in Uisp ho visto giocare molto meglio!

Richiamiamo Agostinelli.

Io non riesco a credere come si possa ancora perdere con a disposizione una squadra come la nostra...cioé parliamoci chiaro solamente Di Stefano può riuscirci!! .....roba da briai....veramente....oramai ci resta solo la coppa e i playoff...

Fallimento tecnico, speriamo nella coppa, il problema sono i quota da impiegare, e anche il tecnico ci mette del suo, ma Mazzoncini cosa ci sta a fare.....

Che ridicoli!!!!!anche dall'ultima in classifica....andate a lavorare

Maremma impestata come si fa' a perdere con l'ultima?....vergogna!!!

Ora serve una reazione contro il fortissimo TUTTOCUOIO, altrimenti stagione da dimenticare e pensare al prossimo campionato, sperando di non trovare una altra PIANESE

Signori dirigenti o pseudo dirigenti ora fuori le palle. Il Mister a casa e volevo ricordarvi che stiamo giocando un campionato dilettanti, se per ottenere i risultati bisogna essere tali a casa tutti i "professionisti " o pseudo tali.........e vorrei non sentire più lamentele sulle critiche giustificate che ci sono dopo figure come quelle con il Tuttocuoio. Pistoiese "nobile” a non vincere un campionato né ad essere promossa con altre strade, solo a Pistoia succedono queste cose......basta sono troppo triste lezione di calcio anche dal TUTTOCUOIO

A proposito .....ma tutti i signori dirigenti stasera dove erano................? Siamo già alla frutta anche con questa società? E basta sentir dire che hanno salvato il calcio a Pistoia .........quei famosi 100.000 euro.....................

Anche per oggi grandissima figura di merda!!!!e menomale che si doveva vincere campionato e coppa!!!complimenti non si prende né l’una né l’atra!!!un altro anno in eccellenza..... scandalosi!!!!!fate ridere....se giocate con i pulcini perdete anche con loro!!!!squadra di ridicoli.....Di Stefano se hai le palle dimettiti....

Oggi abbiamo toccato veramente il fondo....senza parole!!!!

Ci stanno prendendo per il culo...ennesima beffa dietro l angolo..... non hanno salvato proprio niente, il calcio a Pistoia l’hanno fatto morire apposta.

E’ inutile ragazzi che si lamentino delle critiche s’è perso 2 treni su 3 per salire, ciò vuol dire che stiamo soffrendo per uscire da un campionato di eccellenza ...la vedo molto dura in queste condizioni sperare nei playoff.

Portiamo DI STEFANO alla frontiera!!!

Andava spedito a Natale...

Crocifissione in pubblica piazza!!

....... Non c'è motivo mandarlo via adesso, Di Stefano doveva essere cacciato dopo la partita di andata con il Quarrata ora non serve a nulla... chi subentra dirà le solite parole.... “cercherò di fare il possibile/ salvare il salvabile/ per me è un onore essere qui..... ecc.ecc." per me se ne devono andare via tutti o nessuno... eventualmente a fine campionato si vedrà

Notiziona : I dirigenti non potendosi cacciare hanno esonerato Di Stefano al suo posto il monumento Bianconi

Il Quarrata contro la Castelnuovese ha sciorinato una prestazione vergognosa ...sembravano demotivati ...allora non é colpa di Scappaticcio e delle sue strambe scelte tecniche ma dell’apatia che ha pervaso l’intera rosa ormai consapevole che i play-off sono lontani come peraltro i play-out. .....quindi che si corre a fare. Solo il Grande Vecchio, a fine gara, era profondamente corrucciato ...quasi implorante verso gli atleti giallorossi, cercava di scuoterli dicendo loro: “Ma non vi rendete conto che per la matematica certezza di restare in categoria ci vogliono ancora almeno tre punti? ...se continuiamo così rischiamo grosso!!!!” ...ma nessuno lo cacava.....pensavano tutti al derby con la Pistoiese.

SAN DONATO-MONTALCINO (2)

Ad Ottimista per completare l’opera manca di perdere in casa. Amici Magghioli siete sempre convinti che sia impossibile infilare nei play-out?...come ha giocato la squadra a Montemurlo?? .......ve lo dice Calciocapace: dopo il rapido svantaggio ha sgambettato pure bene, sfiorando il pari ma quella che avete visto é una virtualità, la realtà é che il Jolly si é accontentato dell’1-0 e ha allentato i ritmi. Domenica contro il Montalcino gara decisiva, Sarti avrà nuovamente tutti a disposizione tranne Murras, rientra anche Carrai con lui é un’altra musica..... speriamo che finisca anche la partita. Questa la formazione che scaturirà dalle meningi di Ottimista: in porta Piroddi (90) una quota dietro, probabile Tommasi (91), con De Simone, Carrai e Magnolo; Prosperi e Pellegrino in mezzo; Mattolini prima punta con Baku dietro. Fusi (90) e Castellani esterni. Se Carrai non ce la dovesse fare (ma non credo) c'è Possemato. I Magghioli domenica sperano in una vittoria rotonda! ....ormai il mister lo perdonano e lo terranno fino in fondo a meno che non ci sia una sconfitta pesante... ma Sarti e il San Donato queste partite non le sbagliano mai.
La neve ha imbiancato Montalcino creando un paesaggio suggestivo ma poco adatto per giocare al calcio, il recupero andrà in scena il 24 c.m. Nell’attesa la truppa di Sir Richard si dovrà recare al Lorenzo Pianigiani di San Donato in Poggio. Nel breve volgere di 3 giorni si capirà il futuro dei biancoverdi, il pane o la sassata? Calciocapace é fiducioso ...Eupalla pare si sia schierata dalla parte degli Ilcinesi, Delvecchio contro Ottimista starà sulla difensiva, solo rapide sortite tipo commandos, tattica detta del “mordi e fuggi”,...nel recupero di mercoledì 24 contro Guantone invece confida in Gangster, la speranza é che ne combini una delle sue mandando in tilt i savinesi per cui arriveranno nella “Citta dei lecci” decimati e demotivati.

SANSOVINO-PONTASSIEVE (X)

Evidentemente la Sansovino non è brava a gufare: con gli atleti di Giovagnoli fermi, le concorrenti degli arancioblù nella corsa play off fanno tutte punti. Scappa la Castelnuovese, che con autorità conferma il momento straordinario espugnando Quarrata; vince di misura il Montemurlo che raggiunge gli arancioblù; un punto basta per andarsene alla Sinalunghese, fermata sul pari dal Pontassieve. Insomma, se vogliamo, di positivo c'è solo il pari della Baldaccio col Soci, la matricola che ultimamente dopo la partenza a mille è un po' meno terribile. Al momento dunque la Sanso sarebbe fuori dalla zona play off, ma c'è da considerare il recupero da disputarsi contro il Montalcino: è un peccato per i savinesi non aver potuto giocare visto l'ottimo momento di forma che stavano attraversando. Sarà importante tornare a far punti già da domenica prossima, quando al Le Fonti ci sarà un Pontassieve che non va sottovalutato.. d'altra parte troveranno l'orgoglio di una Sansovino che, nonostante sembri una nave in balia della tempestata, con Guantone unico riferimento, vuole dimostrare il proprio valore. I play-off sarebbero un gran bel premio per questo gruppo anche se nell’occasione del rinvio é stato dato il rompete le righe e non é detto che tutti gli agnelli tornino all’ovile.

Con il Sinalunga gli Azzurri hanno ottenuto un pareggio come all'andata che non scontenta nessuna delle due squadre. Ormai il campionato del Pontassieve é terminato, trentasei punti in classifica, un campionato più che dignitoso ma questi due mesi che rimangono saranno forieri solo di noia ....l’unica possibilità perché i pochi tifosi possono recarsi ancora alle partite viene dal fatto che Manolo immetta i ragazzi del vivaio per valutarne le potenzialità ...Calciocapace dubita che Gangster e la sua ciurma siano dello stesso avviso. ...ma si dovrà piegare altrimenti i dirigenti sono disposti a spedirlo anzitempo e richiamare “Fochista” Bronchi.

SINALUNGHESE-SAN PIERO A SIEVE (2)

Classifica alla mano, quello della Sinalunghese in quel di Pontassieve è un mezzo passo falso, dato che la squadra aretina rimane al quarto posto solo grazie al rinvio di alcune gare. La Sansovino, infatti, è adesso potenzialmente davanti al team di Sani, dato che, se otterrà i tre punti nel match di recupero col Montalcino, andrà a quota 47 punti. La lotta play-off, comunque, rimane più incerta e viva che mai, anche in vista dei numerosi scontri diretti che si disputeranno nelle prossime settimane.
Inviato di Calciocapace l’84enne Boccalarga che così ha relazionato: Pareggio giusto tra la squadra di Ermini e quella dell’Enfant Prodige al termine di una gara dai due volti: primo tempo nettamente favorevole ai padroni di casa che trovano il vantaggio allo scadere con un calcio di rigore magnanimo trasformato da Melzi; ad inizio ripresa la Sinalunghese ristabilisce la parità con Spataro su calcio di rigore generoso concesso per atterramento di Gallastroni; finale arrembante della Sinalunghese che però non riesce a concretizzare almeno tre ottime occasioni da rete.
Calciocapace é in grado di fare alcune riflessioni: la gara di Pontassieve è stata giocata a ritmi importanti e con determinazione....pare che il desideri di entrare davvero nei play-off sia reale... ...credo che possiate farcela perché la Sanso non può arrivare in fondo visto la situazione in cui versa ....a Chiusi vanno piano ......quindi ...dipenderà dalla gara di domenica con il San Piero ....se sarete al completo li batterete riprendendo nuovo slancio. ..A Pontassieve i cardini della squadra Gori, Lalletti, Spadaro hanno ripreso un po’ a girare mentre mi piacerebbe sapere come stanno i giovani Gallastroni, Vichi, Calvieri, Vasseur ...e poi sapere della crisi in cui sono sprofondati Maggi, Manetti,e Bianconi ....e cosa fa stare ai box il glorioso capitano Bianchi ...perché non gioca più??? ...che ha? ....ma non vi sembra il caso di provare qualche giovane del vivaio ....il prossimo anno che squadra metterete in campo? ....ho l'impressione che tutta la rosa, mister compreso, venga smantellata e si disperda ai quattro venti.
Come al solito i Giggioloni non sono d’accordo con Calciocapace e rispondono stizziti anche se con meno arroganza.
Giuggiolone 1: A Pontassieve non c'ero, quindi...speriamo di entrare nei play-off, non credo che le altre pretendenti siano meglio di noi. Bianchi non sta bene. .....sul mettere in campo qualcuno del vivaio sarei d'accordo, ....il mister ci sta che vada via e la squadra rifondata .....per come hai sempre parlato te non dovrebbe essere un danno ma un guadagno.
Giuggiolone 2: Vieni a vederci qualche volta così non hai bisogno di chiedere come si gioca. Il rigore generoso è stato quello per il Pontassieve, quello per noi è stato tanto netto quanto ingenuo.
Giuggiolone 3 : La gara con il Pontassieve è stata dai due volti, primo tempo male (il rigore era carica sul portiere), poi il secondo tempo non c'è stata partita potevamo anche vincere (il nostro rigore ...che dire.. Gallastroni è il 3° o 4° rigore che prende.. li sà piglià). Analizzando il calendario abbiamo probabilità di entrare nei play off: Primo nelle prossime 3 gare, San Piero, San Donato, Montalcino dobbiamo fare 9 punti, oppure sperare che anche le altre non ne facciano... Secondo abbiamo gli scontri diretti a Montemurlo, in casa con Sansovino e Pistoiese e per ultimo il Chiusi fuori.....ma teniamo conto che il finale riserva tanti altri scontri diretti fra le candidate ai play-off. Io non farei tante Zizzanie sul prossimo anno, che se va come deve andare (Pistoia in serie D senza fare i Play Off ) non lo so chi li vince, e magari toccasse fa’ la squadra per la "D"!!!

C’é chi si é divertito a fare il bilancio delle 10 gare gestite da Re Giorgio permettendosi di irridere il suo modo di allenare e di presentare la squadra in campo. Cari benpensanti se credete che in Eccellenza ci si possa salvare dalla retrocessione con dei bei voli pindarici vi sbagliate di grosso. Questo campionato é terribile: come tante volte vi ho detto quasi nessuno vuole andare in serie D ma nessuno vuole assolutamente retrocedere. Questo fa sì che diventa una competizione massacrante ed assai dispendiosa economicamente. Quando arrivò Rosadini il San Piero era ad un punto critico...quest’uomo con la volontà eroica che lo contraddistingue catalizzò tutte le responsabilità sulla sua persona e riuscì in breve a far ripartire la macchina biancorossa, ....certo il Dottore la squadra l’ha disossata di brutto, era impossibile che potesse reggere una continuità di risultati, e complici alcuni infortuni, sono arrivate le sconfitte....ma l’importante é stare fuori dal pantano dei bassifondi e ancora c’é un po’ di margine prima di finire in cantina.

VIRTUS POGGIBONSI-SOCI (x)

La Virtus in quel di Subbiano ha fatto veramente poco: primo tempo schiacciata nella propria metà campo anche se non ci sono state occasioni clamorose. Nella ripresa si è trovata in 10 dopo 2 soli minuti di gioco, è cresciuta un po’ sotto il profilo della convinzione e del possesso palla, ma anche in questo caso occasioni eclatanti non se ne sono viste. La brutta prestazione ha fatto andare il sangue alla testa ai dirigenti chee seduta stante hanno deciso di esonerare Bonifacio, accusato di scelte sbagliate in Casentino, eccole: ...il giovane 91 Valenti uno delle migliore quote virtussine non scende in campo titolare, sostituito da un Ciufegni in condizioni pessime.....un centrocampo mai in condizioni di mettere l’avversario in difficoltà......non parliamo di uno dei leader,"Titone" messo fuori non si sa per quale motivo....In definitiva Andrea è accusato di essersi privato della brillantezza di Valenti e dell' esperienza del centrale difensivo e di essersi invece avvalso di Bambi cosi da rendersi la vita difficile ...
Calciocapace a tale notizia si è indignato ed è molto arrabbiato con la congregazione ....Eupalla sa che una minoranza dirigenziale ha deciso di esonerare Calimero ....Oh!!!!! dico siete rintronati? dite loro che ritornino alla U.S. Poggibonsi che mi pare abbiano bisogno della loro genialità ...se crede che con due ragazzucci come Coppolaro, Galgani e un paio di autovetture che vanno a tre pistoni si possa dare spessore ad una squadra di Eccellenza vi sbagliate di grosso. Ma poi..... mandare via Bonifacio che conosce il mondo dell'eccellenza per prendere chi???? ..... Targetti??? .......ma fatemi il piacere ...allora sì che arriverete ultimi..... Guardate a me, Claudio Targetti sta anche particolarmente simpatico, é certamente una persona sveglia, dalla testolina guizzante, con gli occhietti furbi che roteano in continuazione, una specie di Mickey Mouse. Me lo ricordo giocatore, terzino alla Sestese e all’Impruneta, particolarmente grintoso e determinato .... pensate, quando la sua squadra attaccava pur di non stare inoperoso faceva a pedate con i suoi compagni di reparto. Nell’occasione Targetti è stato interpellato da subito dopo Subbiano, ha risposto onestamente dicendo che conosce poco il girone e poco anche la Virtus e che gradiva un po’ di tempo per documentarsi; il giorno seguente, martedì mattina, gli è stato nuovamente richiesto la disponibilità da subito per l’allenamento pomeridiano … che doveva fare .....era tra l’uscio e il muro …Calciocapace dice questo perché è evidente che se Bonifacio avesse diretto l’allenamento del martedì sera sarebbe poi stato difficile procedere all’esonero …più che un provvedimento tecnico sembra una picca di gente che scimmiotta i consueti cliché ...”dare una scossa”. Tesi avvalorata dal fatto che insieme a Bonifacio é stato dato il benservito anche a Tommaso Bambi colpevole di non essere quel centrocampista che si credeva. Quando una società cerca dei capri espiatori non mi piace...che colpe ha Bambi rispetto a quasi tutti gli altri giocatori? ve lo dice Calciocapace: di non essere più giocatore da eccellenza ....e allora?? ........tutti gli altri escluso Polloni e Balici e le quote che comunque vanno sempre perdonate, lo sono????
Personalmente ritengo che Bonifacio con i 24 punti conquistati in 27 partite era in piena lotta per la salvezza anche diretta. Andrea ha fatto un specie di miracolo. Casomai dovreste essere Voi dirigenti per come avete gestito il tutto dall'inizio dell'anno a fare le valige ...... a questo punto con un qualsiasi altro allenatore potevate avere non più di 10 punti e buonanotte sonatori. Sul fatto che spesso venga escluso dalla formazione Valenti e questa volta anche Titone sono d'accordo con Voi...ma bisogna sentire le ragioni di Caliemero ....sappiate però che Ciufegni é un ottimo giocatore ...purtroppo viene da un lungo stop . Il vostro più grosso problema é il centrocampo, se invece di prendere un pollo d'allevamento come Belluomini e un passato come Bambi, avevate investito su un regista di valore e dato fiducia a Niccolò in avanti ...forse avevate una squadra migliore e più lilleri ….siete andati a cercare troppi giocatori ricchi di problematiche …..era meglio un giocatore solo ma giusto e sano . Spero tanto che quando la notizia dell’esonero di Bonifacio sarà comunicata alla squadra questa si ribelli e vi faccia tornare sulla strampalata decisione assunta che a sette giornate dalla fine vi ha già assicurato l’ultimo posto...... bye bye eccellenza. Come direbbe il Terrzomo ...dirigentucoli siete.

Calciocapace aveva consigliato provocatoriamente agli Ugnitori di cominciare a mettere fieno in cascina per il prossimo anno approfittando dei bisognosi. Mi devo complimentare con Voi per non essere caduti in tentazione ...anzi di aver lottato strenuamente contro le truppe dell’Umbro fino al termine per recuperare lo svantaggio ...sono sicuro che anche contro i Crociati della Virtus manterrete la stessa lealtà. Noto con soddisfazione che non vi riesce abbandonare la voglia di play-off ...però contro la Baldaccio nonostante abbiate giocato al gran completo non siete stati in grado di fare la partita che credevate. ...certamente non riuscite più a dare il meglio di voi ....inevitabilmente quando si é raggiunto un obbiettivo ci si sente appagati ....non é facile riprogrammarsi rapidamente ....utilizzate almeno il tempo restante per valutare le potenzialità di qualche juniores. ....é vero che hanno già esordito Renzetti, Curinga, Innocenti D. mentre Vagnoli, rimessosi dall'infortunio, fra poco tornerà in squadra, ma sono state apparizioni fugaci ....Calciocapace per “Valutare” intende l’utilizzo a tempo pieno fino alla fine del campionato.


Commenti

... Caro Mariano , come vedi

... Caro Mariano , come vedi a chiusi il 2 già scritto non è venuto......Stai parlando di una società seria che non si abbassa a questi giochetti.!!!!
Mi sembra invece che alcuni risultati degli altri campi potevano essere già scritti.........
Noi a Chiusi.......queste cose non le facciamo.......abbiamo sempre il rispetto dell'avversario!!!!

Caro Calciocapace la frase

Caro Calciocapace la frase ......."C’é chi si é divertito a fare il bilancio delle 10 gare gestite da Re Giorgio permettendosi di irridere il suo modo di allenare e di presentare la squadra in campo".....sinceramente non l'ho capita ! Contrariamente ho capito che sei un estimatore di Rosadini e che, secondo te, come lui non c'è nessuno, ma se qui non è permesso nemmeno fare una critica che subito ci si eleva a "difensori dell'oppresso" allora facciamo baracca e burattini e lasciamo perdere il fatto di poter scrivere o meno i propri pensieri.
Se il criticare l'atteggiamento tattico di una squadra, secondo te, è irridere il lavoro di un tecnico, allora mi spiace dirtelo, ma leggendo quello che scrivi a volte, su determinate squadre, non è che tu abbia fatto di meglio.
Quindi, cortesemente, cerca di non usare due pesi e due misure, o quanto meno, se proprio vuoi farlo, fallo da furbo e non in maniera così plateale tale da poter essere smentito !!!
Egregiamente saluto.

Nicolas Eymerich

Ma come si fa amettere 1

Ma come si fa amettere 1 Chiusi- Grassina quando tutti sanno che e' 2 gia' scritto e riscritto......ma smettiamola di fare pronostici solo per confondere le voci........

Ma come si fa a pronosticare

Ma come si fa a pronosticare 1 a Chiusi quando tutti sanno che e' gia' vittoria del Grassina prima di cominciare????

Ma siamo seri.....

tutti quei commenti non sono

tutti quei commenti non sono farina del nostro sacco....

Cuore Arancione